Ricetta: spaghetti al miele

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sappiamo tutti che il miele è uno dei prodotti più versatili della cucina, in quanto può essere usato per dolcificare i prodotti da forno, come marinata per le proteine e per aggiungere energia ad una tazza di tè o di caffè caldo. Quando si tratta di pasta, però, a pochi o a nessuno verrebbe in mente di utilizzarlo pensando che il suo sapore dolce non potrebbe mai essere abbinato a delle ricette che, al contrario, sono salate. Ed invece lo si può fare benissimamente, ed il connubio che ne deriva è sorprendente. Nella seguente guida vedremo allora come preparare gli spaghetti al miele.

26

Occorrente

  • Spaghetti
  • pecorino sardo grattugiato
  • burro
  • miele
  • peperoncino o pepe
  • rosmarino
36

Preparare gli spaghetti

Per prima cosa, preparate gli spaghetti: quindi scegliete una pentola di grandi dimensioni, riempitela d'acqua e portate il tutto ad ebollizione. Salate normalmente e cuocete gli spaghetti. La ricetta è molto rapida da realizzare quindi il condimento va preparato nel breve tempo in cui la pasta cuoce. Preparate i piatti che utilizzerete per servire questo primo piatto: sul fondo versate circa due cucchiai di pecorino sardo grattugiato (anche in modo grossolano va bene), mentre in un pentolino di piccole dimensioni ponete il burro e fate in modo che si sciolga totalmente. Versate il burro fuso nei piatti dove avete posto il pecorino.

46

Aggiungere il miele

A questo punto in ogni piatto aggiungete il miele, circa due cucchiai ed un po' di sale. Quando la pasta sarà pronta, scolatela e dividetela normalmente nei piatti. Mescolate per bene il tutto in modo tale che il condimento si disponga per bene in modo uniforme in ogni piatto. Servite gli spaghetti possibilmente bollenti, spolverando ulteriormente con il pecorino sardo. Come spezie per questo piatto potete scegliere di aggiungere o il peperoncino o il pepe (rosa o nero preferibilmente) o del rosmarino fresco. Il miele per realizzare la ricette non deve essere casuale, potete infatti optare per il miele al rosmarino, facilmente reperibile, dall'odore leggermente floreale, unico. Il profumo del rosmarino infatti si sposa alla perfezione e contrasta la solita dolcezza del miele, rendendolo adatto ad essere utilizzato in un primo piatto salato.

Continua la lettura
56

Condire ed accompagnare il piatto

Se amate servire i vostri piatti con decorazioni uniche, potete utilizzare delle scaglie molto grandi di pecorino sardo e decorare lateralmente i piatti con dei piccoli filamenti di miele. Evitate di servire il piatto freddo perché il miele tende a far aggregare la pasta e potrebbe non essere di gradimento a tutti i commensali. Accompagnate il piatto con un vino bianco, non frizzantino ne fruttato, ma intenso e pungente, che sappia esaltare il sapore del miele senza accentuare la dolcezza della ricetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di soia alla piastra

In questo articolo vorrei parlarvi della ricetta degli spaghetti di soia alla piastra. Gli spaghetti di soia alla piastra sono dei componenti che ci fanno subito pensare alla cucina orientale. La gastronomia cinese è ricca di sfumature interessanti,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla marinara

La ricetta per gli spaghetti alla marinara non è difficile da realizzare. Utilizza ingredienti facilmente reperibili. È una pasta molto gustosa dal profumo così intenso ed avvolgente che conquista al primo colpo. Capita a tutti di organizzare una spaghettata...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di riso con carne e verdure

Nella guida che svilupperemo ci occuperemo di cucina, in quanto vi spiegheremo in pochissimi passi come preparare una ricetta davvero gustosa: spaghetti di riso con carne e verdure. Vi specifico fin da questo momento che le dosi indicate sono per quattro...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti all'ubriaca

Dovete preparate la cena ai vostri amici e non sapete cosa fare? Ecco per voi una ricetta a base di spaghetti semplice e veloce da preparare, che i vostri amici adoreranno. La ricetta è Spaghetti all'Ubriaca e l'ingrediente fondamentale oltre agli spaghetti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con la 'nduja

Per una cena estiva all'aperto da trascorrere con gli amici, perché non lasciarci tentare da un classico della cucina italiana come gli spaghetti? Per creare un caldo clima di convivialità, nessuna ricetta è perfetta come una "spaghettata"! Una preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di carota alla menta

Ecco oggi una ricetta semplicissima e molto veloce che piacerà ai vegetariani: gli spaghetti di carota alla menta. Non si tratta di pasta, perché sarà la carota la protagonista del piatto. La forma degli spaghetti lavorando ogni carota a crudo si otterrà...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pomodoro e mozzarella

Alcune ricette, nella loro semplicità, sembrano racchiudere il segreto della bontà senza tempo! Gli spaghetti con pomodoro e mozzarella sono un primo piatto semplicissimo e fresco, perfetto per un pranzo last minute goloso. Per una sfiziosa spaghettata...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con ricci, pomodori e vongole

La ricetta di oggi presenta un piatto al profumo di mare: gli spaghetti con ricci, pomodori e vongole. Un'esaltazione dell'olfatto e del gusto, per tutti gli amanti di questo tipo di cucina. È una ricetta classica, che coniuga le ottime vongole al sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.