Ricetta: spaghetti al patè di olive

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricetta: spaghetti al patè di olive

Gli spaghetti al paté di olive sono un buon primo piatto, veloce da preparare e molto gustoso. È' una ricetta molto mediterranea per via degli ingredienti impiegati nella sua preparazione, le olive e il peperoncino. Sicuramente gli spaghetti sono un formato di pasta amato da tanti, in un certo senso il simbolo del nostro Paese; ottimi con tutti i sughi con i quali pensiamo di condirli, senza tante distinzioni. Si parte dal piatto base tradizionale, ovvero gli spaghetti al pomodoro per finire con quelli più elaborati a base di pesce come ad esempio quelli allo scoglio: in entrambi i casi sono piatti molto gustosi. Quando si parla di condimenti o sughi, tra i più disparati, possiamo tranquillamente includere anche questa ricetta degli spaghetti al patè di olive. Vediamo come prepararli.

27

Occorrente

  • 320 g di spaghetti di media misura
  • 300 g di olive nere o verdi snocciolate
  • 100 ml di olio extra vergine d'oliva
  • mezzo spicchio d'aglio
  • peperoncino (facoltativo)
  • sale
37

Lavare e snocciolare le olive

Le dosi suggerite di seguito andranno bene per 4 persone: cominciamo la preparazione lavando le olive sotto l'acqua corrente in modo da eliminare completamente la salamoia. Questa è un'operazione da eseguire accuratamente in quanto il gusto della salamoia potrebbe compromettere il risultato finale. Quando siamo sicuri di aver fatto un buon lavoro, snoccioliamole con l'apposito attrezzo e tritiamole molto finemente (per velocizzare la cosa, possiamo anche passarle al mixer).

47

Fare una crema di olive

Prendiamo tutto il trito, mettiamolo nel frullatore, aggiungiamo uno spicchio di aglio e frulliamo fino a ridurre in poltiglia gli ingredienti. Se gradiamo il gusto leggermente piccante, questo è il momento di aggiungere il peperoncino. Rallentiamo la potenza dell'elettrodomestico ed aggiungiamo l'olio di oliva a filo: dopo avere svolto questa operazione, aumentiamo la potenza e continuiamo a frullare. Dal momento in cui il composto prende la consistenza di una crema, il paté è pronto.

Continua la lettura
57

Cuocere gli spaghetti

Mettiamo sul fuoco una pentola con acqua salata e portiamola a bollore. Aggiungiamo gli spaghetti senza dividerli in due, diamo una mescolata per separarli e lasciamo cuocere. Una volta che sono al dente, scoliamoli in maniera energica in modo tale che tutta l'acqua di cottura venga eliminata. Rovesciamoli, ora in una terrina bella capiente così da poterli mescolare in maniera adeguata, aggiungiamo il paté e, con il cucchiaio di legno, mescoliamo energicamente in modo che si possa attaccare agli spaghetti e che non rimanga sul fondo della pentola. Il piatto è pronto per essere gustato, portiamo in tavola e serviamo ben caldo. Nel caso vogliamo aggiungere un ulteriore ingrediente, potremo mettere sopra qualche fogliolina di basilico fresco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con olive nere e mollica di pane

Gli spaghetti sono uno dei piatti tipici della cucina italiana. Una delle varianti più facili da preparare sono gli spaghetti con le olive nere e mollica di pane, soprattutto grazie ai pochi e semplici ingredienti. Si tratta di un piatto tipico della...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con capperi, acciughe, olive e crostini dorati

La classica ricetta degli spaghetti con le acciughe somiglia molto agli spaghetti aglio, olio e peperoncino. Semplicemente ad essi si aggiungono le acciughe soffritte in padella con aglio, olio e peperoncino. Una ricetta per utilizzare le acciughe in...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada, capperi, olive e pomodori

Gli spaghetti con pesce spada, capperi olive e pomodori sono un primo piatto di pesce apparentemente molto semplice ma allo stesso tempo molto raffinato. È un’alternativa molto valida rispetto agli spaghetti alla puttanesca classici ed ha un sapore...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti con crema di tofu e olive

Molte sono le persone che si stanno avvicinando ad altri tipi di alimentazione. Eliminando prodotti di origine animale e sostituendoli con altri alimenti vegetali. Ovviamente, questa scelta può portare difficoltà a comporre menù equilibrati. Per questo...
Primi Piatti

Come preparare spaghetti aglio, olio, olive, capperi e peperoncino

Se all'improvviso vengono degli ospiti a casa e non sappiamo cosa cucinare, non c'è niente di meglio che fare una ricetta semplice, con pochi ingredienti e soprattutto ad un costo irrisorio; infatti, si tratta di un primo piatto veloce e dal gusto molto...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla marinara

La ricetta per gli spaghetti alla marinara non è difficile da realizzare. Utilizza ingredienti facilmente reperibili. È una pasta molto gustosa dal profumo così intenso ed avvolgente che conquista al primo colpo. Capita a tutti di organizzare una spaghettata...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con la 'nduja

Per una cena estiva all'aperto da trascorrere con gli amici, perché non lasciarci tentare da un classico della cucina italiana come gli spaghetti? Per creare un caldo clima di convivialità, nessuna ricetta è perfetta come una "spaghettata"! Una preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pomodoro e mozzarella

Alcune ricette, nella loro semplicità, sembrano racchiudere il segreto della bontà senza tempo! Gli spaghetti con pomodoro e mozzarella sono un primo piatto semplicissimo e fresco, perfetto per un pranzo last minute goloso. Per una sfiziosa spaghettata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.