Ricetta: spaghetti al pesto di rucola e pomodori secchi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete alla ricerca di un piatto estivo, fresco ed ipocalorico, eccovi nel posto giusto. Unendo la prelibatezza della pasta con quella della verdura, si può creare una pietanza veloce ma estremamente gustosa, coronata da una cremina vellutata e piacevole al palato. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo, così, la ricetta degli spaghetti al pesto di rucola e pomodori secchi. Il risultato è una sinfonia di sapori in armonia tra loro. Per conoscere tutti i segreti ed i dettagli, continuate nella lettura. Indossate il grembiule da cucina e via con i lavori!

27

Occorrente

  • 200 gr di spaghetti
  • 80 gr di rucola
  • 30 gr d'olio extra vergine d'oliva
  • 30 pinoli
  • 4 pomodori secchi
  • sape e e pepe q.b.
  • Parmigiano reggiano
37

Preparate la pasta

Questa pietanza è velocissima da realizzare, motivo per il quale si può partire direttamente dalla cottura della pasta, per dedicarsi, nel mentre, agli altri passi. Mettete quindi sul fornello una pentola colma d'acqua. Aggiungete una presa di sale grosso ed accendete la fiamma. Quando l'acqua bolle, unite gli spaghetti, ideali per la ricetta in questione. Assaggiate per verificare che la consistenza resti al dente e, se necessario, regolate ulteriormente di sale.

47

Preparate il pesto

Nel mentre che attendete che l'acqua bolla e la pasta cuocia, dedicatevi al pesto. Anche in questo caso siamo di fronte ad un passaggio semplicissimo e rapido. Avete bisogno di un frullatore, all'interno del quale versare gli ingredienti. Aggiungete la rucola nelle dosi indicate, i pinoli, una testina d'aglio privata dell'anima interna ed un pizzico di sale. Azionate l'elettrodomestico ed unite, lentamente, l'olio d'oliva. Fate in modo che il tutto venga sminuzzato finemente, al fine di ottenere una salsina dalla consistenza densa. Al termine assaggiate e regolate ulteriormente di sale se necessario. Se lo desiderate, potete aggiungere un tocco di pepe nero ed il gioco è fatto. Mettete da parte il vostro pesto di rucola e passate all'ultimo step di questa guida.

Continua la lettura
57

Condite la pasta

Durante queste operazioni, la pasta sarà sicuramente giunta a cottura. Scolatela mediante uno scola pasta e riponetela all'interno di un piatto di portata. Aggiungete il pesto alla rucola e mescolate in modo tale che il condimento colori completamente gli spaghetti. Ad ultimo fate a pezzetti grossi il pomodoro secco ed adagiatelo sulla pasta. Date un'ultima mescolata ed avete così completato tutti i passaggi della ricetta. Non vi resta che servire ai vostri commensali, senza dimenticarvi di posizionare in tavola una formaggiera per chi gradisse dare un sapore più incisivo alla pasta. Accompagnate il tutto con un bicchiere di vino rosso, possibilmente di produzione locale.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con salmone, pomodori secchi e rucola

Spesso quando avete voglia di preparare un primo piatto a base di pesce non sapete quale ricetta scegliere, soprattutto perché la maggior parte delle ricette a base di pesce richiedono molto tempo per essere preparate. Gli spaghetti con salmone, pomodori...
Primi Piatti

Spaghetti al pesto di pomodori secchi e noci

Il pesto è un alimento tipico della tradizione genovese e la ricetta classica viene preparata a base di basilico, pinoli, parmigiano e olio di oliva. Ne esistono, però, oltre alla ricetta tradizionale, molte varianti, che negli ultimi anni si trovano...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pesto di rucola e pesce spada

Se avete in mente di invitare qualcuno a cena e volete far una bella figura ma senza dover presentare sempre i soliti piatti, allora provate a preparare gli spaghetti conditi con pesto di rucola e pesce spada. Grazie alla leggerezza del pesto alla rucola...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pesto, noci e pomodori secchi

Se siete amanti dell'arte culinaria ed intendete preparare una ricetta molto gustosa e nel contempo particolare, allora potete cimentarvi nell'elaborazione di un risotto con pesto, noci e pomodori secchi. La procedura non è affatto difficile, ed esige...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti ai pomodori secchi

Gli spaghetti ai pomodori secchi costituiscono una ricetta molto gustosa, dal sapore deciso e, nonostante questo, abbastanza leggera. Si tratta di una perfetta alternativa alla "solita" pasta al pomodoro o con olio ed aglio, che è possibile gustare in...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con funghi, tartufo e pomodori secchi

Se siete alla ricerca di un primo piatto molto gustoso e facile da realizzare, un'ottima idea che potrete prendere in considerazione sono gli spaghetti con funghi, tartufo e pomodori secchi. La combinazione di questi tre ingredienti dà luogo ad un sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.