Ricetta: spaghetti al sugo di gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un piatto semplice da preparare e molto adatto per un pranzo o per una cena in cui si ha poco tempo per preparare sono gli spaghetti al sugo di gamberi. È un primo piatto che si adatta facilmente soprattutto per situazioni in cui sono presenti anche dei ragazzini (accertatevi che i bambini abbiano iniziato già a mangiare i crostacei), poiché i gamberi piacciono quasi sempre a tutti, mentre il resto dei piatti a base di pesce non sempre è gradito. Vediamo insieme come preparare questa deliziosa ricetta.

25

Occorrente

  • Per 4 persone:
  • 400 gr di spaghetti
  • 500 gr di gamberi
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 lt di salsa di pomodoro
  • mezza cipolla
  • una carota
  • prezzemolo
  • sale
  • olio
35

Pulite i gamberi e preparate il sugo

Per prima cosa dovrete preparare i gamberi. Scegliete i gamberi di dimensioni normali e non i gamberetti che potrebbero essere più difficili da pulire. Poi tagliate il guscio lungo la linea nera, partendo dalla testa e sfilate con la punta delle forbici la linea nera stessa. Poi sciacquateli velocemente sotto l'acqua corrente. Versate in padella un filo d'olio ed un paio di spicchi di aglio sbucciati, fateli soffriggere e poi aggiungete i gamberi e fateli scottare per circa cinque minuti. Dopo cinque minuti grattugiate una carota e tritate mezza cipolla piccola ed aggiungetele ai gamberi. Fatele rosolare, poi aggiungete una bottiglia di salsa di pomodoro. Fatela bollire per una ventina di minuti, aggiungendo il sale ed una spolverata di prezzemolo tritato. Dopo averlo portato ad ebollizione, se necessario, aggiungete un bicchiere d'acqua e fate attenzione a non far venire il sugo né troppo ristretto né troppo liquido ed acquoso.

45

Cuocete la pasta

A questo punto potrete cuocere la pasta. Versate dell'acqua in una pentola e mettetela a bollire sul gas. Quando inizierete a vedere le prime bollicine aggiungete il sale grosso per salare l'acqua in cui cuocerete la pasta. Versate poi gli spaghetti e fateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Prima di scolarli assaggiateli per verificare che la cottura sia giusta. Poi scolateli lasciando da parte un po' dell'acqua di cottura per utilizzarla nel caso in cui ve ne sia bisogno.

Continua la lettura
55

Condite gli spaghetti

A questo punto potrete condire gli spaghetti. Dopo averli scolati versateli in padella con il sugo di gamberi e fateli saltare cinque o sei volte per fare in modo che il sugo vada in tutti gli spazi. Poi impiattate gli spaghetti arrotolandone la quantità necessaria su una forchetta e disponendoli al centro del piatto. Poi prendete i gamberi e disponeteli sugli spaghetti in maniera ordinata. Tritate un ciuffetto di prezzemolo fresco e spolverate il piatto per decorarlo. Potrete spolverarlo anche soltanto sui bordi del piatto visto che lo avete già messo nel sugo. Poi servite gli spaghetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al sugo di cozze e vongole

La ricetta che presentiamo oggi è un classico della cucina. Dalla semplice esecuzione, ma dal gusto veramente speciale. Porterà sulle nostre tavole i profumi ed i sapori del mare. Una ricetta sicuramente gradita a tutti, con due ingredienti di grande...
Primi Piatti

Come fare spaghetti con gamberi

La semplicità del sugo e la dolcezza dei gamberi, queste sono le parole chiave della ricetta che andremo a preparare oggi: sto parlando degli spaghetti con i gamberi. Il piatto è molto semplice da realizzare e gli ingredienti sono di facile reperibilità....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti gamberi e avocado

Gli spaghetti con gamberi e avocado sono una ricetta ideale per ricordare il profumo del mare e il periodo estivo, ma anche per stupire gli invitati con il sapore particolare e rinfrescante di un frutto esotico che non è ancora molto utilizzato nelle...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti acqua e farina con gamberi e pistacchi

Quando si hanno degli amici a pranzo o a cena non si sa mai cosa cucinare per stupirli e di solito si ha anche poco tempo e quindi non si riesce mai a fare qualcosa di fantasioso. Si finisce sempre per cucinare i soliti piatti! Una ricetta originale e...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al sugo di seppia

La pasta al nero di seppia risulta essere una ricetta di origine siciliane, più specificatamente della zona del Messinese. In passato, tale piatto veniva considerato povero, al giorno d'oggi invece ha un costo particolarmente elevato. Se non avete voglia...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con gamberi

L'estate è ormai alle porte, e come ogni anno è giunto il momento di rimboccarsi le maniche e preparare manicaretti consoni alla stagione. Oggi vi suggeriamo un piatto molto semplice e veloce da preparare, che però riscuote sempre molto successo grazie...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con gamberi e salmone

Uno dei piatti più importanti a cui pensiamo quando facciamo riferimento al pesce senza dubbio è quello che riguarda il salmone affumicato e i gamberetti; in particolare questa guida ha il fondamentale obbiettivo di aiutarvi a preparare gli spaghetti...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con gamberi e bottarga

Gli spaghetti con gamberi e bottarga sono un primo piatto particolarmente gustoso e delicato. Si tratta di un primo particolarmente indicato per i benefici che si possono trarre dal cosumo dei gamberi e della bottoarga. Infatti i gamberi sono alimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.