Ricetta: spaghetti alla crema di caprino e fiori di zucca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ricetta: spaghetti alla crema di caprino e fiori di zucca

Tutti amano mangiare qualcosa di sfizioso e saporito, soprattutto durante i pranzi estivi dove la fame aumenta, a causa della stanchezza dovuta alle intere giornate passate al mare. Se avete acquistato dei fiori di zucca e avete in casa anche del caprino, potete abbinare questi due ingredienti delicati e creare una ricetta davvero sfiziosa. Potete infatti realizzare degli spaghetti alla crema di caprino e fiori di zucca fritti. Si tratta di una ricetta poco calorica, perché i fiori di zucca verranno solo leggermente scottati nell'olio per pochi minuti e in più il caprino, resta uno dei formaggi più leggeri. Se siete curiosi di scoprire come procedere, attenetevi ai passaggi successivi.

27

Occorrente

  • 10 fiori di zucca
  • Olio q.b.
  • Panna fresca q.b.
  • Erba cipollina q.b.
  • Pepe q.b.
  • 500 g di zucchine piccole
  • 250 g di caprino fresco
  • Sale q.b.
  • 500 g di spaghetti
37

Lavare e tagliare le zucchine e i fiori di zucca

Iniziate il procedimento della ricetta lavando accuratamente le zucchine sotto l'acqua corrente. Una volta che avrete lavato per bene tutte le zucchine, dovrete asciugarle con uno strofinaccio pulito da cucina e tritarle grossolanamente attraverso l'utilizzo di un robot elettrico. Procedete pudendo anche i fiori di zucca, che dovranno essere lavati semplicemente utilizzando un panno umido. Con estrema delicatezza, aprite leggermente i fiori di zucca eliminando i pistilli interni, senza rompere i petali del fiore.

47

Creare la crema di caprino

Adesso dedicatevi alla preparazione della crema di caprino. Inserite dei pezzi di caprino all'interno di un frullatore elettrico e aggiungete poco per volta la panna liquida. Frullate energicamente il tutto, fino ad ottenere una crema omogenea e molto densa. Per dare sapore alla crema di caprino, dovrete anche aggiungere un po' di erba cipollina, un pizzico di curcuma e un pochino di pepe nero o bianco macinato. Una volta che la crema sarà pronta, ponetela da parte in una ciotola.

Continua la lettura
57

Friggere i fiori di zucca e cuocere la pasta

Prendete una padella molto ampia e lasciate scaldare dell'olio di semi di girasole, fino a quando non diventerà completamente incandescente e fino a quando non raggiungerà la temperatura giusta. Friggete per qualche secondo i fiori di zucca all'interno dell'olio scottandoli leggermente. I fiori di zucca, dovranno risultare croccanti perché dovranno essere inseriti in mezzo gli spaghetti e dovranno creare un contrasto piacevole al palato che si abbinerà perfettamente alla morbidezza della crema di caprino. Cuocete l'interno di una pentola piena di acqua bollente salata gli spaghetti, fino a quando non risulteranno cotti al dente. Scolate gli spaghetti e amalgamateli alla crema di caprino. Versate gli spaghetti all'interno di un grande grande vassoio e ricopriteli di fiori di zucca croccanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non amate i sapori forti, potete anche sostituire il caprino con un qualsiasi formaggio fresco e cremoso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con vongole, fiori di zucca e zafferano

Per gli italiani e per gli amanti della pasta è difficile rinunciare ad un bel piatto di spaghetti. A volte la voglia di un bel piatto di pasta ci assale anche in estate, quando le alte temperature e l'afa portano via l'appetito per piatti caldi ed elaborati....
Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con salsiccia e zucca

Gli spaghetti con salsiccia e zucca sono un primo piatto molto semplice da preparare e che ricorda molto i sapori autunnali. Infatti la zucca è un alimento tipico dell’autunno è una ricetta del genere difficilmente si adatta all’estate, in cui si...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: pasta ai fiori di zucca

L'estate è la stagione ideale per gustare i fiori di zucca. Li possiamo cucinare in tantissimi modi, come ripieni di mozzarella e acciughe, oppure passati in pastella e fritti, ma volendo si possono utilizzare anche per preparare risotti o primi di pasta....
Primi Piatti

Ricetta: linguine con fiori di zucca e carote

Chissà se Cenerentola sapeva che l'ortaggio da cui prendeva vita la sua carrozza ha origini antichissime! Pare infatti che in Messico siano stati trovati semi di zucca risalenti a oltre 7000 anni fa. Le varietà di zucca sono tante quanto i semi che...
Primi Piatti

Ricetta: fiori di zucca fritti alla romana

I fiori di zucca sono una vera e propria bontà e possono essere prodotti sia dalla zucca che dalle zucchine. Trovano largo impiego in cucina specialmente nelle insalate, zuppe. I fiori di zucca fritti alla romana sono uno degli antipasti maggiormente...
Primi Piatti

Ricetta: pasta ai fiori di zucca e pancetta

I fiori di zucca si utilizzano spesso nell'ambito della cucina italiana. Si trovano sulle zucche e sulle zucchine e li si riconosce per i loro colori decisamente coreografici in giallo e arancio. Sono di forma allungata ed all'interno contengono un grosso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.