Ricetta: spaghetti allo scoglio al cartoccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: spaghetti allo scoglio al cartoccio
15

Introduzione

Se avete voglia di preparare la pasta in un modo innovativo e davvero gustoso, allora vi conviene optare per gli spaghetti allo scoglio al cartoccio. Si tratta di una ricetta non difficile da elaborare ma che richiede una certa accortezza, per cui nei passi successivi di questa guida troverete le indicazioni su come procedere.

25

Occorrente

  • 500 gr di vongole veraci
  • 500 gr di cozze
  • 150 gr di code di gamberi
  • 150 gr di scampi
  • 10 calamaretti
  • 3 pomodori non troppo maturi
  • 1 ciuffetto di prezzemolo fresco
  • 5 foglie di basilico fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio d’oliva extravergine
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 350 gr di spaghetti
  • Sale e pepe
  • carta da forno e spago
35

Cuocere cozze e vongole

Per cucinare gli spaghetti allo scoglio iniziate a procurarvi gli ingredienti freschi, ovvero le cozze e le vongole che dovrete poi lavare sotto il getto d’acqua corrente fredda, eliminando le impurità nel guscio. Mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua e 2 cucchiai di sale, e poi portate ad ebollizione. Nel frattempo soffriggete uno spicchio di aglio con un filo di olio in una padella, e quando sarà dorato, rimuovetelo ed aggiungete cozze, vongole e mezzo bicchiere di vino. Fatto ciò, coprite e lasciate cuocere a fiamma vivace, mescolando spesso fino a che tutti i gusci si saranno aperti. Al termine spegnete la fiamma e lasciate raffreddare leggermente i molluschi, trasferendoli in una ciotola e filtrando il loro brodo che terrete poi da parte in una tazza da latte.

45

Pulire i crostacei

Continuate la preparazione della ricetta della pasta allo scoglio al cartoccio, pulendo adesso i crostacei. Private quindi i gamberi della coda e del guscio. Tagliate i calamari ottenendo degli anelli, e fate la stessa cosa con i pomodori riducendoli a cubetti. Adesso, fate soffriggere metà spicchio d'aglio in un'altra padella con un filo d'olio; una volta dorato, fate rosolare gli scampi e le code di gamberi per 3-4 minuti. In seguito aggiungete i calamari, irrorate col restante vino bianco e fatelo evaporare a fuoco vivo. A questo punto unite i pomodori e il basilico, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere la salsa per circa 10 minuti. A questo punto incorporate cozze, vongole e metà tazza di brodo e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Intanto accendete il forno impostando la temperatura a 190°.

Continua la lettura
55

Distribuire la pasta ed il pesce nei cartocci

Quando l'acqua per la cottura della pasta avrà raggiunto il bollore, aggiungete il restante brodo filtrato e versate gli spaghetti per la pasta allo scoglio. Durante la cottura preparate un cartoccio per ogni porzione. In tal caso distribuite uniformemente la pasta ed il pesce nei rispettivi cartocci, e chiudete gli involucri con dello spago. Adesso adagiateli su una teglia da forno ed infornateli per 10 minuti. Trascorso tale tempo, noterete che gli involucri si saranno gonfiati, e sarà giunto il momento di servire la vostra pasta allo scoglio e cotta al cartoccio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti allo scoglio

Con l'arrivo della bella stagione non c'è niente di meglio che preparare un bel piatto di pesce da gustare da soli o in compagnia degli amici. In questa guida spiegherò come preparare gli spaghetti allo scoglio, un primo piatto molto veloce da realizzare...
Primi Piatti

Spaghetti al cartoccio con fiori di zucca

La semplicità genuina e classica di un piatto di pasta è davvero intramontabile. Eppure, anche questo primo piatto tanto rivisitato può ancora nascondere delle golose sorprese! Per portare in tavola un primo davvero gustoso e originale, ma utilizzando...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare

Gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare sono un eccellente primo piatto per le persone che amano il pesce e la pasta. Questa pietanza ha un gusto sopraffino e racchiude tutto il sapore del mare. A prima vista la preparazione può sembrare abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: penne allo scoglio

Nella cucina italiana esistono molte ricette che possiamo definire classiche e intramontabili. E fra queste sono tanti i primi piatti di pasta, poiché la pasta è la regina delle nostre tavole. Gli spaghetti al pomodoro, per esempio, sono quasi un simbolo...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatella salata allo scoglio

Una ricetta molto particolare e che ricorda molto le serate estive delle vacanze al mare è la sfogliatella salata allo scoglio. È un primo piatto molto semplice da preparare e soprattutto non complesso dal punto di vista degli ingredienti. È di sicuro...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al cartoccio

La pasta, alimento principale della dieta mediterranea, può essere condita e cucinata in vari modi. In questa guida, vogliamo proporvi una ricetta che utilizza un metodo di cottura particolare e cioè quello al cartoccio. Quest'ultimo, generalmente,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al patè di olive

Gli spaghetti al paté di olive sono un buon primo piatto, veloce da preparare e molto gustoso. È' una ricetta molto mediterranea per via degli ingredienti impiegati nella sua preparazione, le olive e il peperoncino. Sicuramente gli spaghetti sono un...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alle vongole veraci e friarielli

Chi di voi non ha mai assaporato un piatto di spaghetti alle vongole? Sono senza dubbio il primo piatto a base di pesce più diffuso in Italia, insieme agli spaghetti allo scoglio. Oggi vi proponiamo gli spaghetti alle vongole in una versione un po' inusuale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.