Ricetta: spaghetti calamari e zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un buon primo piatto di mare è sempre apprezzato anche da chi non ama particolarmente il pesce: niente di meglio che una spaghettata per valorizzare tutto il sapore del mare, fresco e senza bisogno di troppi fronzoli culinari. Vediamo allora come fare gli spaghetti con calamari e zucchine: una ricetta semplice e gustosa che farà la sua figura nonostante il budget ridottissimo!

27

Occorrente

  • 500 gr di spaghetti
  • 1 kg di calamari (da pulire)
  • 5 o 6 pomodori ciliegini
  • 2 zucchine
  • 2 spicchi d'aglio
  • ciuffo di prezzemolo
  • peperoncino
  • olio e.v.o.
  • sale, pepe
37

Pulire e cuocere i calamari

Cominciamo dal protagonista del piatto, i nostri calamari: questi vanno innanzitutto sciacquati sotto acqua corrente, poi privati della penna di cartilagine che si trova al loro interno e delle interiora. Di nuovo li sciacquiamo accuratamente, e pratichiamo una piccola incisione sul mantello per rimuovere la pelle esterna tirandola delicatamente. A questo punto separiamo la testa dai tentacoli ed eliminiamo il dente centrale: mettiamo da parte i tentacoli, mentre apriamo il mantello a libro per ricavarne col coltello delle listarelle spesse mezzo centimetro. Scoliamole in un colino insieme ai tentacoli.
Riscaldiamo un cucchiaio di olio in una padella e vi versiamo i calamari: scottiamo per un minuto a fiamma alta, quindi sfumiamo con il vino bianco, lasciamo appena asciugare e mettiamo da parte.

47

Preparare il sugo con le zucchine

Mettiamo a bollire un'abbondante pentola d'acqua per la pasta, nel frattempo prepariamo il sugo riscaldando un fondo d'olio in una padella larga e piana. Tritiamo finemente due teste d'aglio e teniamo pronta una dadolata di pomodorini e le zucchine tagliate a filetti sottili con una grattugia apposita. Quindi soffriggiamo l'aglio, poi aggiungiamo i pomodorini e poco peperoncino. Solo all'ultimo, quando avremo già buttato la pasta, versiamo in padella i filetti di zucchina e i calamari e lasciamo andare a fiamma alta per qualche minuto: cuocere ulteriormente i calamari li renderebbe più stopposi, mentre la zucchina va lasciata croccante e saporita. Aggiustiamo di sale e pepe.

Continua la lettura
57

Saltare gli spaghetti in padella

Scoliamo gli spaghetti quando sono ancora al dente, mettendo da parte una tazzina di acqua di cottura. Caliamo allora la pasta nella padella dove sta già sfrigolando il sugo, lasciamo andare per qualche secondo a fiamma alta, quindi versiamo l'acqua di cottura e saltiamo i nostri spaghetti, girando energicamente con un mestolo perché la pasta tutto l'amido rendendo il sugo cremoso e uniforme. Se necessario, ancora mescolando, aggiungiamo un filo d'olio a crudo. Completiamo con del prezzemolo tritato e non ci resta che impiattare e servire: ecco gli spaghetti con calamari e zucchine!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di cuocere troppo a lungo calamari e zucchine: lasciamoli croccanti e teneri, riconoscibili nel piatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con sarde e zucchine

Capita molto spesso di ritrovarsi ad invitare amici e parenti a casa propria ma, nel momento della preparazione, non avete la minima idea di cosa servire ai commensali. Trovare in queste occasioni la ricetta giusta, capace di soddisfare anche i palati...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con scampi e zucchine

L'Estate è arrivata ed anche se lo stare tra i fornelli non vi diletta poi molto, visto il caldo incalzante di questi giorni, come si fa a rinunciare ad un buon piatto di spaghetti con scampi e zucchine, Il sughetto che rilasceranno gli scampi durante...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti gamberetti e zucchine

La ricetta degli spaghetti gamberetti e zucchine è un must estivo da proporre in qualsiasi occasione. Questo abbinamento infatti, è uno dei più amati e a cui è difficile dire di no. Persino ai più piccoli piace questo primo tipicamente italiano e...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti ai calamari ripieni

Gli spaghetti ai calamari ripieni sono una portata ricca ed estremamente saporita. Li potete servire ad una cena tra amici anche come piatto unico. È una buona alternativa da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con piselli e calamari

Per gli amanti del mare e del loro sapore consiglio una ricetta facile, veloce.In questa breve guida vi delizierò su come preparare gli spaghetti con piselli e calamari.Cominciate ad apparecchiare la tavola per quattro persone e ponete attenzione ai...
Primi Piatti

Spaghetti con crema di burrata e zucchine

Sei alla disperata ricerca di una ricetta semplice ma dal gusto raffinato per stupire i tuoi ospiti? Nel frigo hai pochi ingredienti? La soluzione è a portata di mano!Con questa ricetta sfiziosa accontenterai anche i palati più raffinati e in poco tempo...
Primi Piatti

Spaghetti con pesto di zucchine e gamberetti

Se siete alla ricerca di un primo piatto estivo, gustoso ma al tempo stesso molto semplice da preparare, vi suggerisco di provare a cucinare un bel piatto di spaghetti conditi con pesto di zucchine e gamberetti. Il pesto di zucchine, rispetto a quello...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al pesce spada e zucchine

La cucina italiana è composta da ricette ricche di gusto e adatte a ogni esigenza nutrizionale. Il pesce, in particolar modo nelle zone costiere, è largamente diffuso e consumato. Il pesce spada, ad esempio, dal sapore unico e delicato, è presente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.