Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, tartufo e pomodori secchi

Tramite: O2O 24/11/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Preparare un buon piatto di pasta, può essere difficoltoso se non si selezionano alcuni ingredienti che possono combaciare perfettamente tra loro. Scegliere gli ingredienti giusti per condire e dar vita ad un buon piatto di spaghetti ad esempio, può essere abbastanza complesso, se non si acquistano gli ingredienti più delicati e raffinati. Se ad esempio avete voglia di realizzare un magnifico primo piatto elaborato e soprattutto stupefacente, potete concentrarvi su alcuni sapori davvero decisi e vincenti. Dovrete infatti seguire una ricetta molto deliziosa, facile da creare: gli spaghetti conditi con una morbida crema al pecorino, tartufo e pomodori secchi.

27

Occorrente

  • 500 g di spaghetti alla chitarra
  • 250 g di pecorino grattugiato
  • 20 pomodori secchi
  • Olio al tartufo q.b. o tartufo a scaglie
  • Acqua di cottura
  • Sale q.b.
37

Selezionare gli ingredienti

Per prima cosa selezionate gli ingredienti. Per realizzare la crema al formaggio, potete optare per un pecorino romano, dal sapore delicato e forte nello stesso tempo o per un pecorino toscano, dal sapore deciso e stuzzicante. Per quanto riguarda il tartufo, potete scegliere un semplice ed economico olio al tartufo in grado di dare l'essenza del tartufo alla pasta o se avete la possibilità di acquistare un vero e proprio piccolo tartufo, potete scegliere di grattugiarlo sugli spaghetti al termine della ricetta. Per i pomodori secchi invece, dovrete sempre selezionare dei pomodori seccati al naturale al sole, solo con del sale.

47

Creare la crema al pecorino

Per prima cosa create la crema al pecorino. Mettete a cuocere la pasta in una pentola ampia piena d'acqua leggermente salata. Mentre la pasta comincerà a cuocersi, prendete un bel mestolo di acqua di cottura degli spaghetti e versatelo ancora caldo in una ciotola. Aggiungete all'interno della ciotola un bel po' di pecorino grattugiato e mescolate energicamente il formaggio con l'acqua calda, per creare la crema al pecorino a cui dovrete aggiungere anche un pochino di pepe nero grattugiato. Mentre la pasta continuerà a cuocersi, preparate anche i pomodori secchi.

Continua la lettura
57

Preparare i pomodori e comporre il piatto

Per finire, dovrete sciacquare i pomodori secchi sotto l'acqua corrente e successivamente, dovrete asciugarli con un panno pulito e tagliarli grossolanamente con un coltello affilato in piccoli pezzetti. Scolate la pasta al dente e versatela in una padella antiaderente. Accendete il fuoco e versate la crema di pecorino sugli spaghetti. Aggiungete anche i pezzetti di pomodori secchi in mezzo alla pasta, mescolate il tutto e spegnete il fuoco. Versate la pasta su un ampio vassoio e ricopritela con delle scaglie di tartufo nero grattugiato o con un filo d'olio al tartufo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete scegliere se utilizzare semplicemente dell'olio al tartufo al posto del tartufo intero, per risparmiare un bel po' di denaro.
  • Aggiungete sempre poco sale, perché il pecorino è già abbastanza salato.
  • Usate sempre gli spaghetti alla chitarra per far assorbire alla pasta il condimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Spaghetti al pesto di pomodori secchi e noci

Il pesto è un alimento tipico della tradizione genovese e la ricetta classica viene preparata a base di basilico, pinoli, parmigiano e olio di oliva. Ne esistono, però, oltre alla ricetta tradizionale, molte varianti, che negli ultimi anni si trovano...
Primi Piatti

Spaghetti con guanciale, cipolla e pomodori secchi

Gli spaghetti con guanciale, cipolla e pomodori secchi sono una ricetta molto semplice ed allo stesso tempo molto originale. Assomigliano molto ad un'amatriciana, ma sono un po' diversi, più particolari. Vista la presenza del guanciale, questo primo...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti limone e pecorino

La pasta, che passione! Un piatto che rappresenta appieno la nostra tradizione culinaria. Si può preparare in un'infinità di modi. Ed è per questo che nel nostro ricettario abbondano diverse interessanti ricette. Ma al di là degli accostamenti più...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo con pesto e pomodori secchi

Avete voglia di un pasto fresco, vivace, salutare ed al contempo gustoso? Se la risposta è sì, non vi resta che mettervi ai fornelli e seguire i passi di questa semplicissima guida. La ricetta che vi presentiamo oggi è il riso freddo con pomodori secchi...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di orzo con acciughe, capperi, olive e pomodori secchi

Quando il caldo si fa sentire, mangiare degli alimenti freddi rappresenta la soluzione più ottimale. Tra le pietanze che non richiedono la cottura esiste la deliziosa insalata di orzo accompagnata da qualche ingredienti gustoso. Esempi di abbinamenti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pomodori secchi e olive

Spesso durante il periodo autunnale è difficile decidere cosa cucinare, anche perché c'è una vasta scelta di ingredienti di stagione a disposizione. Una ricetta ideale soprattutto per l'autunno, ma perfetta anche per tutte le altre stagioni, è il...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti agli asparagi, guanciale e pecorino

Preparare un primo veloce e gustoso è semplice, basta conoscere le ricette giuste. Esistono numerose varianti da presentare, magari da fare in poco tempo per qualche evento improvviso. In questa guida vedremo come unire il sapore degli asparagi insieme...