Ricetta: spaghetti con la mollica di pane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando potete dedicare poco tempo alla cucina e al contempo volete mangiare qualcosa di saporito e veloce, un primo piatto veramente gustoso e bello anche da vedere è uno che richiede l'impiego degli spaghetti arricchiti dalla mollica di pane. Vi potrà sembrare insolito, ma la mollica di pane conferisce al piatto una croccantezza particolare e una consistenza gradevole al palato. Nella seguente guida, vi spiegherò qual è il procedimento che bisogna seguire per riuscire a preparare facilmente questa ricetta davvero originale dalla spesa modica: buon appetito!!!

26

Occorrente

  • 4/5 fette di pane raffermo
  • "500 g" di pomodori da sugo
  • Olio di semi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Peperoncino fresco o secco
  • Sale
  • Prezzemolo
  • 500 grammi di spaghetti
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
36

Come cuocere la mollica di pane

Innanzitutto, le operazioni che bisogna compiere sono le seguenti: prendere quattro o cinque fette di pane raffermo, togliere la crosta con un coltello a sega e tagliare la mollica a pezzetti, la forma della mollica deve essere quadrata e dalla grandezza di un crostino come quelli che vendono già pronti e imbustati nei supermercati. Riscaldare dell'olio di semi all'interno di una padella e poi versarci dentro i quadratini di pane appena tagliati, facendoli rosolare a fuoco medio, quando hanno raggiunto il classico colore dorato, scolarli e metterli in un piatto ricoperto da un foglio di carta assorbente, affinché si elimini l'olio in eccesso.

46

Come fare la salsa

Successivamente, dovrete lavare ed asciugare 500 grammi di pomodori da sugo o di pomodori datterini; porli in una terrina capiente e ritagliarli a cubetti; mettere un cucchiaio d'olio di semi ed uno spicchio d'aglio tagliato a pezzettini all'interno di un pentolino con i bordi bassi per farli soffriggere; aggiungere i cubetti di pomodoro; salare a piacimento e far cuocere il tutto a fuoco lento, per circa 10 minuti; spezzettare del peperoncino fresco oppure del peperoncino tritato secco e aggiungerlo ai pomodorini.

Continua la lettura
56

Come servire gli spaghettti

Adesso mettete sul fuoco una capace pentola ripiena d'acqua che porterete a bollore, aggiungerci il sale grosso e, quando l'acqua comincerà a bollire, calate nella pentola i 500 grammi di spaghetti e farli cuocere, avendo l'accortezza di scolarli bene al dente. Una volta scolata la pasta, mettere sul fuoco un tegame largo ed aggiungerci la mollica di pane che avete precedentemente cotto, la salsa di pomodoro preparata prima, gli spaghetti, e due cucchiai di pane grattugiato; mescolare e far saltare per alcuni secondi; lavare e tagliare finemente un ciuffo di prezzemolo ed aggiungerlo alla pasta, mescolando; gettare tutto in un'insalatiera capiente. Servite caldo, decorando con qualche pomodoro datterino fresco e qualche fogliolina di prezzemolo. Accompagnate la pietanza con un bicchiere di vino rosso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mi raccomando di eseguire un passaggio alla volta, allo scopo di evitare di rovinare la buona riuscita degli spaghetti con la mollica di pane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con la mollica di pane

Quando potete dedicare poco tempo alla cucina e al contempo volete mangiare qualcosa di saporito e veloce, un primo piatto veramente gustoso e bello anche da vedere è uno che richiede l'impiego degli spaghetti arricchiti dalla mollica di pane. Vi potrà...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e mollica di pane

All'interno di questa guida, vi spiegherò come preparare una semplice ricetta che, con pochi e semplici ingredienti, esalta le proprietà ed i benefici dei broccoli. La pasta con broccoli e mollica di pane è una ricetta economica, facile da eseguire...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con crema di cannellini, rucola e mollica

Fra tutti i legumi, i fagioli cannellini possono diventare la base per delle pietanze deliziose, oltre a potere essere consumati da soli, a cottura completa, dopo aver aggiunto alla fine una abbondante manciata di sedano sminuzzato, per una zuppa ideale...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti mimosa

Gli spaghetti mimosa sono un primo piatto vagamente esotico, allegro e piuttosto colorato. Piace molto ai bambini ed è sano e nutriente. La realizzazione di questa sfiziosa e deliziosa ricetta non presenta grosse difficoltà, infatti potrete decidere...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti salsiccia e friarielli

L'abbinamento salsiccia e friarielli rappresenta una delle eccellenze della cucina napoletana. Nonostante sia un piatto povero è in grado di offrire al palato grandi soddisfazioni. Sembrerebbe facile dire: Cosa ci vuole a mettere insieme un po' di broccoli...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con capperi, acciughe, olive e crostini dorati

La classica ricetta degli spaghetti con le acciughe somiglia molto agli spaghetti aglio, olio e peperoncino. Semplicemente ad essi si aggiungono le acciughe soffritte in padella con aglio, olio e peperoncino. Una ricetta per utilizzare le acciughe in...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti ai pomodori secchi

Gli spaghetti ai pomodori secchi costituiscono una ricetta molto gustosa, dal sapore deciso e, nonostante questo, abbastanza leggera. Si tratta di una perfetta alternativa alla "solita" pasta al pomodoro o con olio ed aglio, che è possibile gustare in...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti ai cereali

Per variare un po' il menu e soprattutto per tenersi in forma e consumare un primo piatto molto salutare si potrebbe optare per dei spaghetti ai cereali al posto della solita pasta comune. Dopo un lungo periodo in cui si acquistava tutto al supermercato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.