Ricetta: spaghetti di soia con capperi e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Volete dare un tocco di eleganza orientale alla vostra tavola? Allora lasciatevi coinvolgere dal fascino della tradizione culinaria asiatica con una ricetta deliziosa e cioè gli spaghetti di soia con capperi e funghi. La soia è un legume tradizionalmente utilizzato soprattutto nelle cucine orientali ma da tempo entrato nelle abitudini di molte famiglie. Costituisce un'importante fonte di proteine, contiene calcio, pochi grassi e si rivela un alleato per combattere il colesterolo. Inoltre la soia serve per ottenere latte e panna vegetali e, come vedrete in seguito, anche spaghetti. Che dire, poi, dei funghi, principi e protagonisti di molte preparazioni della cucina italiana, dal tipico risotto al sugo alla boscaiola.

27

Occorrente

  • 300 gr di spaghetti di soia
  • 200 gr di funghi
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 peperone
  • un bicchierino di brandy
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 2-3 cucchiai di salsa di soia
37

Pulire le verdure

Per prima cosa raschiate accuratamente i funghi con un coltellino affilato e strofinateli con un panno umido in maniera tale da eliminare completamente il terriccio rimasto, dopodiché tagliateli a fettine sottili. Una volta fatto ciò prendete il peperone e tagliatelo in 4-6 parti nel senso della lunghezza, quindi andate a grattugiare sia la zucchina che la carota. Dopo aver tagliato accuratamente le verdure fate scaldare l'olio extravergine d'oliva insieme ad uno spicchio d'aglio; fate imbiondire quest'ultimo, poi toglietelo dal condimento e, al suo posto, inserite le verdure facendole saltare per qualche minuto. Spruzzatele quindi con il brandy, lasciandolo evaporare leggermente. In seguito prendete i capperi e passateli ripetutamente sotto l'acqua corrente, quindi scolateli ed aggiungeteli alle verdure.

47

Preparare il condimento

Successivamente salate, pepate e fate cuocere il tutto per circa 20 minuti, tenendo la fiamma al minimo. Poiché durante la cottura le verdure emettono spontaneamente del liquido, non sarà affatto necessario aggiungere altra acqua. Nel frattempo che le verdure cuociono, prendete un recipiente e riempitelo d'acqua, dopodiché accendete il fuoco e fatela bollire. Quando l'acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione, aggiungete gli spaghetti di soia e lasciateli cuocere per 2-3 minuti. Se doveste avere qualche dubbio, leggete sulla confezione le indicazioni riguardanti i tempi di cottura.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta

Arrivati a questo punto scolate gli spaghetti direttamente nella pentola con le verdure ed aggiungete 2-3 cucchiai di salsa di soia. Accendete nuovamente la fiamma e mescolate per bene il tutto dopodiché, quando gli spaghetti saranno diventati scuri e trasparenti, spegnete il fuoco. Per essere in tema al 100% con il piatto cucinato, servite i vostri spaghetti in delle scodelle di ceramica. La vostra pietanza è pronta.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche gli spaghetti di soia con gamberi o pollo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Spaghetti di soia con bacon e aceto balsamico: la ricetta

La soia è un ottimo alimento. Basti pensare che è composta da una minima percentuale di grassi. Ecco perché si rivela perfetta per chi vuole mantenere la linea. La soia contiene inoltre molte vitamine, magnesio, potassio e fosforo. Oltre ad essere...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con salmone, olive e capperi

Una ricetta che si prepara molto frequentemente sono gli spaghetti alla puttanesca, cioè con acciughe, capperi ed olive. E’ infatti un piatto abbastanza veloce da preparare e che solitamente incontra i gusti di tutti. E’ un primo piatto ideale soprattutto...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla chitarra con alici, capperi e pomodorini

Una ricetta da preparare quando si hanno amici a cena e non si sa cosa servire sono gli spaghetti alla chitarra con alici, capperi e pomodorini. È una sorta di spaghetto alla puttanesca, un po' rivisitato. Questo primo piatto è molto semplice da preparare,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con capperi, acciughe, olive e crostini dorati

La classica ricetta degli spaghetti con le acciughe somiglia molto agli spaghetti aglio, olio e peperoncino. Semplicemente ad essi si aggiungono le acciughe soffritte in padella con aglio, olio e peperoncino. Una ricetta per utilizzare le acciughe in...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti limone e capperi

Semplici e stuzzicanti, gli spaghetti con limone e capperi rappresentano un primo piatto fresco, adatto al periodo estivo e facile da realizzare. Inoltre questi due ingredienti sono un concentrato di vitamine e antiossidanti! Esistono tante varianti per...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada, capperi, olive e pomodori

Gli spaghetti con pesce spada, capperi olive e pomodori sono un primo piatto di pesce apparentemente molto semplice ma allo stesso tempo molto raffinato. È un’alternativa molto valida rispetto agli spaghetti alla puttanesca classici ed ha un sapore...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con funghi, tartufo e pomodori secchi

Se siete alla ricerca di un primo piatto molto gustoso e facile da realizzare, un'ottima idea che potrete prendere in considerazione sono gli spaghetti con funghi, tartufo e pomodori secchi. La combinazione di questi tre ingredienti dà luogo ad un sapore...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con zucca, salsiccia e funghi

Gli spaghetti con zucca, salsiccia e funghi sono un primo piatto tipico della stagione fredda, dai sapori autunnali. La pietanza è molto corposa e saporita, ideale per il pranzo della domenica con la famiglia. Alla delicatezza della zucca, si fonde il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.