Ricetta: spaghetti e zucchine al cartoccio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Quando pensiamo alla cottura al cartoccio, ci salta alla mente inevitabilmente il pesce, per il quale viene impiegato maggiormente questo tipo di cottura. Ma, contrariamente alle aspettative, tanti altri cibi possono essere cucinati in questo modo, tra cui anche l'immancabile pasta. La ricetta proposta nella seguente guida vede protagonista proprio la pasta, nello specifico gli spaghetti, uniti ad un altro ingrediente normalmente accostato ad altri tipi di ricette: le zucchine.

28

Occorrente

  • 300 gr di spaghetti
  • 250 gr di zucchine
  • Due spicchi d'aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Panna da cucina
38

Laviamo accuratamente le zucchine sotto l'acqua corrente e grattugiamole utilizzando una grattugia a maglie larghe, in modo tale da ottenere delle striscioline non troppo fini e piccole e mettiamole da parte. In una padella profonda, facciamo soffriggere 2 spicchi d'aglio interi in 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, fino a quando non saranno ben dorati.

48

A questo punto, rimuoviamo i 2 spicchi d'aglio ed uniamo all'olio le zucchine precedentemente grattugiate, facendo cuocere a fiamma viva per circa 2-3 minuti, dopodiché abbassiamo la fiamma e aggiungiamo il sale e il pepe. Continuiamo con la cottura per circa altri 15 minuti, rigirando il tutto di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per non far attaccare le verdure sul fondo della padella.

Continua la lettura
58

Nel frattempo che le zucchine si cuociono, facciamo bollire una pentola d'acqua salata dove andremo a cuocere gli spaghetti, facendo molta attenzione a non farli scuocere. Per questo tipo di ricetta, la pasta non dovrà essere troppo al dente, altrimenti potrebbe risultare troppo asciutta, né troppo cotta, altrimenti potrebbe incollarsi. Una volta cotti, scoliamo gli spaghetti e trasferiamoli nella padella con le zucchine, facendo saltare a fiamma viva e mescolando il tutto con cura fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati tra loro.

68

Per la realizzazione del cartoccio, possiamo utilizzare sia della carta forno che dei fogli di alluminio: l'importante sarà crearli di misura adeguata al contenuto da inserire all'interno. Se saranno troppo piccoli, il composto potrebbe traboccare, ma se saranno troppo grandi la cottura non sarà uniforme. Nel nostro caso, andiamo a realizzare due cartocci di uguali dimensioni, chiudiamoli arrotolando la carta su se stessa e lasciamo un po' di spazio tra la chiusura e il contenuto all'interno, senza farli aderire; quindi inforniamo a 180° per non più di 10 minuti. Trascorso tale tempo, togliamo la padella dal forno e serviamo la pietanza.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vogliamo rendere la ricetta più cremosa possiamo aggiungere anche mezza confezione di panna da cucina.
  • Evitiamo di utilizzare formaggi come il parmigiano grattugiato, poiché sciogliendosi tenderanno a far incollare tra loro gli spaghetti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Spaghetti al cartoccio con fiori di zucca

La semplicità genuina e classica di un piatto di pasta è davvero intramontabile. Eppure, anche questo primo piatto tanto rivisitato può ancora nascondere delle golose sorprese! Per portare in tavola un primo davvero gustoso e originale, ma utilizzando...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con sarde e zucchine

Capita molto spesso di ritrovarsi ad invitare amici e parenti a casa propria ma, nel momento della preparazione, non avete la minima idea di cosa servire ai commensali. Trovare in queste occasioni la ricetta giusta, capace di soddisfare anche i palati...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con scampi e zucchine

L'Estate è arrivata ed anche se lo stare tra i fornelli non vi diletta poi molto, visto il caldo incalzante di questi giorni, come si fa a rinunciare ad un buon piatto di spaghetti con scampi e zucchine, Il sughetto che rilasceranno gli scampi durante...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti gamberetti e zucchine

La ricetta degli spaghetti gamberetti e zucchine è un must estivo da proporre in qualsiasi occasione. Questo abbinamento infatti, è uno dei più amati e a cui è difficile dire di no. Persino ai più piccoli piace questo primo tipicamente italiano e...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti calamari e zucchine

Un buon primo piatto di mare è sempre apprezzato anche da chi non ama particolarmente il pesce: niente di meglio che una spaghettata per valorizzare tutto il sapore del mare, fresco e senza bisogno di troppi fronzoli culinari. Vediamo allora come fare...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare

Gli spaghetti al cartoccio con i frutti di mare sono un eccellente primo piatto per le persone che amano il pesce e la pasta. Questa pietanza ha un gusto sopraffino e racchiude tutto il sapore del mare. A prima vista la preparazione può sembrare abbastanza...
Primi Piatti

Spaghetti con crema di burrata e zucchine

Sei alla disperata ricerca di una ricetta semplice ma dal gusto raffinato per stupire i tuoi ospiti? Nel frigo hai pochi ingredienti? La soluzione è a portata di mano!Con questa ricetta sfiziosa accontenterai anche i palati più raffinati e in poco tempo...
Primi Piatti

Spaghetti con pesto di zucchine e gamberetti

Se siete alla ricerca di un primo piatto estivo, gustoso ma al tempo stesso molto semplice da preparare, vi suggerisco di provare a cucinare un bel piatto di spaghetti conditi con pesto di zucchine e gamberetti. Il pesto di zucchine, rispetto a quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.