Ricetta: spaghetti scorfano e carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: spaghetti scorfano e carciofi
17

Introduzione

Gli spaghetti con scorfano e carciofi sono un primo piatto sano, autentico, che riporta la memoria all'estate e al mare. La ricetta è abbastanza leggera ed è molto facile da preparare; ci servirà un po' di tempo per preparare il brodo di pesce, ma è un'ottima soluzione per un pranzo light in compagnia, senza rinunciare al gusto raffinato del pesce che si sposa perfettamente con il sapore caratteristico dei carciofi. Per quanto riguarda gli abbinamenti, senza dubbio è il caso di orientare la propria scelta su un calice di bianco, ma quale? In questo articolo, trovate un link che potrà aiutarvi a scegliere quello che, secondo voi, si abbina meglio alla ricetta. Vediamo insieme come preparare gli spaghetti con scorfano e carciofi!

27

Occorrente

  • 1 spigola (800 gr)
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 costa di sedano
  • sale q.b.
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 50 gr di vino
  • succo di 1 limone
  • 500 gr di carciofi
  • 350 gr di spaghetti
37

Prima di tutto, pulite lo scorfano. Lavatelo velocemente sotto l'acqua corrente, poi tagliate la testa e la coda ed eliminate la lisca centrale, ma tenetele da parte: le utilizzerete per il brodo di pesce che vi servirà per cuocere i carciofi. Estraete anche le interiora, tagliate via le pinne con l'aiuto delle forbici e sciacquatelo per bene. Quindi, sfilettatelo con l'aiuto di un coltello molto affilato.

47

È il momento di preparare il brodo: lavate e pelate una carota, sbucciate una cipolla e sciacquate bene una zucchina e una costa di sedano. Tagliate le verdure in tocchi abbastanza grandi e versate il tutto in una casseruola dove avrete precedentemente aggiunto 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Unite anche gli scarti del pesce e fate rosolare sul fuoco, sfumando con il vino. Aggiungete poi dell'acqua, fino a coprire il contenuto della casseruola e fate cuocere a fuoco dolce per una mezz'ora circa.

Continua la lettura
57

Lavate i carciofi, poi eliminate le foglie esterne, le punte, la parte dura del gambo e la parte interna con i piccoli filamenti; ricavatene delle striscioline e mettetele in una ciotola con acqua e succo di limone. Scaldate un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva in padella e mettete a cuocere i carciofi, aggiustando di sale. Quando saranno quasi pronti, aggiungete i pezzetti di scorfano e sfumate con il vino prima di togliere la padella dal fuoco.

67

Prendete una padella dai bordi alti e versatevi parte del brodo di pesce che avete preparato e fatelo restringere un po'; versateci dunque gli spaghetti e lasciateli cuocere come se fossero un risotto. Quando gli spaghetti saranno al dente, unite anche il condimento di carciofi e scorfano e fate amalgamare il tutto con una veloce mantecatura. Servite caldi e... Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sperimentate sostituendo allo scorfano altre tipologie di pesce: avrete delle sorprese... squisite!
  • Servite il piatto abbinandolo a un buon calice di vino bianco intenso e profumato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto allo scorfano

Il risotto allo scorfano è un goloso primo piatto particolarmente amato da chi non sa rinunciare ai piaceri della buona tavola è ama i sapori delicati. È un piatto da preparare per le grandi occasioni ed è necessario avere un po’ di tempo libero...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con funghi e carciofi

La pasta con funghi e carciofi è un primo piatto gustoso, nutriente e completo perché formato da due ortaggi che stanno bene insieme e che forniscono alla nostra ricetta un sapore delizioso. Come sappiamo, i carciofi sono un alimento molto versatile...
Primi Piatti

Ricetta pappardelle alla crema di carciofi

La guida che vi state apprestando a leggere si occuperà di spiegarvi, in pochissimi passi e in maniera molto semplice, seguendovi passaggio dopo passaggio, la preparazione di un'ottima ricetta: le pappardelle alla crema di carciofi. Cominciamo ad analizzare...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, tartufo e pomodori secchi

Preparare un buon piatto di pasta, può essere difficoltoso se non si selezionano alcuni ingredienti che possono combaciare perfettamente tra loro. Scegliere gli ingredienti giusti per condire e dar vita ad un buon piatto di spaghetti ad esempio, può...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai carciofi e zafferano

Riuscire a portare in tavola un risotto ottimo e allo stesso tempo originale è possibile. Il trucco è quello di seguire semplici regole e abbinarlo bene. Pertanto, dovete scegliere alimenti che lo valorizzano e esaltino il sapore. Molti sono i modi...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni alla gricia con carciofi

Uno degli alimenti che difficilmente si assenta nelle nostre tavole è la pasta. Tanto che, non esiste menù che non la presenti. I modi per prepararla sono svariati e i condimenti riprendono le tradizioni antiche. Anche se a volte, vengono rivisitate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.