Ricetta: spaghettoni con taleggio e salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'autunno è alle porte e possiamo pensare a preparare dei piatti un po' più calorici e saporiti da gustare con un buon bicchiere di vino rosso mentre magari fuori piove o inizia a fare freddo. Ingredienti come i formaggi e le carni rosse che avevamo un po' messo in disparte durante la stagione estiva tornano a chiamarci dai banconi del supermercato per essere combinati tra loro in modo da realizzare invitanti primi piatti. Una semplice quanto gustosa interpretazione di questi due ingredienti può essere dunque ritrovata nell'accostamento tra salsiccia e taleggio, una carne ed un formaggio molto saporiti, ottimi per condire la pasta. Oggi andremo dunque a scoprire una gustosissima ricetta con questi due ingredienti: degli ottimi spaghettoni con taleggio e salsiccia, iniziamo! Ingredienti per 2 persone.

25

Occorrente

  • Due salsicce, 70 g di taleggio, 200 g di pasta, pepe, parmigiano, sale e olio qb.
35

Preparazione delle salsicce

Una buona regola da seguire è quella di sgrassare sempre le salsicce prima di utilizzarle dato che molto spesso un eccesso di grasso può risultare alquanto sgradevole e, soprattutto, molto pesante. Con una forchetta bucherelliamo allora le salsicce e tuffiamole in acqua bollente per qualche minuto: Vedrete la quantità di grasso che viene via! A questo punto diventa anche più facile togliere loro la pelle: dopo averle incise con un coltello sulla lunghezza prendere un lembo e tirare via la pelle, quindi ridurre le salsicce in piccoli pezzi, pronte per essere cotte.

45

Preparazione del condimento e della pasta

Scaldare un filo do olio evo in una padella e porvi il taleggio tagliuzzato o grattato che in poco tempo si scioglierà; se dovesse risultare troppo denso allunghiamolo con un goccio di latte. Uniamo quindi le salsicce e mantechiamo bene, aggiustando di sale e pepe. Nel frattempo mettiamo a bollire l'acqua per la pasta, saliamola e cuociamo i nostri spaghettoni, mantenendo una cottura al dente, per evitare che scuociano nel momento in cui li andremo ad unire al condimento.

Continua la lettura
55

Impiattare

Una volta scolata per bene la pasta andiamo a versarla direttamente nella padella con il condimento lasciando da parte un po' di acqua di cottura da aggiungere all'occorrenza se dovesse risultare troppo densa la crema di taleggio. Saltiamola un minuto su fiamma viva, aggiungiamo un po di parmigiano e una spolverata di pepe macinato fresco e andiamo a disporre nei piatti. Volendo possiamo guarnire con una foglia di salvia che ben si sposa con i formaggi e dona un tocco di colore sempre gradito. A questo punto i nostri spaghettoni al taleggio e salsiccia saranno pronti per essere gustati! Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Ricetta: lasagnette con rucola, patate e taleggio

Le lasagnette con rucola, patate e taleggio sono un primo ricco di sapore ed estremamente invitante. Sono perfette da presentare a cena per una ricorrenza particolare. Sono un'ottima alternativa per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di spinaci con salsa di taleggio

La ricetta degli gnocchi di spinaci con salsa di taleggio è tipica del nord Italia, diffusa soprattutto in Piemonte e Lombardia. Il taleggio, infatti, è un formaggio originario dell'omonima valle, situata in provincia di Bergamo. Si tratta di un saporitissimo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al taleggio e profumo d’arancia

Se si presenta un'occasione e non si sa cosa presentare a tavola allora si può pensare a preparare un buon primo fresco e ben saporito. Esistono svariate ricette da poter utilizzare ma in questa guida vedremo l'accostamento del taleggio insieme ad un...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni al taleggio

Il taleggio è un formaggio dal sapore intenso, prodotto con il latte vaccino. Il taleggio viene usato in cucina per la preparazione di svariati piatti. È anche ottimo da mangiare accompagnato da alcuni frutti. In questa nostra guida, lo utilizzeremo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con taleggio e asparagi

Quando si ha in mente di preparare un ottimo risotto in casa, sono moltissimi gli ingredienti che si prestano alla realizzazione di un piatto davvero elaborato, gustoso ma nello stesso tempo leggero e delicato. Una ricetta davvero particolare che potete...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di broccoli e taleggio

Cosa c'è di meglio in una fredda e cupa giornata d'inverno di un piatto che riscaldi il corpo e gratifichi il palato? Una vellutata è quello che fa al caso nostro, e perché non scegliere una verdura di stagione ed abbinarla ad un formaggio dal sapore...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al radicchio rosso e taleggio

La ricetta delle lasagne al radicchio rosso e taleggio è uno dei primi piatti vegetariani più gustosi e anche più semplici da preparare in assoluto. Combinando in maniera perfetta e armoniosa i due ingredienti principali, questa particolare ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.