Ricetta spagnola: patatas bravas

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le patatas bravas sono un piatto tipico spagnolo, servito come aperitivo in tutti i bar della penisola iberica. Sono perfette se servite ad una cena tra amici e solitamente sono apprezzate sia dai più grandi che dai più piccoli. Le patatas bravas sono delle patate fritte molto semplici da preparare e dal costo molto basso. La loro particolarità consiste nella salsa con la quale viene servita. In questa guida vi mostrerò la ricetta spagnola autentica delle patate e della salsa.

25

Occorrente

  • Patate, olio di oliva, paprica
  • Per la salsa: olio, aglio, cipolla, due cucchiai di passata di pomodoro, due cucchiai di aceto di vino rosso, 100 grammi di maionese
35

Prima di tutto bisogna preparare la salsa che andrà a condire le patatas bravas. Ponete in una casseruola piuttosto capiente un goccio d'olio, l'aglio (in alternativa potete utilizzare l'aglio in polvere) e la cipolla, facendoli soffriggere a fuoco basso onde evitare di bruciare gli ingredienti. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungete la salsa di pomodoro, salatela e lasciate cuocere per circa dieci minuti il tutto, sempre a fuoco basso. Togliete dal fuoco, eliminate lo spicchio d'aglio e la cipolla, lasciando raffreddare il tutto. Nel frattempo preparate in una ciotola una miscela formata da maionese e aceto, che aggiungerete al composto precedentemente preparato, soltanto quando quest'ultimo si è completamente raffreddato. Lasciate riposare il tutto in frigorifero per almeno un'ora.

45

Quando la salsa sarà pronta, dedicatevi alla preparazione delle patate. Sbucciatele e tagliatele a cubetti. Successivamente preparate una padella con dell'olio di oliva e ponetela sulla fiamma a fuoco alto. Quando l'olio è molto caldo versate le patate e lasciatele friggere per almeno cinque minuti. Salatele e lasciatele cuocere per altri venti minuti, ma questa volta a fiamma bassa. Aggiungete la paprica (se preferite un sapore meno piccante, utilizzate la paprica dolce), alzate la fiamma al massimo e lasciate soffriggere le patate per altri tre minuti, ricordando di girare spesso con un mestolo in legno senza farle sfaldare. Trascorso il tempo, togliete le patate dalla padella e ponetele su della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Servitele calde e ricoperte di salsa, in una terrina con degli stuzzicadenti, e magari accompagnate da una fresca sangria.

Continua la lettura
55

Se desiderate rendere questa ricetta più leggera, potete utilizzare l'olio di semi di girasole al posto dell'olio di oliva. Questa riportata è la ricetta originale; potete aggiungere delle spezie in base ai gusti del vostro palato: se volete che il piatto risulti più piccante, potete utilizzare il tabasco in unione con la paprica piccante, oppure condire le patate con un po' di rosmarino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Ricetta della quesadilla al formaggio

La quesadilla al formaggio è un piatto tipico messicano; il nome deriva dalla parola spagnola "queso" che significa formaggio. La quesadilla è sostanzialmente una tortilla ripiena di formaggio e di altri ingredienti come verdure, carni e condimenti....
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina

La ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina sono una scelta vincente per chi vuole portare la verdura in tavola. Questa ricetta, sfiziosa e semplice, sarà in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, come quelli dei bambini! Gli involtini...
Antipasti

Ricetta: sushi vegano con tempeh

Negli ultimi anni, sono sempre di più gli appassionati alla cucina giapponese. Ma come ben sappiamo questo tipo di cucina, prevede un utilizzo smodato di pesce crudo. Visto che le persone che seguono un'alimentazione vegetariana e vegana aumentano di...
Antipasti

Ricetta: funghi fritti

I funghi si prestano ad una infinità di elaborazioni gastronomiche. Raccolti nei boschi allo stato naturale o coltivati, rappresentano uno degli elementi di base in cucina. Dagli antipasti ai primi e secondi piatti o ai contorni, una pietanza con i funghi...
Antipasti

Ricetta: biscotti salati alle olive

I biscotti non sono solamente dolci. Come nel caso di altre preparazioni della pasticceria infatti, esistono anche biscotti salati. La ricetta che segue è quella dei biscotti salati alle olive. Si tratta di una ricetta semplice, ma molto gustosa. I biscotti...
Antipasti

Ricetta: involtini di melanzane con scamorza e prosciutto

In cucina ogni giorno vengono preparati dei piatti squisiti. Tra le tante ricette che si possono effettuare, vi è una vasta scelta. Difatti si può preparare il primo, il secondo piatto e il dessert. Come seconda portata ad esempio si possono preparare...
Antipasti

Ricetta: frittata vegetariana

La frittata è sicuramente un piatto molto semplice e veloce da preparare che tuttavia ha un sapore molto ricco e gustoso. La ricetta classica della frittata, con il semplice utilizzo di uova e formaggio è di per se una ricetta vegetariana, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.