Ricetta: spalla di vitello alle carote

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La spalla di vitello è una preparazione inglese tradizionale, infatti è contenuta anche nel classico libro di cucina vittoriana "Gestione domestica di Mrs. Breeton" del 1861. La ricetta originale prevede la spalla disossata e brasata su un letto di carote con erbe e spezie. La sua preparazione richiederà circa un'ora e 45 minuti. Potete godervi questo fantastico piatto di carne senza rimorsi, perché oltre ad essere un piatto moderatamente calorico, è una grande fonte di proteine e ferro. Le carote e le erbe, invece, contribuiscono al vostro fabbisogno di vitamine ed antiossidanti. In questa guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare la spalla di vitello alle carote. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • 1 kg di spalla di vitello
  • 75 gr di pancetta affumicata
  • Un mazzo di prezzemolo fresco
  • Tre rametti di timo
  • Mezzo chilo di carote
  • Due gambi di sedano
  • 50 gr di burro
  • Panna da cucina (facoltativo)
  • Una grossa cipolla
  • 150 ml di vino bianco
  • 2 foglie di alloro
  • 200 ml di brodo vegetale
  • Sale e pepe nero
  • Noce moscata
  • olio extravergine di oliva
36

Preparare gli ingredienti

Innanzitutto, la prima operazione da svolgere è quella di sbucciare le carote e tagliarle a bastoncini. Successivamente, lavate il prezzemolo ed il timo e legateli formando un semplice mazzolino, assieme alle foglie di alloro. Sbucciate e tritate finemente anche la cipolla. Lavate il sedano e tagliatelo a dadini. Sciacquate la carne e asciugatela con della carta assorbente, dopodiché iniziate a preparare il brodo vegetale seguendo le istruzioni sulla confezione. Sciogliete il burro in una grossa casseruola dal fondo spesso.

46

Amalgamare il tutto

Unitevi la cipolla, il sedano e le carote, un filo d'olio extravergine d'oliva, cospargete con un po' di sale e fate cuocere mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno, fino a quando le cipolle non si saranno ammorbidite e non saranno diventate leggermente dorate. In seguito, condite generosamente il vitello con un pizzico di sale e pepe. Spostate le verdure su un lato ed aggiungete le carni e la pancetta, insieme al mazzetto di erbe e alla noce moscata. Fatela cuocere, mescolando spesso, fino a quando non rilascerà completamente i suoi succhi e non si sarà leggermente dorata da tutti i lati, quindi per circa un quarto d'ora. Arrivati a questo punto, versate il vino sopra la carne, e lasciate bollire per un paio di minuti a fuoco alto.

Continua la lettura
56

Condire il preparato

Unitevi il brodo, abbassate il fuoco, coprire la casseruola con un coperchio e lasciate cuocere per un'ora e quindici minuti. Al termine della cottura, trasferite il vitello in una pirofila e tenetelo ben al caldo. Togliete anche il mazzetto di erbe e lasciate che il brodo di cottura continui a bollire per otto minuti, fino a quando non si trasformerà in una salsa densa. Aggiungete una generosa manciata di pepe nero e, se volte renderla più sfiziosa, della panna da cucina intera. Et voilà! La vostra squisita pietanza è finalmente pronta per essere gustata. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete conservare gli avanzi della pietanza per massimo 2-3 giorni, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica, lontano da fonti di calore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: vitello in salsa di mandorle e capperi

Tenera e succulenta, la carne di vitello, con il suo caratteristico color rosato, viene impiegata per svariate preparazioni culinarie. Il vitello in salsa di mandorle e capperi è un secondo molto sfizioso ed un modo diverso di gustare le classiche e...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al taleggio

Per portare in tavola un goloso secondo a base di carne, perché non lasciarci ispirare da una ricetta easy come le scaloppine di vitello al taleggio? Una variante della classica scaloppina, impreziosita dalla presenza robusta del taleggio. Questa ricetta...
Carne

Come preparare l'arrosto di vitello al limone

Molte persone credono che cucinare un arrosto sia una cosa lenta e difficile. In realtà esistono molte ricette davvero golose e anche molto semplici per cucinare un buon arrosto. Se anche voi volete scoprire una di queste ricette siete nel posto giusto....
Carne

Ricetta: bocconcini di vitello in umido con patate

Il vitello è una carne sana, magra ed estremamente gustosa che può essere cucinata in tantissimi modi differenti. Soffice e buonissima, la carne di vitello, è amata ed apprezzata da grandi e bambini. In questa guida vi insegnerò a realizzare una ricetta...
Carne

Rcetta: straccetti di vitello con rucola e pomodorini

Se hai in programma un pranzo importante oppure semplicemente una cena tra colleghi e vuoi proporre loro un piatto diverso dal solito ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Un secondo piatto completo sotto il profilo...
Carne

Ricetta: lingua di vitello in umido con piselli

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta, mediante la quale poter preparare nella nostra cucina, un piatto un po’ diverso dal normale e nello specifico un piatto a base di carne, ma di una parte in particolare del vitello.Infatti vogliamo cercare...
Carne

Come fare i medaglioni di vitello al cartoccio

Quando organizziamo un pranzo domenicale con la nostra famiglia oppure ospitiamo gli amici a cena, ci impegniamo sempre al massimo con un menù gustoso e al contempo non troppo elaborato. La semplicità è sempre un leitmotiv vincente, soprattutto se...
Carne

Ricetta: tartare di vitello

La carne costituisce l'alimento principale nei secondi piatti della nostra cucina. Ogni ricetta ha le proprie caratteristiche, uniche e inimitabili. E ogni taglio di carne richiede un certo tipo di cottura perché risulti sempre succulenta e saporita....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.