Ricetta: spatola in umido

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il pesce spatola, comunemente noto come pesce bandiera o pesce spatola è uno di quei pesci poco diffusi in cucina, che invece grazie al suo sapore e al prezzo abbastanza contenuto potrebbe rappresentare una giusta soluzione per portare in tavola il pesce, risparmiando un po'. In questa guida troverete la ricetta per preparare il pesce spatola in umido, un secondo piatto molto gustoso e facile da preparare. Di seguito troverete gli ingredienti e tutti i passaggi per realizzare questo piatto.

25

Occorrente

  • Strumenti: una casseruola piuttosto ampia,una padella antiaderente.
  • un pesce spatola di circa 1 kg, 500 g di pomodorini freschi, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1 cipolla, 2 cucchiai di pinoli, un ciuffetto di prezzemolo, qualche foglia di basilico, sale quanto basta, mezzo bicchiere di vino bianco
35

Tagliate il pesce a tranci

Il pesce spatola è difficile da trovare come alimento surgelato, l'unico modo è quello di acquistarlo al mercato del pesce. Acquistate un pesce di circa 1 kg e se possibile fatevelo pulire dal pescivendolo. Nel caso ciò non fosse possibile provvedete da voi a sventrare il pesce, eliminando le interiora. Il pesce va poi pulito e lavato sotto l'acqua corrente e successivamente tagliato a tranci spessi circa 2 cm. Fatto ciò, dedicatevi alla preparazione del sugo che servirà per la cottura in umido dello spatola.

45

Preparate il sugo

Continuate la ricetta di preparazione del pesce spatola in umido versando, in una casseruola piuttosto capiente, quattro cucchiai di olio extra vergine di oliva a freddo. Aggiungete una cipolla tagliata a tocchetti nell'olio. Coprite la casseruola, accendete il fuoco e fate cuocere a fuoco lento fino a quando la cipolla non risulterà completamente appassita. Nel frattempo tostate in una seconda padella i pinoli, fino a quando raggiungeranno un colore ambrato ed uniforme. Alzate la fiamma a fuoco alto, unite al soffritto di cipolla i pomodorini a pezzetti, il prezzemolo tritato e qualche foglia di basilico fresco. Fate cuocere per circa dieci minuti ed infine sfumate con del buon vino bianco secco. Mantenete la fiamma alta fino a quando l'alcool naturale presente nel vino non si sarà completamente sfumato, dopodiché aggiungete un po' di acqua.

Continua la lettura
55

Unite il pesce e terminate la cottura

Non appena il sugo riprende a bollire, disponete all'interno della pentola i tranci del pesce spatola e tutti i restanti ingredienti. Proseguite la cottura e dopo una decina di minuti, girate il pesce in modo da ottenere una doratura perfetta su entrambi i lati e comunque non prima che siano trascorsi almeno un venti minuti. Per rendere il piatto ancora più gustoso potete aggiungere al pesce dei capperi, oppure delle olive denocciolate o dell'uva passa, dopodiché potete servire il vostro pesce spatola a tranci e in umido, guarnendo ogni singolo piatto con dei pinoli tostati. Infine potete accompagnare la ricetta con dei crostini ed eventualmente con un contorno a base di insalata verde o di patate lessate e condite con sale olio ed origano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Filetti di spatola ripieni al pomodoro e mollica

Il lepidopus caudatus, meglio conosciuto con il nome di spatola, è proprio un pesce d'acqua salata, comunemente servito al ristorante come secondo piatto. Esistono differenti modi per cucinare il pesce, altrettanti per cucinare una spatola. Le ricette...
Pesce

Ricetta: baccalà in umido con patate

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno ci permetterà di addentrarci nella preparazione di una ricetta che, sono sicura, vi interesserà particolarmente: il baccalà in umido con patate. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni...
Pesce

Ricetta: totani in umido ripieni con patate

Appartenente ella famiglia dei cefalopodi, i totani sono dei molluschi piuttosto consumati nelle tavole italiane. Li si riconosce per il colore rosato e per le pinne ai lati di forma triangolare. In campo alimentare i totani presentano diverse affinità...
Pesce

Ricetta: moscardini in umido con patate

Se volete cimentarvi nella preparazione dei moscardini in umido con patate, continuate a seguirci nei prossimi passi. Troverete l'occorrente ed i dettagli della ricetta. Il primo passo è quello di preparare gli ingredienti per la cottura. Iniziate dalle...
Pesce

Ricetta dei moscardini in umido

Avete bisogno di un piatto davvero facile e veloce da preparare? Siete amanti del pesce? Ecco una ricetta che fa al caso vostro a base di moscardini. Sono tra i molluschi maggiormente apprezzati dal palato degli italiano sia per il gusto leggero e saporito,...
Pesce

Ricetta: baccalà in umido con l'uvetta

Capita spesso di dover preparare un cenetta perché si hanno degli ospiti a cena. Che siano essi dei parenti in visita oppure semplicemente il proprio compagno o la propria compagna, è bene avere le idee chiare su cosa preparare in modo da stupire i...
Pesce

Come realizzare le seppie in umido con porcini

In molti sono i piatti a base di pesce che è possibile preparare, che vanno per esempio dalla pasta alle vongole e dagli spaghetti allo scoglio, fino ad arrivare al merluzzo con patate e al pesce spada alla messinese. Tuttavia esistono diverse pietanze...
Pesce

Come preparare lo storione in umido

Lo storione è uno dei pesci d'acqua dolce più pregiati ed è molto apprezzato per il suo caviale. Anche la sua carne, molto saporita, è protagonista di molte ricette della cucina italiana, in particolare della cucina dell'Emilia Romagna. All'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.