Ricetta: spätzle di spinaci con speck e panna

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: spätzle di spinaci con speck e panna
16

Introduzione

Vi state domandando cosa sono gli spätzle? Niente di strano e niente proveniente dal pianeta Marte. Gli spätzle sono dei deliziosi gnocchetti ottenuti da un impasto a basa di uova, farina ed acqua. Sono di origini tedesche e molto diffusi nel Tirolo. Per realizzarli occorre uno strumento molto particolare e dal nome quasi impronunciabile: lo spätzlehobel. Una sorta di grattugia a fori larghi. Reperirlo non è difficile ma potete ugualmente realizzare questi gnocchetti con l'aiuto di uno schiacciapatate dai fori larghi.
Vi ho incuriosito? Seguite allora questa breve guida. Ecco la ricetta per gli spätzle di spinaci con speck e panna.

26

Occorrente

  • 200 gr spinaci
  • 2 uova
  • 100 gr acqua
  • 250 gr farina
  • 200 ml panna da cucina
  • 150 gr speck
  • erba cipollina, sale, pepe
  • 50 gr parmigiano
36

Preparazione degli spinaci

La prima cosa da fare per realizzare questo primo piatto è preparare gli spätzle. In questo caso li prepareremo con gli spinaci. Per cui prendiamo una padella, versiamo un filo di olio ed aggiungiamo gli spinaci. Saliamo e copriamo con un coperchio. Facciamo cuocere per circa 15 minuti. Per questa ricetta non bolliremo gli spinaci in questo modo non assorbiranno troppa acqua. Un volta cotti facciamo raffreddare per bene. Prendiamo un mixer ad immersione od un frullatore e riduciamo gli spinaci in purea.

46

Preparazione dell'impasto

Una volta che abbiamo ridotto gli spinaci ad una purea versiamo dentro la ciotola del nostro frullatore anche le uova, l'acqua, un pizzico di sale e di noce moscata. Mescoliamo bene il tutto. Solo adesso possiamo aggiungere al composto la farina setacciata. Incorporiamola tutta per bene finché non otterremo un impasto liscio e denso. Lasciamo riposare in frigo per alcuni minuti. Nel frattempo mettiamo a bollire l'acqua per procedere alla cottura degli spätzle.
Trascorsi 30 minuti togliamo l'impasto dal frigo. Una volta che l'acqua ha raggiunto il bollore iniziamo a cuocere gli spätzle. Prendiamo una spätzlehobel o uno schiacciapatate dai fori larghi. Prendiamo un mestolo di composto e versiamolo all'interno degli strumenti menzionati. Posizioniamo l'attrezzo sopra la pentola e schiacciamo. Usciranno dei piccoli gnocchetti che saranno pronti non appena riaffioreranno in superficie.

Continua la lettura
56

Preparazione del condimento

Per condire i meravigliosi späztle utilizzeremo della panna da cucina e lo speck. Prendiamo una padella antiaderente e facciamo rosolare leggermente lo speck tagliato a listarelle. Aggiungiamo un po' di olio e dell'erba cipollina. Inseriamo anche la panna ed allunghiamo con un cucchiaio di acqua di cottura. Aggiustiamo di sale e pepe. Una volta che gli späztle saranno cotti li scoliamo direttamente in padella e mantechiamo con una manciata di parmigiano.
Serviamo gli späztle di spinaci con panna e speck ben caldi.
Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate riposare l'impasto per circa 30 minuti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spätzle di spinaci con prosciutto

Gli spätzle non sono altro che gnocchi dalla forma irregolare, tipici della Germania e molto diffusi anche in Alto Adige. Si tratta quindi di pasta fatta in casa, con cui è possibile dar vita ad un primo piatto gustoso e alquanto originale. La preparazione...
Primi Piatti

Spätzle con zucca e taleggio: la ricetta originale

Gli Spätzle sono teneri gnocchi che provengono dal Tirolo. Tra gli ingredienti principali troviamo il grano e la farina. Questi gnocchetti sono tanto semplici quanto deliziosi. Vengono realizzati con una particolare procedura, che consente di grattugiare...
Primi Piatti

Spätzle di farina di castagne: la ricetta

La ricetta dello spätzle di farina di castagne non mancherà di sorprendervi. Il suo gusto unico ha conquistato gli chef più rinomati. La realizzazione non è semplicissima, quindi fate attenzione a tutti i passaggi. Lo spätzle di farina di castagne...
Primi Piatti

Come preparare gli Spätzle alla tirolese

Gli Spätzle sono un tipo di pasta originaria del sud dell'Austria, ovvero del Tirolo. Si tratta di un formato molto simili alle nostre tagliatelle, ma queste vengono tradizionalmente preparati con la farina di grano e con pasta fatta in casa a base di...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali con una ricetta davvero speciale, perché non lasciarci ispirare dal profumo intenso della montagna? Un preparazione, quella degli gnocchetti tirolesi, profondamente radicata nella cultura gastronomica di...
Primi Piatti

Ricetta Spätzle alle castagne

In questo articolo, vogliamo darvi una mano concreta, a capire, per tutti coloro che ne sono veramente interessati, come poter realizzare la ricetta spatzle alle castagne, in modo da poterli consumare in compagnia di amici a parenti. La Ricetta Spätzle...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con spinaci, noci e speck

Sei stanco dei soliti cannelloni della nonna e hai voglia di provare qualcosa di nuovo? Ecco la ricetta giusta per te! I tradizionali cannelloni si trasformano in leggerissime crèpes che si fondono con i sapori gustosi dello speck, degli spinaci e delle...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e speck

Non sempre il riso è associato a piatti particolarmente gustosi, eppure alcuni risotti sono davvero in grado di stupire! Il risotto agli spinaci e speck ad esempio, è una ricetta davvero prelibata e semplice da preparare. Ottimo come primo piatto, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.