Ricetta: Spiedini di pollo, zucca e verza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In tre soli e semplicissimi passaggi ci soffermeremo sulla spiegazione di una sfiziosissima ricetta, ovvero gli spiedini di pollo accompagnati da zucca e verza grigliate. Procedete pure più avanti nella lettura degli ingredienti e e delle successive fasi di preparazione. Non resta altro da aggiungere, solo buona preparazione e buon appetito.

27

Occorrente

  • petto di pollo
  • zucca
  • verza
  • spiedini
37

Il petto di pollo

Per prima cosa occorre tagliare il petto di pollo in pezzetti della stessa misura (non devono essere troppo piccoli altrimenti si rompono quando si infilano nello spiedo). Preparare una marinatura, con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e il succo di mezzo limone, un po' di pepe e un po' di sale in una ciotola e introdurvi il petto di pollo tagliato. Procedere per scoprire i vari metodi di cottura possibili.

47

La zucca

La zucca deve essere pulita e tagliata a dadini. Disporre la zucca sulla placca da forno e portarla a metà cottura, poi lasciarla raffreddare. Le foglie della verza, invece, devono essere scottate in acqua bollente salata e lasciate raffreddare. Vanno poi tagliate a strisce di due centimetri di larghezza. Molti consigli nelle successive slides sul come condire gli spiedini, come cuocerli e come servirli.

Continua la lettura
57

Gli spiedini

Occorre ora infilare gli spiedi alternando gli ingredienti: un pezzo di pollo + una striscia di verza + un cubetto di zucca e così via. Per la cottura possiamo procedere in tre modi. Una cottura al forno: ricoprire la teglia con carta forno e adagiare gli spiedini, lasciando un po' di spazio tra uno e l'altro per migliorare la cottura. Cospargere con un poco di marinatura e infornare a 180 gradi centigradi per 15 minuti circa e comunque fino a cottura ultimata. Se la carne si secca troppo durante la cottura bagnare con altra marinatura.

67

La cottura

Procediamo con la cottura alla piastra: sporcare il piano della piastra con olio, scaldare il piano e cuocere gli spiedini. Il tempo di cottura è di circa 10 minuti. Cospargere con olio di oliva a crudo e una grattata di pepe nero prima di servire. Infine il metodo con la cottura in padella: fare scioglier una noce di burro e un goccio di olio in una capiente padella antiaderente e far cuocere gli spiedini, bagnando di tanto in tanto con il vino bianco. Nel primo e nel terzo caso, la cottura in forno e la cottura in padella, la carne risulterà più morbida. Nel secondo caso invece lo spiedino sarà più asciutto e croccante. All'ultima slides utili consigli per capire come servire il piatto.

77

L'assaggio

Dopo avere scelto la cottura adatta ai vostri gusti e alle vostre esigenze potete gustarvi serenamente questi fantastici spiedini. Il piatto è consigliabile soprattutto nella stagione estiva, si presta bene anche ad essere portato fuori per essere mangiato perché no in compagnia ad un pic nic o ad un barbecue in giardino. Lo spiedino si presta bene ad accompagnare pietanze che possono infatti essere mangiate anche camminando. Alla prossima!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli spiedini giapponesi allo zenzero con funghi

Per scoprire l'anima di un luogo è importante anche assaggiarne le usanze culinarie! La cucina asiatica è molto apprezzata per le sue preparazioni dai sapori delicati, dove le verdure hanno un ruolo fondamentale. Per una cena estiva all'aperto, perché...
Carne

Ricetta: Spiedini di carne

Gli spiedini di carne sono una seconda portata da accompagnare con un contorno di verdure. Possono essere gustati come piatto unico, con una salsa a parte per insaporire, e sono semplicissimi da preparare anche per i meno esperti in cucina. Vediamo quindi...
Pesce

Come preparare gli spiedini di pesce

Gli spiedini di pesce che possono essere cotti direttamente all'interno di una padella, senza marinarli con l'olio e le spezie si prestano a svariate variazioni sul tema culinario. Per attribuire del colore e del sapore al tutto, potrete infilzare anche...
Carne

Come fare gli spiedini di carne in salsa piccante

Per gli amanti degli spiedini, ecco una ricetta per renderli ancora più buoni e saporiti: spiedini di carne in salsa piccante. Potete scegliere il tipo di carne che preferite, come il pollo, tacchino, maiale o manzo, intervallata con delle verdure, l'importante...
Carne

Come fare gli Spiedini di pollo tandoori

Nel seguente breve tutorial vedremo come fare gli spiedini di pollo tandoori, una ricetta forse nata per caso da un cuoco di Peshawar. Egli stava facendo un esperimento con la cottura delle carni bianchi ed in poco tempo diventò il piatto di ogni Nazione...
Consigli di Cucina

5 idee per preparare gli spiedini di frutta

Con l'arrivo dell'estate, cosa c'è di meglio per rinfrescarsi che un bello spiedino di frutta, salutare, buono e dissetante? Se avete dei bambini alla ricerca di una merenda alternativa o se volete stupire i vostri amici con qualcosa di poco convenzionale,...
Cucina Etnica

Come preparare degli spiedini di tonno esotici

Oggi vi proponiamo una ricetta dal sapore esotico che conquisterà anche i palati più raffinati: gli spiedini di tonno esotici. L'ingrediente principe è il tonno, fonte di Omega 3. Per rendere il piatto speciale, il primo consiglio è quello di scegliere...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.