Ricetta: spiedini seppie e gamberi al pangrattato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gli spiedini seppie e gamberi al pangrattato sono una portata deliziosa e ricca di sapore. Sono perfetti da servire come antipasto ad una cena a base di pesce. Sono ottimi come secondo leggero accompagnati da un'insalata mista. Potete anche presentarli ad un ricco aperitivo con buffet.
Il sapore deciso delle seppie e quello delicato dei gamberi si fondono tra loro. La copertura croccante di pangrattato aromatizzato con il prezzemolo fresco arricchisce il tutto rendendolo davvero eccezionale. La preparazione di questa ricetta non è per nulla complessa e non richiede molto tempo da dedicare dietro ai fornelli. La parte più lunga e noiosa è, sicuramente, quella della pulizia del pesce. Vediamo come fare gli spiedini seppie e gamberi al pangrattato nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 300 gr di gamberi
  • 300 gr di seppie
  • 70 gr di pangrattato
  • vino q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • succo e fette di limone per decorare
  • olio extravergine d'oliva q.b.
37

Preparazione pesce

Per prima cosa, procuratevi delle seppie e dei gamberi freschissimi. Se non li trovate appena pescati, potete sostituirli con quelli surgelati. In questo caso, il gusto sarà un po' meno intenso. Iniziate la lavorazione occupandovi del pesce. Pulite le seppie eliminando la parte interna contenente l'inchiostro e la pelle. Lavatele bene sotto acqua corrente una per una. Poggiatele sullo sgocciolatoio a scolare. Tamponatele con un canovaccio. Tagliatele a pezzetti regolari. Pulite i gamberi togliendo le zampe ed il guscio esterno. A piacere, potete privarli anche della testa e della coda.

47

Preparazione panatura

Per fare gli spiedini di seppie e gamberi, avete bisogno della panatura. Lavate sotto acqua corrente 6 - 7 rametti di prezzemolo. Asciugateli con della carta da cucina. Formate un mazzetto e sminuzzatelo finemente al coltello. Prendete una ciotola capiente e metteteci dentro il pangrattato. Versate il vino bianco e mescolate. Aggiustate di sale e di pepe macinato al momento. Incorporate il prezzemolo. Fate amalgamare tutti gli ingredienti a dovere. Dosate bene il vino per evitare che la panatura risulti troppo liquida. Il pangrattato deve risultare appena bagnato.

Continua la lettura
57

Cottura spiedini

Ora che è tutto pronto, non vi rimane che assemblare i vostri spiedini di seppie e gamberi. Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180°. Passate il pesce nel pangrattato. Infilzatelo con uno stecchino lungo. Alternate le seppie ai gamberi. Adagiate gli spiedini in una pirofila ricoperta di carta per forno. Bagnate con un filo di olio extravergine d'oliva e del succo di limone. Fateli cuocere per circa 20 minuti girandoli a metà cottura per favorirne la doratura. Servite gli spiedini seppie e gamberi al pangrattato ben caldi. Decorate il piatto con una foglia di lattuga e delle fette di limone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dosate bene il vino per evitare che la panatura risulti troppo liquida. Il pangrattato deve risultare appena bagnato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: spiedini di gamberi impanati alla griglia

La cucina italiana offre una varietà incommensurabile di piatti da preparare ogni giorno, talmente tanti che è impossibile conoscerne i segreti di ciascuno o essere in grado di prepararli tutti. Per questo motivo abbiamo pensato di fornirvi un'utile...
Pesce

Spiedini di gamberi al lime, miele e semi di papavero

Se stai cercando una ricetta davvero speciale, originale, frizzante e fresca, da proporre per un'occasione di festa, oppure per un buffet elegante e sofisticato, ecco una ricetta che potrai apprezzare e gustare, con immenso piacere del tuo palato: degli...
Pesce

Spiedini di calamari e gamberi

Gli spiedini di calamari e gamberi sono un prodotto fantasioso, che unisce il gusto alla leggerezza, perfetto per un pranzo con gli amici, specialmente da servire all'aperto nella bella stagione. I calamari ed i gamberi sono tra i prodotti del mare più...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi e frutta

Pare che in Italia siamo pieni di festività, vero? Ma soprattutto, pare che non possiamo proprio fare a meno di avere piatti tipici per ogni festa e durante pranzi e cene di famiglia è impossibile non lasciarsi un po' andare. Così, di ritorno alla...
Pesce

Ricetta: spiedini di pesce gratinati alla griglia

Gli spiedini di pesce sono un ottimo secondo piatto perfetto per ogni stagione dell'anno; specie in estate, quando il caldo e l'afa incominciano a farsi sentire. E che cosa c'è di meglio allora, che godersi una cena a base di pesce magari, consumata...
Pesce

Ricetta: seppie ripiene di rucola, pomodorini e capperi

Una ricetta semplice e veloce da preparare e nel contempo davvero deliziosa, è sicuramente quella che prevede l'uso di seppie da farcire con rucola, pomodorini e capperi. L'elaborazione richiede una sequenza ben precisa, per ognuno degli ingredienti...
Pesce

Ricetta: Seppie alla Napoletana

La preparazione in cucina un buon piatto di pesce per molti rappresenta un vero e proprio muro invalicabile. In realtà approntare una ricetta a base di pesce è molto semplice. Basta seguire attentamente alcuni passaggi per evitare di compromettere il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.