Ricetta: strudel di pere e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: strudel di pere e ricotta
17

Introduzione

Se avete intenzione di deliziare i vostri commensali con un dolce facile e veloce, allora lo strudel di pere e ricotta è quello che fa al caso vostro. Lo strudel è un tipico dolce tedesco, anche se le sue vere origini sono molto più antiche, infatti se ne ritrovano testimonianze già nell'antica Grecia. Lo strudel si è presto diffuso in tutto il mondo prendendo nomi e forme diverse. Esistono anche versioni salate dello strudel, ma lo strudel originario era usato come dessert. La forma più classica è quella che vede lo strudel come dolce a pasta arrotolata o ripiena. Se siete in procinto di preparare uno strudel e volete i giusti consigli, allora questa è la guida che fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo la ricetta per preparare lo strudel di pere e ricotta. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • 3 pere
  • Pasta Brisèe
  • 350 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 50 gr di mandorle in polvere
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 80 gr di zucchero
  • 20 gr di mandorle
  • 1 cucchiaio di Cognac
  • 30 gr di burro
  • Zucchero a velo
37

Preparare le pere

Lo strudel originario è quello con le mele, tuttavia questa variante con pere e ricotta è davvero molto buona e utile se avete delle pere o della ricotta da consumare alla svelta. Anche se la vera ricetta prevede l'uso della pasta sfoglia, in questa guida abbiamo deciso di adottare la pasta brisèe per rendere più facile la preparazione.
Iniziamo col preparare le pere. Laviamole quindi per bene, sbucciamole e tagliamole a fette. Riponiamo le pere tagliate in una padella e lasciamole cuocere con circa 20 gr di burro. Aggiungiamo un cucchiaio di zucchero e lasciamo cuocere a fiamma forte per farle caramellare. Bagniamo quindi con del Cognac e prima di spegnere la fiamma assicuriamoci che questo sia evaporato.

47

Preparare la pasta e la ricotta

Occupiamoci adesso della ricotta. Riponiamola in una terrina e aggiungiamo lo zucchero rimanente. Lavoriamola con una forchetta per permetterle di incorporare per bene lo zucchero. A questo punto aggiungiamo le uova e le mandorle grattugiate e continuiamo a lavorarla.
Passiamo quindi a preparare la pasta brisèe. Cospargiamo del pangrattato sulla pasta e versiamoci dunque la crema di ricotta precedentemente preparata. Appoggiamo sopra la crema le pere caramellate creando uno strato. In questa fase assicuriamoci di lasciare un paio di centimetri vuoti ai bordi della pasta in modo da poterla ripiegare verso l'interno.

Continua la lettura
57

Cuocere lo strudel

A questo punto siamo pronti per informare lo strudel in forno preriscaldato a 180 gradi. Lasciamolo cuocere per circa mezz'ora. Una volta cotto cospargiamolo con il burro fuso rimasto, aggiungiamo le mandorle a fette e spolveriamolo con dello zucchero a velo.
Esistono anche delle versioni leggermente diverse che vi consigliamo di provare per poter decidere quale sia per voi il migliore. Queste ricette fanno uso del cioccolato o dell'uvetta al posto delle mandorle.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: strudel di pere e noci

Lo strudel è un dolce che fa riferimento alla cucina austriaca, anche se le sue origini appartengono anche ad altri paesi, quali la Germania, la Repubblica Ceca, l'Ungheria ed anche il nord Italia. Del nord Italia però bisogna considerare la preparazione...
Dolci

Ricetta: strudel di ricotta e uvetta

Una variante golosa allo strudel classico alle mele è sicuramente lo strudel con la ricotta e l'uvetta sultanina. Questo particolare dolce ha un aroma inconfondibile e avvolgente. Preparare lo strudel di ricotta e uvetta sultanina sarà semplicissimo...
Dolci

Come preparare lo strudel alle pere

Lo Strudel è una ricetta davvero molto gustosa e golosa che può essere cucinata sia in variante dolce che in variante salata (anche se la versione più conosciuta è quella dolce). Lo strudel è anche molto semplice da cucinare e può essere realizzato...
Dolci

Ricetta: mousse di ricotta e pere

Se avete in programma una cena romantica o di lavoro e non sapete cosa mettere in menù ecco un consiglio per un dessert davvero goloso ma leggero, la mousse di ricotta e pere con aggiunta di gocce di cioccolato. La ricetta è davvero semplice e non richiede...
Dolci

Ricetta: crostata con ricotta e pere

Spesso non si sa che dolce preparare quando si ha voglia di farne uno e si ripiega sempre sulla classica crostata, veloce da preparare e gradita sempre da tutti, grandi e piccini. E allora perché non variare un po' la ricetta? A me è venuto in mente...
Dolci

Come preparare il plumcake di ricotta e pere

La torta ricotta e pere è un classico della cucina italiana. Qui vi propongo una versione altrettanto gustosa, il plumcake di pere e ricotta. La consistenza morbida della ricotta è resa interessante dalla croccantezza delle pere. La pasta soffice sarà...
Dolci

Come preparare lo strudel di albicocche e ricotta

Lo strudel, è un dolce tipico dell'Europa centro-settentrionale, trova in Italia il proprio bacino di produzione, in particolare nel territorio del Trentino-Alto Adige. Questo dessert, quello per eccellenza si compone di mele, pinoli, uvetta e spezie...
Dolci

Strudel di mele con pistacchi: la ricetta

La ricetta dello strudel di mele con pistacchi è perfetta se desiderate un dolce classico ma dal gusto inconfondibile. La pasta croccante dello strudel si accosta ad hoc alla morbidezza delle mele e della confettura. Questo dolce sarà l'ideale per iniziare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.