Ricetta: strudel di spinaci, ricotta e noci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si ha voglia di qualcosa di veramente goloso da sgranocchiare a cena, molto spesso si pensa a qualcosa di salato come ad esempio un buon calzone, una buona pizza o una torta salata fatta in casa con ingredienti semplici e soprattutto sani. Se avete acquistato della pasta sfoglia già pronta e non avete idea di come creare qualcosa di veramente particolare da gustare, nella ricetta proposta di seguito, cercheremo di mostrarvi nella maniera più semplice, come poter creare un ottimo strudel di spinaci, ricotta e noci. Il procedimento per realizzare questo piatto equilibrato e ricco di ingredienti genuini, è abbastanza semplice, e potrete creare lo strudel davvero in pochissimo tempo.

27

Occorrente

  • 2 confezioni di pasta sfoglia pronta
  • 1 kg di spinaci
  • 300 g di ricotta
  • 50 g di uva passa
  • 60 g di pinoli
  • Parmigiano q.b.
  • 3 uova
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 60 g di burro o margarina
37

Lavare e cuocere gli spinaci

Per iniziare a creare questa magnifica ricetta, dovrete procedere lavando accuratamente tutte le foglie degli spinaci sotto l'acqua corrente. Una volta che le foglie saranno completamente pulite, dovrete bollirle all'interno di una pentola con un pochino d'acqua bollente leggermente salata. Non appena gli spinaci saranno cotti, dovrete riporli all'interno di una scolapasta e dovrete lasciare scolare tutta l'acqua pressandoli leggermente con un cucchiaio. Ponete gli spinaci su un tagliere e tagliateli in piccolissimi pezzetti. Saltateli in padella con un pochino di burro e per pochi minuti, per lasciare asciugare l'acqua rimasta e metteteli da parte.

47

Creare il condimento

Inserite gli spinaci all'interno di una ciotola solo quando saranno freddi e mescolateli insieme alla ricotta, a un pochino di noce moscata e al parmigiano grattugiato. Se è di vostro gradimento, potete aggiungere anche dell'uva passa. Mescolate il tutto e solo alla fine aggiungete i pinoli, un pizzico di sale, un pochino di pepe e le uova precedentemente sbattute. Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio fino a quando tutti ingredienti saranno ben mescolati tra loro. Accendete il forno e lasciatelo scaldare fino a quando non raggiungerà la temperatura di 180° prima di procedere con la composizione dello strudel.

Continua la lettura
57

Comporre lo strudel

Posizionate il primo rotolo di pasta sfoglia su una teglia ricoperta di carta forno. Versate il contenuto appena creato sopra lo strudel soltanto nella parte centrale. I bordi della pasta sfoglia dovranno restare vuoti per creare la forma di un vero e proprio strudel. Chiudete il tutto con un secondo rotolo di pasta sfoglia, create dei tagli con un coltello e spennellate la pasta sfoglia con un albume sbattuto. Lasciate cuocere lo strudel per circa 50 minuti a 180° gradi prima di gustarlo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche sostituire gli spinaci con la scarola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: strudel salato con pomodorini secchi, ricotta e zucchine

Visitare le suggestive terre trentine è un'esperienza che resta nel cuore, ma che tenta anche il palato dei più golosi! Lo strudel è infatti una delle preparazioni dolciarie più rappresentative del Trentino, capace di stregare con il suo sapore semplice...
Antipasti

Ricetta: strudel di bietole e ricotta

Quando si vuole preparare qualcosa per una cena che avete organizzato in casa, spesso si entra nel panico, perché non si ha la più pallida idea di cosa poter preparare in breve tempo, utilizzando ingredienti sani e soprattutto gustosi. Esistono svariate...
Antipasti

Ricetta: frittelle di ricotta e spinaci

Le frittelle di ricotta e spinaci sono un vero toccasana, in quanto sono ricche di proteine, soprattutto di ferro. Possono essere servite sia come antipasto, che come secondo oppure come merenda. Sono molto semplici da preparare e in questa guida sarà...
Antipasti

Strudel con ricotta e prosciutto

Lo strudel è una preparazione tipica del nord Europa, e più precisamente è un piatto tipico dell'Austria e della Germania. Il nome proviene dalla lingua tedesca e significa vortice, riferito alla forma arrotolata su sé stessa della pietanza. Lo strudel...
Antipasti

Ricetta: tartine ricotta e noci

Le tartine ricotta e noci rappresentano un piatto perfetto per essere servito durante gli aperitivi o delle cene tra amici. Si tratta di una ricetta davvero molto facile e veloce da preparare e che è alla portata di tutti. Nella seguente guida pertanto...
Antipasti

Ricetta: Frittata al forno con spinaci e ricotta

L'estate è tempo di cene fredde per serate informali tra amici. Che siano vecchie rimpatriate o cene in spiaggia la parola d'ordine deve sempre essere praticità. Quindi se cercate una ricetta veloce, facile e gustosa, che si possa preparare con anticipo...
Antipasti

Ricetta: melanzane con crema di ricotta e spinaci

Durante la bella stagione, nei giorni più caldi, potremmo avere voglia di qualche piatto freddo. Cucinare a lungo e stare ai fornelli non è certo un'idea allettante. Fortunatamente esistono ottime ricette che potremmo preparare, anche con largo anticipo....
Antipasti

Ricetta: torta di spinaci e ricotta in crosta di patate

Con l'arrivo della bella stagione si è sempre più propense a preparare un piatto unico, in modo da trascorrere il minor tempo possibile davanti ai fornelli. In questa guida, voglio illustrarvi la ricetta della torta di spinaci e ricotta in crosta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.