Ricetta: strudel di zucca e mele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se si vuole preparare un dolce dalla nota salata si può provare il famoso strudel. Si tratta di una ricetta tipica dell'Austria, dove una deliziosa pasta sfoglia avvolge un ripieno dolce e succulento. Il più famoso è sicuramente lo strudel di mele, ma ne esistono anche altre versioni, a base di creme dolci o anche di ortaggi. Ad esempio la zucca è un ingrediente che si presta bene per lo strudel ed insieme alle mele forma un accostamento davvero delizioso. Vediamo si seguito come preparare lo strudel con la zucca e le mele, un ottimo dessert da preparare ai propri commensali.

27

Occorrente

  • 300 gr di farina
  • 550 gr di zucca
  • 60 gr di zucchero
  • Uvetta
  • Cannella
  • Miele
  • Zucchero a velo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • 2 mele
37

La pasta

Preparare come prima cosa la pasta, quindi disporre su una spianatoia la farina. Versare al centro il sale e l'olio ed iniziare ad amalgamare. Aggiungere poco per volta l'acqua a temperatura ambiente ed impastare sino a quando non si ottiene un impasto liscio e ben elastico. Non appena è pronto formare una pagnotta ed arrotolarla nella pellicola da cucina, disponendola in un luogo asciutto e fresco per farla riposare.

47

La zucca

Mentre la pasta riposa bisogna preparare la zucca quindi tagliarla, privarla della buccia e metterla a cuocere aggiungendo un fondo di acqua, giusto per non farla bruciare. Quindi, non appena sarà ben cotta, lasciare che si asciughi l'acqua e passarla nel mixer così da ottenere una buona crema. Intanto quindi preparare le mele, quindi privarle della buccia e del torsolo e tagliarla a pezzetti. Una volta ottenuta la crema aggiungere lo zucchero, un cucchiaio di miele, uvetta passa, le mele precedentemente tagliate e la cannella, quindi continuare a mescolare.

Continua la lettura
57

Lo strudel

A questo punto si può preparare lo strudel: prendere la pasta e disporla su un piano, quindi, con l'aiuto di un mattarello, stenderla bene sino ad ottenere uno spessore di meno di mezzo centimetro. Tagliare in modo tale da ottenere una superficie perfettamente rettangolare, cosi da facilitare l'operazione di chiusura. Appena spianata stendere la crema di zucca su tutta la superficie, prestando attenzione a lasciare almeno un centimetro dai bordi. Passare poi il miele sulla crema ed iniziare ad arrotolare su se stessa così da formare una pasta arrotolata. Disporre su una teglia rivestita da carta forno e spennellare la superficie con un po' di olio. Infornare lo strudel a forno preriscaldato a 200 gradi per circa trenta minuti. Non appena la superficie inizia a dorarsi controllare la pasta che sia ben cotta, quindi sfornare e lasciare raffreddare. Non appena la pasta si è raffreddata concludere con una spolverata di zucchero a velo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esistono anche deliziose ricette salate per fare dei delioziosi antipasti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: strudel di mele con pistacchi e mandorle

Lo strudel è un piatto tipico della tradizione culinaria del nord Italia e dell'Austria. Questo piatto può essere realizzato sia in versione dolce che in versione salata ed esistono tantissime varianti per personalizzarlo a seconda dei propri gusti....
Dolci

Ricetta: strudel di mele e lamponi

Lo strudel (dal tedesco Strudel, vortice) è il dolce altoatesino per definizione. Caldo o a temperatura ambiente, lo strudel può essere servito indistintamente a colazione, a merenda o come dessert a fine pasto, magari accompagnato con del succo di...
Dolci

Ricetta: strudel di zucca e amaretti

La pasta sfoglia è un impasto di straordinaria tecnica e di grande bontà; si adatta benissimo sia per il salato che per il dolce. Nella guida che segue vi sarà spiegato come preparare la ricetta dello strudel di zucca e amaretti. In particolare, i...
Dolci

Ricetta: lo strudel di mele

Lo strudel di mele è il simbolo della cucina altoatesina. Però non tutti sanno che questo dolce ha origini mediorientali. L'importante produzione di mele delle valli trentine ha sicuramente contribuito alla diffusione dello strudel e di tanti altri...
Dolci

Ricetta: strudel di mele, pistacchi e nocciole

I dolci: che passione. Ne esistono di vari tipi e sono sempre pronti ad allietare il nostro palato e quello degli ospiti. Nelle serate uggiose, accanto a una tazza di tè o a fine pasto, sono in grado di dare una nuova prospettiva alla giornata e strapparci...
Dolci

Come preparare lo strudel di mele integrale

Lo strudel di mele è uno di quei dolci molto conosciuti, proveniente dalla tradizione culinaria dell'Italia e precisamente del trentino Alto Adige. Non sono ingredienti difficili da reperire e la sua preparazione è molto semplice. Oltre ad essere prodotto...
Dolci

Strudel di fichi e mele

Se siete alla ricerca di uno di quei dolci strepitosi che si preparano in poco tempo e che può preparare anche chi non è un'esperta pasticcera, lo strudel fa sicuramente al caso vostro. Lo strudel è originario dell'Austria ed è un dolce sì semplice,...
Dolci

Come preparare lo strudel dolce alla zucca

Se volete realizzare un dolce goloso da presentare in tavola a fine pasto ma che non sia troppo calorico, ecco a voi lo strudel dolce alla zucca. Si tratta di un goloso dessert molto semplice da preparare che sicuramente incontrerà i gusti di tutti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.