Ricetta: strudel speck, asiago e mele

Tramite: O2O 29/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se state organizzando una cenetta tra amici o un rinfresco per un evento e siete alla ricerca di una ricetta originale, siete approdati nella guida giusta per voi. Che ne dite di stupire i vostri commensali con uno strudel con speck, asiago e mele? La dolcezza della mela ben si sposa con il gusto intenso e saporito dello speck e il formaggio asiago amalgama e ne arrotonda il gusto. Inoltre si può preparare in anticipo e vi permetterà di trascorrere più tempo con i vostri amici. Seguite i pochi e semplici passi che seguono e il risultato sarà perfetto.

26

Occorrente

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 mela
  • 100 grammi di Asiago
  • 10 fettine di speck
  • 1 tuorlo
  • pepe rosa o verde
  • semi di papavero
  • 15 ml di latte
36

Preparare gli ingredienti

Per prima cosa preparate gli ingredienti. Prendete la mela piuttosto grande, sbucciatela e privatela dei semi. Tagliatela a fettine aiutandovi con una mandolina. Per questa ricetta è preferibile scegliere mele della varietà Granny Smith oppure Golden delicius, particolarmente adatte per il loro gusto dolce e acidulo. Prendete il formaggio asiago tagliatelo a bastoncini. Infine preparate lo speck a fettine molto sottili. La pasta sfoglia tiratela fuori dal frigo solo quando sarete pronti per allestire lo strudel, altrimenti si sciolgono i grassi che la compongono e non riuscirete ad arrotolare correttamente.

46

Preparare lo strudel

Srotolate il rotolo di pasta sfoglia, meglio se rettangolare, e adagiatelo sul tavolo da lavoro. Ricoprite la sfoglia con le fettine di speck, lasciando 1 cm di bordo in tutti i lati, che vi servirà per chiuderlo. Aggiungete il formaggio asiago ed infine le fettine di mele. Spolverate con pepe grattugiato fresco e delicatamente iniziate ad arrotolare la pasta fino a formare il classico strudel. Sbattete il tuorlo d'uovo unitamente al latte e con un pennello da cucina cospargetelo su tutta la superficie. Spolverate con i semi di papavero o altri semi a voi graditi. Prima di infornare con un coltello praticate dei tagli sulla superficie, aiuterà il vostro rustico a cuocere in modo uniforme. Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Continua la lettura
56

Cottura dello strudel

Ora non vi resta che cuocere lo strudel con speck, asiago e mele. Il forno deve essere a 180 gradi per i primi 7-8 minuti, dopodiché dovete abbassare la temperatura a 160 gradi e lasciar cuocere altri 10-15 minuti. Se non avete un forno che cuoce in modo uniforme, a cottura ultimata potete dare qualche minuto di grill, prestando moltissima attenzione a non bruciare la superficie. Togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di tagliarlo. Servite lo strudel tiepido per gustare al meglio questa ricetta. Ricordate di non aggiungere sale in quanto lo speck e il formaggio sono sufficientemente sapidi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se vi piacciono potete aggiungere ai semi di papavero anche i semi di girasole, di sesamo o di lino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: strudel di funghi e mozzarella

Lo strudel è un tipico dolce sudtirolese, conosciutissimo nella sua versione classica con mele, uvetta e cannella. Come accade spesso per i dolci, però, non è inusuale trovarne delle originali versioni salate ripiene di salumi, formaggi o verdure....
Antipasti

Ricetta: strudel di carciofi e funghi

Lo strudel è una pietanza ottima per ogni occasione. Si può preparare con della semplice sfoglia, ma la ricetta originale richiede una pasta specifica. Ovviamente, l'impegno e maggiore e i tempi sono più lunghi. Mentre per la farcitura si possono adoperare...
Antipasti

Ricetta: strudel con cavolo verza e scamorza

Lo strudel non è altro che un rotolo di pasta arrotolata su se stessa, tipico del Trentino Alto Adige, e che solitamente viene farcito con mele cotte e cannella; la pasta non è sapida e nemmeno zuccherina e per questo motivo lo strudel può essere trovato...
Antipasti

Ricetta: sformato di patate e speck al forno

Lo sformato è un tipo di preparazione che si presta ad essere realizzato con tantissimi ingredienti. Volendo si possono preparare sformati a base si carne, pesce o con verdure e formaggi. L'ideale sarebbe prepararli con diversi ingredienti tutti assieme...
Antipasti

Ricetta: girelle speck e philadelphia

Oggi vediamo insieme una ricetta davvero gustosa: si tratta delle girelle speck e philadelphia, un piatto leggero adatto ai bambini ma anche agli adulti dai gusti più esigenti e sofisticati in cucina! Le girelle speck e philadelphia possono sostituirsi...
Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
Antipasti

Ricetta: involtini di fagiolini e speck

In cucina, è possibile dilettarsi nella creazione di numerose ricette e quanto più si metterà in campo la propria creatività, tanto più il risultato sarà gustoso e sorprendente. Inoltre, utilizzando prodotti di stagione, si potranno ottenere numerosi...
Antipasti

Ricetta: arancini speck e provola affumicata

Tante sono le ricette che riguardano gli arancini, da quello classico al ragù a quello a burro con prosciutto e besciamella. Queste sono sicuramente le ricette classiche ma se ne possono fare di nuove e diverse. Una ricetta che si può perfettamente...