Ricetta: stufato di pollo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La ricetta dello stufato di pollo è semplice da preparare e permette di preparare un piatto saporito e apprezzato dai commensali. La carne di pollo è nutriente, magra e apporta all'organismo un discreto contributo di proteine e di elementi nutrienti fondamentali. Questa ricetta si sposa bene con contorni di verdure di ogni tipo. Lo stufato di pollo è infatti un piatto versatile, che si può anche arricchire con spezie, tra cui in particolare il curry, e erbe aromatiche come il rosmarino e la salvia. La versione tradizionale della ricetta, vuole che lo stufato di pollo sia accompagnato dalle patate, ma si può variare anche utilizzando al loro posto fagiolini, peperoni in agrodolce o olive tritate e salsa di pomodoro. Di seguito la ricetta: stufato di pollo.

27

Occorrente

  • petto di pollo; cipolla; sedano; carota; alloro; rosmarino; timo; patate; brodo vegetale
37

Pulire bene il pollo

Per prima cosa bisogna occuparsi della preparazione della carne. Per lo stufato di pollo l'ideale è utilizzare il petto perché è più polposo e si presta bene alla realizzazione di questa ricetta, ma si possono usare anche gli altri pezzi. L'importante è pulirli alla perfezione, avendo cura di eliminare le ossa, i nervetti, le cartilagini, il grasso. Una volta pulito il pollo, riducetelo in cubetti grossolani, servendovi di un coltello a lama lunga non dentellata. Passate poi ogni pezzetto nella farina avendo cura di farla aderire bene alla carne, quindi passate i pezzetti in un colino di medie dimensioni, agitandolo per permettere alla farina in eccesso di essere eliminata. A parte, preparate le patate: sbucciatele e tagliate anch'esse in pezzi dalla forma quadrata. Lavatele sotto acqua corrente e asciugatele accuratamente con della carta da cucina assorbente.

47

Preparare le erbe aromatiche tritate

In una ciotola sminuzzate un rametto di timo, un po' di rosmarino e un paio di foglie di lauro. In una casseruola tritate una piccola cipolla, due carote piccole, una costa di sedano e aggiungete abbondante olio di oliva. Accendete il fornello e lasciate appassire gli aromi.
Quando il soffritto sarà dorato, aggiungete i pezzetti di pollo infarinati, un pizzico di sale e le erbe tritate.

Continua la lettura
57

Aggiungere le patate

Trascorsi pochi minuti, quando il pollo inizia a rosolarsi, aggiungete nella casseruola le patate tagliate a tocchetti. Mescolate e poi versare nella casseruola qualche mestolo di brodo vegetale. A questo punto coprire la pentola con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti, andando a mescolare di tanto in tanto.

67

Cuocer il pollo e aromatizzare

Nel corso della cottura, se il fondo tendesse ad asciugarsi, aggiungete dell'altro brodo o dell'acqua calda, o se lo preferite del vino bianco. Quando il sugo si sarà addensato, spegnete il fuoco e regolate di sale. Ora potete anche preparare un contorno di verdure di vostro gradimento o servire il piatto così. Abbinate del vino bianco e gustate lo stufato. Mi raccomando, servite il piatto caldo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per insaporire ulteriormente lo stufato potete sfumare il pollo con un po' di vino bianco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta dello stufato di seitan

All'interno della guida che seguirà, andremo a occuparci di alimentazione, attraverso la preparazione di una ricetta. Il piatto che vi illustreremo, sarà, come abbiamo indicato nel titolo che accompagna la guida stessa, lo stufato di seitan. Ora cominciamo...
Carne

Ricetta: stufato di salsiccia con verdure

Tra gli alimenti tipici, sopratutto nel Su Italia, figura un'insaccato che ha una storia antichissima: la salsiccia. Questo alimento, che deriva dalla carne del maiale, si presta a mille e mille usi, in quanto si può utilizzare per preparare antipasti,...
Carne

Come intenerire lo stufato di carne

Lo stufato di carne viene preparato tagliando la carne a cubetti, presa dai tagli minori come il mandrino e i fianchi. Poiché lo spezzatino di carne proviene da una parte dell'animale che si esercita regolarmente, è molto magra e richiede una cottura...
Carne

Come preparare uno stufato

Lo stufato è un piatto tipico di molte regioni del nord Italia; viene qualche volta confuso con il brasato, dal quale si distingue perché, in quest'ultimo, la carne viene cotta aggiungendo verdura, la cui acqua consente di ottenere, a fine cottura,...
Cucina Etnica

Ricetta irlandese: stufato alla Guiness

Tra tutte le birre al mondo, la Guiness è sicuramente una delle più conosciute, stimate e apprezzate. Questa birra è irlandese, caratterizzata da un netto colore scuro, da un gusto molto deciso e strutturata in maniera molto densa. Oltre che come bevanda...
Pesce

Ricetta dello stufato di rana pescatrice

Siete stanche dei soliti piatti anonimi? Volete portare in tavola qualcosa di sfizioso ed originale? Se la vostra risposta è affermativa, provate a preparare uno stufato di rana pescatrice. Questo piatto oltre ad essere economico è semplice da cucinare...
Carne

Stufato speziato di pollo e arachidi

Preparare una ricetta particolare potrebbe rappresentare un'occasione di svago e divertimento. Soprattutto se si ama cucinare e preparare pietanze gustose. In questa guida vedremo una ricetta molto particolare e saporita. Vedremo, infatti, come poter...
Carne

Come cucinare lo stufato di lepre

La lepre è un animale che per anatomia somiglia moltissimo al coniglio ma presenta una carne più morbida. Nella guida vedremo come preparare lo stufato di lepre: è un piatto che può presentarsi completo se viene accompagnato da alimenti come le patate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.