Ricetta: supplì con zucca e mozzarella

Tramite: O2O 09/03/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

I supplì con zucca e mozzarella sono una ricetta alternativa per preparare i supplì, rispetto alla classica ricetta con il ragù. C'è da notare, inoltre, che il termine supplì è una rivisitazione di origini romane del classico arancino siciliano (o arancina, che dir si voglia). Il termine, tuttavia, deriva dalla lingua francese e significa in qualche modo "sorpresa", visto il cuore filante o ripieno che di solito ha il supplì. Esistono moltissime ricette per fare i supplì, possono essere bianchi o rossi, con carne, con pesce, vegetariani, ne esistono tantissimi tipi. L'unica cosa a cui stare attenti è la scelta del riso da utilizzare, per fare in modo che la forma resti e che non si rompano. Vediamo insieme come preparare i supplì con zucca e mozzarella.

26

Occorrente

  • 500 gr di riso bianco
  • 300 gr di zucca pulita
  • una bustina di zafferano
  • sale
  • olio di oliva
  • uno spicchio di aglio
  • olio di semi per friggere
  • 250 gr di mozzarella
36

Preparate il riso con la zucca

La prima cosa da fare sarà preparare il riso per fare i supplì. La scelta migliore è quella del riso bianco che non scuoce. Il riso andrà preparato direttamente con la zucca, proprio come se fosse un risotto per avere dei veri supplì. In una pentola mettete a bollire l'acqua per la cottura del riso e salatela. Pulite e mondate la zucca, poi tagliatela a pezzi piccolissimi (meglio se riuscite a tritarla con un tritatutto da cucina). Versate dell'olio con uno spicchio di aglio in una pentola, fatelo soffriggere e poi togliete l'aglio ed aggiungete la zucca. Fatela cuocere, poi versate il riso e fatelo tostare. Aggiungete l'acqua un mestolo per volta, senza far mai diventare il riso troppo brodoso. Verso la metà della cottura aggiungete lo zafferano che, insieme alla zucca, aiuterà il riso ad assumere un colore giallastro. Quando il riso sarà cotto dovrà essere asciutto per fare in modo di riuscire a creare dei veri supplì. Fate cuocere il riso per il tempo di cottura indicato sulla confezione e poi lasciatelo raffreddare in frigorifero per un paio di ore prima di preparare i supplì.

46

Preparate i supplì

Prima di preparare i supplì dovrete preparare tutti gli ingredienti. Tagliate la mozzarella a cubetti e strizzatela il più possibile per evitare che "bagni" eccessivamente il riso durante la frittura. In un piatto versate il pan grattato ed in un altro versate e sbattete le uova. Quando il riso si sarà raffreddato, prendetene una pallina per volta della grandezza che preferite, lavoratelo con le mani, aprendolo per infilare un cubetto di mozzarella al suo centro e poi richiudendolo, dandogli una forma un po' allungata, che è la vera forma del supplì. Poi passatelo prima nel pan grattato, poi nell'uovo sbattuto e poi di nuovo nel pan grattato. Lasciatelo in una teglia da forno e preparate tutti i supplì.

Continua la lettura
56

Friggete i supplì

L'ultimo passo da eseguire riguarderà la frittura dei supplì. Versate abbondante olio di semi in una pentola che utilizzate per friggere, fatelo scaldare abbondantemente e poi iniziate a friggere i supplì. Quando saranno pronti adagiateli su carta assorbente e poi serviteli ancora caldi così saranno ancora filanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella

I fiori di zucca si prestano a numerose preparazioni: golosi antipasti, gustosi primi piatti, contorni o frittelle. Ottimi al vapore, al forno o fritti regalano in tavola sapore e colore. Ripieni di speck e mozzarella filante, conquisteranno i palati...
Antipasti

Ricetta: supplì con salsiccia e broccoli

I supplì sono una gustosissima ricetta romana e, a differenza degli arancini siciliani con cui vengono erroneamente confusi, nella ricetta classica hanno un cuore costituito solamente da riso al ragù. Tuttavia oltre alla ricetta classica, sono state...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine con zucca e carote

Siate stanchi delle solite ricette ed avete voglia di qualcosa di sfizioso ma che, allo stesso tempo, sia anche facile da preparare? Eccovi accontentati! La ricetta degli involtini di zucchine con zucca e carote è proprio quello che state cercando! Si...
Antipasti

Ricetta: spiedini alle acciughe, olive e mozzarella

Non si conoscono con esattezza le modalità di invenzione degli spiedini. Sicuramente il sistema di cottura allo spiedo dei cibi è uno dei più antichi. Solitamente gli spiedini si utilizzano per arrostire carni, pesci e verdure. Inserendo gli alimenti...
Antipasti

Ricetta: melanzane al forno con mozzarella e alici

Le melanzane al forno con mozzarella e alici sono un piatto sano e leggero perfetto in ogni stagione e particolarmente in estate, quando ortaggi e verdure si prediligono a piatti più elaborati e pesanti. È una ricetta semplice e veloce da realizzare,...
Antipasti

Ricetta: torta di patate, mozzarella e spinaci

Potremo creare con le nostre mani un piatto che potrà essere servito come piatto unico, perché contiene al suo interno, molti ingredienti, come per esempio le patate, la verdura. Iniziamo subito la nostra ricetta con il dire che la torta di patate,...
Antipasti

Ricetta: patate gratinate con mozzarella

Soffrite anche voi di una cronica mancanza di idee in cucina? Pensate di preparare qualcosa di gustoso, semplice e veloce, ma non vi viene in mente nulla? Con questa guida risolverete il problema. Vi proponiamo una squisita ricetta, che solleticherà...
Antipasti

Ricetta: melanzane a funghetto con pomodoro e mozzarella

Sono tante le ricette a base di melanzane che si possono preparare: alcune sono semplici e possono costituire un gustoso contorno, altre invece sono più elaborate e possono essere consumate come secondo, ma anche come piatto unico. Quest'ultimo è proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.