Ricetta: tagliata d'anatra al radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno degli animali da cortile che può essere utilizzato indifferentemente per preparare pietanze sia vegetariane che carnivore è l'anatra, animale molto spesso presente nella nostra cultura culinaria. È un alimento particolarmente gustoso e noto soprattutto per il suo abbinamento con l'arancia dando vita alla celebre ricetta. Esistono tuttavia diversi alimenti che possono essere associati all'anatra come ad esempio il radicchio. Questa verdura apporta diversi benefici al nostro organismo. Presenta infatti un bassissimo contenuto calorico ed i suoi principi attivi ritardano l'invecchiamento della pelle. Apporta inoltre benefici al sistema nervoso in quanto combatte l'insonnia ed è un ottimo rimedio contro gli stati depressivi. Seguendo alcuni semplici accorgimenti si realizza un piatto davvero gustoso e soddisfacente.
Vediamo come realizzare la ricetta della tagliata d'anatra al radicchio!

25

Occorrente

  • 2 Petti di anatra
  • Radicchio rosso
  • Cicoria
  • Olio Evo
  • Vino bianco Merlot
  • Sale
  • Pepe
35

Ingredienti necessari

Preliminarmente bisogna avere a disposizione tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della pietanza. Acquistiamo quindi due petti d'anatra, due radicchi rossi e una cicoria. Laviamo bene sotto l'acqua corrente i due petti d'anatra, quindi dopo averli asciugateti accuratamente eseguiamo delle incisioni con le lame sulla carne, facendo attenzione a non bucare le parti opposte dei pezzi. Un buco nella carne infatti comporterà la mancata preparazione della pietanza.

45

Preparazione del radicchio

Anche il radicchio deve essere lavato con cura e fatto scolare per bene per poi tagliarlo a fettine sottili. A questo punto facciamo rosolare la cicoria a fuoco lento con un filo d'olio, facendola poi sfumare con dell'ottimo vino bianco. Nello specifico, il consiglio è di utilizzare un vino non troppo corposo e fruttato come il Merlot. Aggiustiamo infine di sale e pepe. Inserire ora il radicchio nella sacca creata nel petto d'anatra.

Continua la lettura
55

Creazione della pietanza

Mettete sul fuoco l'anatra. Mi raccomando fate cuocere prima la parte grassa dell'animale. Quando tutto il grasso abbandonerà l'esanime corpo del volatile bagnatelo con dell'altro vino. Il tegame da usare dovrà essere antiaderente. Nell'eseguire la ricetta della tagliata d'anatra, tale passaggio vi richiederà non più di 5-6 minuti. Bagnato il petto, fatelo cuocere qualche altro minuto con il coperchio. Sul web troverete qualche suggerimento per cuocerla al meglio (https://www.youtube.com/watch?v=Yx4krBSFfBQ)! Servitela in un piatto largo, con delle verdure a piacere. Potreste accompagnarla anche con delle cipolline in agrodolce.
Nel preparare la ricetta della tagliata d'anatra al radicchio assaggerete un piatto davvero sfizioso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare i bocconcini di anatra

I bocconcini di anatra sono spesso insaporiti con l'arancia. È un grande classico della cucina cinese. Sicuramente anche voi li avete gustati così. Ma ci sono molti modi diversi di preparare i bocconcini. I bocconcini d'anatra possono essere piccanti,...
Carne

Ricetta: anatra marinata all'arancia

Se avete intenzione di realizzare una ricetta che faccia contenti grandi e piccini, eccola qui. La ricetta in questione riguarda l'anatra marinata all'arancia. Una ricetta alquanto comune, ma pur sempre un cavallo di battaglia culinario. Fa bene al proprio...
Primi Piatti

Ricetta: bigoli al sugo d'anatra

Se ci si ritrova nell'occasione di dover preparare un pranzo ricco, magari in occasione di un evento, si può pensare di rivolgersi alla tradizione del nord Italia. Il piatto presentato in questa guida è un primo piuttosto completo, ideale da presentare...
Carne

Ricetta: petto d'anatra caramello all'arancia

In questa guida vi presenteremo la preparazione della ricetta del "Petto d'anatra caramello all'arancia" dove l'arancia, frutto molto dolce, si presta molto bene a renderlo più sfizioso. Essa addolcisce il gusto dell'anatra che è abbastanza forte in...
Carne

Come cucinare l'anatra all'arancia

L'anatra all'arancia è un buonissimo piatto della tradizione orientale. Molto apprezzato nelle cucine cinesi di tutto il mondo, l'anatra all'arancia, ha conquistato anche il nostro paese. Se volete sapere come cucinare l'anatra all'arancia in modo semplice...
Carne

Come preparare il petto d'anatra alle amarene

Esistono numerose versioni in cucina nell'arte culinaria dell'anatra e ciascuna di esse consente di esaltare il sapore della carne in modo completo e profumato: ciò dipenderà dalla scelta dell'anatra da cucinare, dall'esperienza e dalla passione che...
Carne

Come preparare l'anatra caramellata

Molto spesso ci capita di organizzare un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti senza sapere cosa preparare per riuscire a sorprenderli. Esistono moltissime ricette che potremo facilmente trovare su internet ma se vogliamo realizzare qualcosa...
Primi Piatti

Come preparare le trofie con sugo d'anatra

Le trofie sono perfette con il pesto, come suggerisce la tradizione ligure. Tuttavia, esistono anche altre varianti che rendono questa pasta decisamente interessante. Qui vedremo come preparare le trofie con sugo d'anatra. Il primo piatto è perfetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.