Ricetta: tagliatelle al ragù di agnello

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: tagliatelle al ragù di agnello
17

Introduzione

Le tagliatelle al ragù di agnello rappresentano un primo piatto saporito e corposo, tipico del periodo pasquale. Il ragù di agnello è molto gustoso e delicato allo stesso tempo ed è particolarmente apprezzato dai buongustai. Si tratta di una ricetta di semplice preparazione e molto pratica, in quanto consente di portare in tavola un piatto completo. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi indicheremo proprio come preparare le tagliatelle al ragù di agnello. Vediamo insieme come procedere.

27

Occorrente

  • agnello
  • olio extravergine d'oliva
  • aglio
  • rametto di rosmarino
  • polpa di pomodoro
  • sale e pepe
  • vino
  • tagliatelle
  • pecorino
37

Iniziate la preparazione di questo primo piatto tagliando la carne d'agnello a cubetti molto piccoli. Eliminate eventuale grasso o nervature. Fatto ciò, mettete in una padella circa 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva ed unite gli spicchi d'aglio tritati e un rametto di rosmarino. Fate rosolare il tutto dolcemente, prestando molta attenzione per evitare che l'aglio diventi scuro. Bisognerà avere molto cura e seguire attentamente questa fase della cottura. Trascorso qualche minuto, potete dunque aggiungere i pezzettini di carne d'agnello. Alzate la fiamma e fate rosolare la carne, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.

47

Quando la carne avrà preso colore, sfumate con il vino. Quando sarà evaporate, procedete aggiungendo sale e pepe. Eliminate, a questo punto, il rosmarino ed aggiungete la polpa di pomodoro. Mescolate dolcemente, in modo da far amalgamare al meglio i vari ingredienti e fate cuocere a fiamma bassa, per poco meno di un'ora. Il sugo dovrà restringersi e diventare ben denso. Se necessario, durante la cottura, aggiungete un cucchiaio d'acqua. A cottura ultimata, aggiungete il sale se gradite il sugo più saporito ed unite un filo di olio a crudo.

Continua la lettura
57

Durante la cottura del sugo, occupatevi della pasta. Lessate dunque le tagliatelle in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Per un piatto ancor più gustoso, si consiglia di preparare delle tagliatelle fresche in casa. Se non gradite le tagliatelle, potete utilizzare un altro tipo di pasta: preferite, in ogni caso, formati lunghi o molto grandi. Trasferite quindi la pasta scolata nella padella del condimento e mescolatela, a fiamma vivace, per pochissimi minuti. La preparazione di questa deliziosa ricetta è così giunta a termine: impiattate, aggiungete il pecorino grattugiato e servite. Ora non vi resta che gustare le vostre squisite tagliatelle al ragù di agnello, accompagnandole con un bicchiere di vino rosso. Il successo di questo piatto è assicurato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: Tagliatelle al ragù e castagne

Le tagliatelle al ragù e castagne sono un primo piatto ideale sia durante il periodo autunnale che invernale. Le castagne sono un alimento sano e altamente nutritivo; esse inoltre forniscono un ottimo apporto di potassio e sali minerali. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al ragù bianco di cinta senese

La grande varietà del patrimonio gastronomico italiano rende la nostra cucina tra le migliori al mondo. Siamo capaci di realizzare piatti per tutti i gusti, dalle ricette più semplici alle portate più elaborate. Molta di questa esperienza arriva dalle...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al ragù di pescatrice e cernia

Oggi vi spiegherò in tre semplici passi come preparare le tagliatelle al ragù di pescatrice e cernia. Questo è un piatto tipico italiano, pertanto diffidate dalle imitazioni. Seguite passo dopo passo la ricetta e preparerete un pranzo coi fiocchi....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle agli asparagi, radicchio e funghi

La pasta è tipicamente italiana e si può preparare in molte ricette diverse. All'uovo o agli spinaci, al classico tricolore le tagliatelle si condiscono con ragù e sughi prelibati e di ogni tipo. Prenderemo in considerazione ora un primo piatto variopinto,...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di tagliatelle

Il timballo è uno sformato ripieno avvolto in una crosta di pasta sfoglia o brisè. Pur avendo origini remote, la ricetta del timballo presenta numerose varianti regionali: in Sicilia si usa preparare il timballo di maccheroni, in Abruzzo quello di crepes....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle salsiccia e funghi

Nel seguente tutorial propongo un primo piatto facile da preparare, gustoso ed appetitoso. La preparazione di questo piatto assicurerà una bellissima figura. La ricetta proposta è quella delle tagliatelle con salsiccia e funghi. Ovviamente la pietanza...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto

Le tagliatelle sono un tipo di pasta che ben si abbina a diversi sughi. Pare abbiano origini emiliane, anche se oggi vengono cucinate in tutta Italia. Generalmente questa pasta viene preparata fresca, perché essendo più ruvida, riesce ad assorbire meglio...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle radicchio e zafferano

La pasta fresca da grandi soddisfazioni. Tra i formati di pasta preferiti dagli italiani troviamo sicuramente le tagliatelle. Buone sia in brodo che asciutte, le tagliatelle, sono un'ottimo formato di pasta per svariate ricette. Scoprite quindi in questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.