Ricetta: tagliatelle al tonno e olive nere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le tagliatelle al tonno e olive nere è un primo piatto tradizionale mediterraneo perché contiene ingredienti semplici, come ad esempio il pomodoro, le olive, il basilico ed il tonno. È una pietanza adatta a tutte le stagioni: d'inverno può essere servita secondo la ricetta originale, d'estate invece si può benissimo presentare fredda, bloccando la cottura della pasta sotto l'acqua corrente ed unendo tutti gli ingredienti senza ripassarli in padella. Il condimento lo si può preparare con largo anticipo, il che ci permette di rilassarci parecchio; non essendo un primo piatto particolarmente raffinato, non è necessario metterlo in piatti singoli ma basta portare a tavola un bel vassoio da portata in cui mettere in bella mostra la nostra pasta fumante e colorata. Stimolerà appetito e buon umore, noi faremo meno fatica ed ogni commensale potrà scegliere la quantità gradita.

26

Occorrente

  • 400 g di tagliolini
  • 100 g di tonno sott'olio
  • una scatola di pomodori pelati o 500 g di pomodori maturi
  • 30 g di capperi
  • una manciata di prezzemolo
  • olio
  • uno spicchio d'aglio
  • basilico
  • sale e pepe
36

Preparare il sugo

Iniziamo la preparazione della ricetta ponendo in un tegame l'olio con lo spicchio d'aglio e, quando questo sarà imbiondito, togliamolo dal recipiente; successivamente, incorporiamo i filetti d'acciuga spappolandoli con una forchetta, i capperi tritati e il tonno a pezzettini. Facciamo cuocere qualche minuto, quindi aggiungiamo i pomodori (se usiamo quelli freschi, scottiamoli per un momento in acqua bollente, peliamoli, togliamo i semi e tagliuzziamoli) e sminuzziamoli. Saliamo e pepiamo abbondantemente.

46

Eliminare il nocciolo interno delle olive

Nell'attesa che il sugo di addensi, prendiamo le olive nere, eliminiamo il nocciolo interno e dividiamole a metà. Dopo avere svolto questa operazione, aggiungiamole al sugo, insieme a qualche foglia di basilico, aumentiamo la fiamma e lasciamo cuocere ancora per circa un quarto d'ora.

Continua la lettura
56

Cuocere le tagliatelle

A questo punto poniamo sul fuoco una pentola colma d'acqua salata e, quando raggiunge l'ebollizione, mettiamo all'interno i tagliolini e facciamo cuocere il tempo necessario indicato sulla confezione. Scoliamo la pasta, poniamola all'interno del tegame che contiene il condimento e, con l'aiuto di un cucchiaio, mescoliamo energicamente in modo che assorba molto bene il sugo. Mettiamo la pasta in un vassoio da portata, aggiungiamo una manciata di prezzemolo fresco tagliuzzato, un pizzico di pepe e portiamo in tavola la pasta ancora fumante pronta per essere servita ai nostri commensali. Naturalmente, come valida alternativa, possiamo usare, anziché il tonno in scatola, quello fresco e precisamente la ventresca che è la parte migliore del tonno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa al prezzemolo, usiamo l'aneto oppure del finocchietto selvatico ritato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con olive nere e mollica di pane

Gli spaghetti sono uno dei piatti tipici della cucina italiana. Una delle varianti più facili da preparare sono gli spaghetti con le olive nere e mollica di pane, soprattutto grazie ai pochi e semplici ingredienti. Si tratta di un piatto tipico della...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette in crema di zucca con olive nere e sesamo

Le orecchiette sono un formato di pasta molto curioso e, per quanto siano nate in Puglia, sono amate in tutta la penisola. La loro particolare conformazione, che ricorda un po' una conchiglia (o un orecchio, come fa intuire il loro nome) infatti è particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla zucca e olive nere

Chi ha detto che la zucca serve solamente per fare le decorazioni di Halloween? Sempre più frequentemente troviamo sulle nostre tavole piatti a base di zucca davvero gustosi. Con la sua dolcezza riesce a conquistare piccoli e grandi. Il suo colore poi...
Primi Piatti

Ricetta: pomodori ripieni di spaghetti, tonno e olive

Preparare un pranzo o una cena estiva non è sicuramente morto facile, soprattutto quando si hanno abbastanza ospiti da dover servire. Se volete preparare dei finger food o se vi piacciono i cibi da servire in vari buffet, esistono svariate pietanze da...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di orzo con tonno, olive e pomodori

L'insalata di orzo con tonno, olive e pomodori è un piatto molto semplice ed anche veloce da preparare. È un pasto che va servito freddo, visto che si tratta di un'insalata, e che può essere utilizzato come pasto freddo da portare in ufficio se avete...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini alle olive nere

Fare la pasta in casa e poi condirla con un sugo semplice e veloce, è un ottimo modo per preparare un piatto gustoso e da servire anche ad ospiti di riguardo. Si tratta in questo caso di tagliolini conditi con delle olive nere. In riferimento a ciò,...
Primi Piatti

Pasta con pesto di tonno olive e capperi

Vi è venuta voglia di preparare un pranzetto coi fiocchi ma non avete idee? Se c'è bisogno di un pasto gustoso e ricco per soddisfare il palato dei vostri ospiti, la ricetta che andremo a preparare vi farà fare un figurone coi commensali! La pasta...
Primi Piatti

Pasta fredda con zucchine, tonno e olive

Spesso il caldo dell'estate ci fa passare l'appetito, ma per fortuna oggi andiamo a conoscere la soluzione che ci farà tornare la fame anche nelle giornate più calorose. Non c'è nulla di meglio di un piatto di pasta fredda per saziare il nostro stomaco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.