Ricetta: tagliatelle con crema di barbabietola

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'autunno ci dona dei piatti gustosi ed eleganti, adatti a tutti.
La crema di barbabietole, associata ad un pesto rosso, è una delizia che incanta vegani e vegetariani ed incuriosisce gli onnivori; si tratta di un condimento ideale sia per primi piatti che per antipasti.
In questa guida vedremo la ricetta delle tagliatelle condite con la crema di barbabietola rossa.

26

Occorrente

  • farina 00 q.b.
  • 4 uova
  • sale q.b.
  • olio evo
  • rosmarino
  • pepe
  • semi di zucca
  • barbabietole rosse
  • basilico
  • yogurt greco
  • formaggio grattugiato
  • succo di limone
36

Preparare la pasta

Cominciamo preparando a mano le nostre tagliatelle fresche.
Su un ripiano liscio da cucina versiamo la farina fino a formare una fontanella con un foro al centro.
Nel mezzo versiamo le uova intere e le sbattiamo con la forchetta (solamente per unire tuorlo ed albume) e ricopriamo con la farina.
Fatto ciò possiamo lavorarlo con le mani con vigore, fin quando non sarà diventato un panetto omogeneo di colore giallo, dopo di che lasciamolo riposare per mezz'ora in una ciotola coperta da un panno.
Trascorso il tempo necessario, stendiamo l'impasto in maniera sottile con l'aiuto del mattarello e arrotoliamolo senza schiacciarlo ed infine con un coltello ben affilato tagliamo a striscioline la pasta (1 centimetro).
Adesso possiamo cucinarla in acqua bollente per qualche minuto.

46

Preparare la crema di barbabietola

Per preparare questa crema avremo bisogno di un frullatore (o un mixer).
Nel contenitore del frullatore versiamo un po' d'olio con le barbabietole lavate e tagliate, un po' di sale, yogurt greco, basilico, pepe nero, succo di limone ed un po' di acqua bollente per far amalgamare gli ingredienti.
Frulliamo e versiamo a filo altro olio extravergine d'oliva.
Potremo spegnere l'elettrodomestico quando gli ingredienti avranno dato vita ad una purea rossiccia.
In aggiunta possiamo versare dei pinoli tostati precedentemente in padella con un filo d'olio evo (pestati o interi).
Possiamo lasciare la crema in frigo coperta da una pellicola trasparente nel caso in cui dovesse avanzare.

Continua la lettura
56

Servire in tavola

È giunto il momento di unire crema e pasta per formare un piatto unico, coloratissimo e molto saporito, che richiama la stagione autunnale.
Scoliamo la pasta e versiamola nella ciotola dove abbiamo riposto precedentemente la crema, facendoli amalgamare con la forchetta.
Riempiamo i piatti fondi con delle rondelle di tagliatelle create girando su se stessa la forchetta (proprio come gli chef in quanto tagliatelle, spaghetti, tagliolini e linguette sono difficili da prendere) e serviamo con un rametto di rosmarino, ulteriori pinoli, dei semi di zucca di stagione e parmigiano reggiano grattugiato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia la pasta fresca fatta in casa piuttosto che quella comprata nei supermercati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Tagliatelle alle erbe e crema di rucola

Durante il periodo primaverile, avendo a disposizione tutte le erbe aromatiche, fresche di raccolto, è possibile preparare un delizioso primo piatto tutto al naturale: tagliatelle fatte in casa che andrete a condire con una gustosissima crema di rucola...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola

Le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola sono un primo dal carattere rustico. Sono estremamente saporite ed invitanti. Sono perfette per una cena informale tra amici. Ottime da presentare come alternativa al pranzo della domenica. La delicatezza...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle con la crema di gorgonzola e noci

Mangiare un bel piatto di pasta è sicuramente piacevole per tutti, soprattutto quando il condimento di questo primo piatto è carico di sapori particolari che stuzzicano il palato. Un buon piatto di pasta fresca, può essere condito migliaia di modi...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla barbabietola

Alla ricerca d'ispirazione per un primo piatto gustoso e scenografico? Proviamo il risotto alla barbabietola! Questa ricetta unisce l'eleganza del classico risotto all'effetto insolito del colore rosso-violaceo dato dalla barbabietola: porteremo a tavola...
Primi Piatti

Tagliatelle con crema ai porri e pancetta

Siete stanchi di mangiare sempre le solite cose? Non sapete cosa cucinare per cena?, siete capitati nel posto giusto. Oggi vi propongo una ricetta squisita tratta da "I menù di Benedetta Parodi" che farà impazzire grandi e piccini. Si tratta delle tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con crema di fave e scampi

Tantissime persone ormai hanno l'abitudine di comprare le tagliatelle al supermercato, ma fortunatamente altri preferiscono restare fedeli alla tradizione e prepararle in casa. Una volta acquisite le competenze, l'operazione richiede meno tempo rispetto...
Primi Piatti

Tagliatelle alla crema di peperoni

I peperoni, una delle verdure più saporite e versatili dell'estate, esistono in varie tipologie (gialli, verdi, rossi, bianchi). Oguno di questi ha caratteristiche organolettiche differenti: i gialli per esempio sono i più dolci, mentre i verdi sono...
Primi Piatti

Tagliatelle con crema di fave, menta e pecorino

Spesso realizziamo primi piatti che abbiamo già preparato in precedenza per evitare di fare un flop qualora volessimo preparare una novità. La paura di fare brutta figura con i nostri commensali proponendo loro un piatto non incline ai loro gusti spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.