Ricetta: tagliolini al mascarpone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete delle appassionate cuoche, ma siete a corto di idee siete nel posto giusto. In questa guida vi diremo come preparare un piatto molto particolare, ma anche molto gustosto: i tagliolini al mascarpone. Ricetta perfetta se avete ospiti a pranzo o a cena. Non servono particolari doti culinarie, quindi tutti possono cimentarsi con la preparazione di questa pietanza. Gli ingredienti solitamente si trovano già in casa quindi si tratta di un pasto che si puà preparare anche all'ultimo minuto.

25

Occorrente

  • 500g di tagliolini all'uovo
  • 250 g di mascarpone
  • 3 tuorli di uovo
  • 200g di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1 mazzetto abbondante di prezzemolo
35

Versare il prezzemolo tritato e il mascarpone

La ricetta prevede l'uso dei tagliolini, tuttavia potrete utilizzare una tipologia di pasta differente se preferite. I tagliolini è un tipo di pasta all'uovo, tagliata a striscioline lunghe e sottili (da qui il nome tagliolini). Vanno benissimo per questa ricetta anche i tagliolini "paglia e fieno". La pasta corta invece non è molto adatta, ma dipende dai vostri gusti. Quindi una volta scelta la tipologia di pasta, mettere l'acqua per la pasta sul fuoco. Prendete il prezzemolo, lavatelo e tritatelo finemente. Versate il mascarpone in una terrina ed ammorbiditelo con una forchetta. Successivamente aggiungete i tuorli di uovo ed amalgamate molto bene.

45

Dopo la cottura versare tutto su di un piatto

Deve risultare un composto piuttosto liquido e di un bel colore giallo paglierino. Sarebbe meglio non usare il frullatore elettrico.
Continuando a mescolare, unite 150g di parmigiano grattugiato ed il prezzemolo tritato, lasciandone da parte una manciata. Aggiungete abbondante pepe e salate. A questo punto la salsa è pronta, non vi resta altro che buttare nell'acqua bollente, precedentemente salata i tagliolini.
Una volta cotta la pasta e versatela su un piatto di portata. Conservate mezzo bicchiere di acqua di cottura. Condite con la salsa, avendo cura di girare bene. Se la pasta dovesse risultare troppo asciutta, aggiungere un poco dell'acqua di cottura. Spolverizzate, infine, con i 50g di parmigiano rimanenti e con il restante prezzemolo tritato e servite subito.

Continua la lettura
55

Aggiungere il condimento e mettere in frigo

Il condimento può essere preparato anche in anticipo, non più di un giorno prima però, sia il mascarpone che le uova, come sappiamo, deperiscono velocemente. Va conservato in frigo, ben coperto con una pellicola. In questo caso, vi consiglio di togliere la salsa dal frigo almeno 10 - 15 minuti prima di condire la pasta, in modo che risulti non troppo fredda ma a temperatura ambiente.
Questo piatto, ha un elevato potere calorico, soprattutto per la presenza del mascarpone, un prodotto ipocalorico ad elevato contenuto di grassi, va quindi consumato con moderazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al tartufo

I tagliolini al tartufo sono un piatto da un sapore molto buono. Da un ingrediente che, come il tartufo, proviene dalla terra si possono ottenere de piatti davvero straordinari. Una possibilità sono appunto i tagliolini al tartufo, un piatto semplice...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al nero di seppia con panna e salmone

Le calde sere d'estate sono la cornice perfetta per esplorare nuovi sapori e profumi. Per una cena elegante, magari nella tiepida aria serale, perché non lasciarci ispirare dei sentori marini del nero di seppia e del salmone? I tagliolini al nero di...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al ragù di cernia

La cernia è un pesce molto versatile che ben si presta a molte preparazioni. Le sue carni sono gustose e compatte, e in cottura sprigionano tutto il sapore della cucina mediterranea. I tagliolini al ragù di cernia sono una ricetta sfiziosa e leggera,...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini con tonno e melanzane fritte

Cucinare un buon piatto di pasta da sempre molta soddisfazione e genera un senso di allegria ed unione tra i commensali che poi la gustano. Se state cercando una ricetta diversa per stupire tutti i vostri ospiti siete nel posto giusto. Infatti, nella...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al vino

Ecco a voi, cari lettori, una nuova ricetta, attraverso il cui aiuto, poter portare in tavola, il classico piatto di pasta, ma in maniera del tutto fantasioso e diverso dal solito. Infatti cercheremo di realizzare nella nostra cucina, un buonissimo piatto...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al tartufo nero e panna

I tagliolini al tartufo nero e panna sono una portata raffinata ed estremamente saporita. Sono perfetti da servire in tavola per una ricorrenza particolare. Sono ottimi per una cena formale. Sono un'eccellente alternativa per il pranzo della domenica...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini alla puttanesca

Se ami cucinare e, soprattutto, sei un estimatore della buona cucina italiana, questa ricetta semplice e gustosa fa proprio al caso tuo. Ma prima di spiegarti come realizzare i tagliolini alla puttanesca, certamente sarai curioso di sapere qualcosa di...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini fritti dorati

Grazie al loro spessore ridotto che non supera il millimetro, i tagliolini sono una pasta che cuoce molto rapidamente. Originaria del Molise, questo tipo di pasta vanta il riconoscimento P. A. T. (Prodotti Agroalimentari Tradizionali italiani) e può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.