Ricetta: tagliolini al ragù di finferli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I tagliolini al ragù di finferli sono un gustoso primo piatto tipicamente autunnale. Facile e appetitoso, un piatto da gustare in famiglia. Con questa ricetta soddisferete il palato dei vostri bambini e verrete incontro anche alle esigenze dei vostri amici vegetariani! Vediamo dunque come preparare la ricetta dei tagliolini con ragù di finferli.

27

Occorrente

  • 1 spicchio d'aglio
  • 1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200g di finferli
  • 1 barattolo di salsa di pomodoro
  • 400g di tagliolini
  • Sale e pepe q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
37

Pulire i finferli

Per la ricetta dei tagliolini al ragù di finferli non si può iniziare se non con la pulizia dei finferli. I finferli, o gallinacci, sono una tipologia di fungo che cresce in estate e in autunno, molto comuni, per esempio, in Trentino. I finferli piacciono tanto, sia come primo piatto, che come contorno. Procediamo adesso con la pulizia del fungo. Per togliere dal fungo l'eventuale presenza di terra nel cappello, si consiglia l'utilizzo di un pennellino. Una volta pulito il cappello del finferlo, sciacquare il fungo sotto l'acqua corrente. Questo per evitare di lasciare il fungo in ammollo, in quanto può rovinarne la consistenza. Asciugare con un panno morbido ed eliminare le estremità. Se i funghi sono piccoli si possono lasciare interi. Al contrario, se sono grandi si possono tagliare in pezzetti.

47

Preparare il ragù di finferli

Prendete una casseruola e metteteci un po' di olio extravergine di oliva. Pulire uno spicchio d'aglio e metterlo a soffriggere. Imbiondite l'aglio e aggiungere i finferli. Lasciarli cuocere per qualche minuto a fiamma vivace. Successivamente salare e pepare i finferli e aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco. Il vino viene usato per insaporire i funghi. Far cuocere il composto ad evaporazione del vino. Una volta evaporato, aggiungere la salsa di pomodoro e portare a bollore. Lasciar cuocere il ragù per circa 15 minuti. Se il ragù si restringe troppo, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua. Ora non vi resta che cuocere i tagliolini e condirli con il vostro ragù di finferli!

Continua la lettura
57

Condire i tagliolini

Mettere l'acqua a bollire mentre si prepara il ragù di finferli. Portata l'acqua al punto di ebollizione, salarla e buttare la pasta. I tagliolini possono essere già confezionati o anche preparati in casa. Generalmente i tagliolini sono una pasta fresca, quindi il tempo di cottura varia dai 2 ai 3 minuti. Assicurarsi che il ragù sia già pronto prima di buttare la pasta! Dopo aver aspettato 2 o 3 minuti scolate la pasta. Adesso aggiungete ai tagliolini scolati il ragù di finferli. A fine cottura aggiungere un po' di prezzemolo. Se non gradite il prezzemolo, completare il piatto con formaggio grattugiato. Preparate la tavola e... Mangiate!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al posto del prezzemolo, potete donare un tocco di freschezza con una fogliolina di menta!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di olive

Se avete ospiti a casa o avete poco tempo per cucinare, nessun problema, Infatti, oggi vi spiegheremo come fare i tagliolini al ragù di olive. Questo, è un primo piatto molto semplice da realizzare, una ricetta facile e saporita che, si prepara in pochi...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di verdure

Se intendete preparare un ragù senza usare la carne, quindi renderlo praticamente vegetariano, potete optare per quello a base di verdure. La ricetta non è difficile da preparare e una volta pronto il sugo, si possono condire dei tagliolini magari fatti...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di nasello

Se per il vostro pranzo domenicale intendete rinunciare alla carne ma non ad un classico ragù, potete ugualmente prepararlo con del pesce e nello specifico il nasello. La ricetta è piuttosto semplice e se ben elaborata può rivelarsi davvero gustosa,...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con speck e finferli

Questa che sto per presentarvi è una ricetta che viene dalla tradizione gastronomica tirolese. È un primo piatto facile e veloce, dal sapore deciso che conquisterà il palato dei vostri ospiti. Il tocco particolare di questa ricetta con fusilli e speck...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai finferli

Siete amanti dei funghi e state cercando un modo semplice e gustoso di cucinarili per avere il piacere di proporli a tavola ai vostri commensali?! Si sa esistono diversi modi di cucinare i funghi, ma uno dei più gustosi è sicuramente quello di preparare...
Primi Piatti

Ricetta: ziti spezzati con finferli al bacon

Comporre dei primi piatti è molto semplice perché solitamente, sono più facili da condire con diverse tipologie di sughi succulenti e sfiziosi. Trai i vari tipi di pasta che possono essere utilizzati per creare una ricetta davvero particolare, è possibile...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al tartufo

I tagliolini al tartufo sono un piatto da un sapore molto buono. Da un ingrediente che, come il tartufo, proviene dalla terra si possono ottenere de piatti davvero straordinari. Una possibilità sono appunto i tagliolini al tartufo, un piatto semplice...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al nero di seppia con panna e salmone

Le calde sere d'estate sono la cornice perfetta per esplorare nuovi sapori e profumi. Per una cena elegante, magari nella tiepida aria serale, perché non lasciarci ispirare dei sentori marini del nero di seppia e del salmone? I tagliolini al nero di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.