Ricetta: taralli al sesamo e limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete fatto di recente un viaggio o una gita fuori porta in Puglia, non potete non aver assaggiato i celebri taralli, delle saporite ciambelline cotte al forno che possono essere preparate in moltissimi modi differenti. I taralli sono diventati un vero e proprio prodotto di punta dell'enogastronomia pugliese e vengono esportati praticamente ovunque. I taralli più conosciuti ed apprezzati sono quelli all'olio extravergine di oliva e ai semi di anice o finocchio, ma ne esistono molte varianti ugualmente gustose. E se provaste a preparare i taralli in casa, in una variante ancora più originale? Ci vogliono meno di trenta minuti, tra tempi di preparazione e tempi di cottura! Ecco la ricetta dei taralli al sesamo e limone.  

27

Occorrente

  • 500 grammi di farina tipo 00
  • 180 ml di vino bianco secco
  • 180 ml di olio extravergine di oliva
  • Sale fino
  • Bicarbonato - un pizzico
  • 50 grammi di semi di sesamo
  • Il succo di un limone
37

La prima cosa da fare per preparare i taralli al sesamo e limone è quella di mescolare insieme in una ciotola molto capiente l'olio extravergine di oliva e il vino. Aggiungete anche il pizzico di sale e il bicarbonato, facendoli sciogliere all'interno dei liquidi. Ora dovrete aggiungere la farina setacciata a pioggia, inserendola poco alla volta, per evitare la formazione di grumi. Amalgamate energicamente utilizzando delle fruste o una planetaria. Aggiungete infine anche il succo di limone e i semi di sesamo, non smettendo mai di mescolare: dovrete ottenere un composto sodo ed elastico, che potrete lavorare subito, senza lasciar riposare.

47

L'impasto dei taralli al sesamo e limone è pronto. Ora dovrete infarinare il vostro piano da lavoro e stendere il composto creando tanti piccoli rotolini dal diametro di circa un centimetro. Sovrapponete le due estremità dei taralli l'una sull'altra e otterrete la forma dei piccoli e deliziosi prodotti da forno pugliesi. Disponete i taralli su una teglia, che avrete precedentemente foderato con carta da forno, lasciando qualche centimetro tra uno e l'altro. Pre-riscaldate il forno a 180 gradi e passate alla cottura dei taralli al sesamo e limone.

Continua la lettura
57

Il tempo di cottura dei taralli al sesamo e limone è davvero breve: ci vorranno meno di dieci minuti. Ricordate di controllare che essi prendano solo una leggera doratura, perché uno o due minuti di cottura in più potrebbero renderli troppo amari e quindi non più buoni. Sfornate e lasciate raffreddare. I taralli al sesamo e limone sono pronti: saranno perfetti per un aperitivo, per una merenda o abbinati ad affettati e altri prodotti dell'eccellenza italiana.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre olio extravergine di elevata qualità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: bruschette con crema di sesamo e ceci

Una delle idee più sfiziose da portare a tavola sono le bruschette. Queste sono antipasti che si possono servire in qualsiasi occasione. Per anticipare un pranzo o una cena speciale. Oppure, per servire uno spuntino ricco di gusto. Inoltre, non esistono...
Antipasti

Come preparare i taralli integrali

Se volete preparare qualcosa di delizioso da proporre assieme all’aperitivo o da servire in tavola come antipasto assieme a salse di vari tipi, ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i taralli integrali. Sono molto semplici da realizzare...
Antipasti

Come preparare i bicchierini di stracciatella, rucola e taralli

La cucina italiana è ricca di ricette, alcune della tradizione, altre più moderne e rivisitate. Per soddisfare tutti i palati è possibile creare un menù articolato e particolare che possa piacere a tutti i commensali. Oggi va molto di moda il finger...
Antipasti

Ricetta: gamberi fritti al sesamo

Ora andremo a occuparci di cucina, e lo faremo trattando la preparazione in pochi passi di una ricetta davvero ottima: gamberi fritti al sesamo. La guida vi accompagnerà lungo tutti i passaggi della preparazione, cercando di semplificare il più possibile...
Antipasti

Come fare i taralli al pepe

State pensando a qualcosa di sfiziosi per i vostri amici e non sapete cosa preparare? Niente paura. La soluzione potrebbe essere immediata e facile da fare. Per accompagnare un buon aperitivo in casa potreste provare i taralli al pepe. Vi state chiedendo...
Antipasti

Ricetta: insalata di scampi al limone

Gli scampi sono dei crostacei molto saporiti. La loro pesca è molto frequente, tanto da essere i crostacei più commercializzati in Europa. Somigliano agli astici, ma dalle dimensioni più piccole. Posseggono una coda tenera e dal gusto delicato. È...
Antipasti

Come preparare i gamberi in pastella al sesamo

I gamberi per le loro caratteristiche nutritive e gustative sono molto spesso alla base di svariate preparazioni culinarie. In particolare i gamberi in pastella al sesamo, ideali da essere inseriti in un buffet e da servire come finger food in una cena...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso con tonno e limone

Un piatto unico molto apprezzato e particolarmente adatto alla stagione primaverile, prevede l'utilizzo di semplici ingredienti: una manciata di riso, un filetto di tonno e il succo o la scorza del limone, costituiscono insieme un'irrinunciabile sintonia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.