Ricetta: tarte tatin ai peperoni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: tarte tatin ai peperoni
15

Introduzione

Le tarte tatin nascono da una distrazione di due sorelle, Caroline e Stéphanie Tatin, che all'epoca dei fatti gestivano un ristorante nel piccolo paesino di Lamotte-Beuvron, al centro della Francia. Si racconta che le due donne avessero infornato una torta di mele dimenticandosi di foderare lo stampo della pasta, e che da quell'errore nacque la famosa torta rovesciata che tutti noi oggi conosciamo col nome torta tatin. Oltre all'originale ricetta in versione dolce, alle mele, esistono varianti per palati che ricercano qualcosa di salato e sapori più accesi, come quelle ai peperoni che qui verranno descritte.

25

Occorrente

  • 200 g di farina
  • sale
  • origano
  • pepe
  • 1 cipolla di Tropea
  • 60 g di feta
  • 3 peperoni (preferibilmente di colori diversi)
  • 1 uovo
  • 100 g di burro
  • zucchero di canna
  • aceto balsamico
  • caramello
  • domopak
  • carta forno
  • olio
  • teglia da forno
35

Innanzitutto versate la farina in una insalatiera e aggiungete il burro, assicurandovi di averlo preventivamente tagliato in tanti piccoli cubetti; dopodiché versate due cucchiai di caramello e iniziate ad impastare manualmente fintanto che l'impasto non inizi ad uniformarsi. Prendete una piccola scodella e versate l'uovo sbattendolo quel tanto che basta per poi unirlo all'impasto principale. Riprendete ad impastare fino a formare una sfera. Fatto ciò sarà necessario avvolgere il vostro impasto nella pellicola trasparente alimentare e riporla in frigo non meno di un'oretta.

45

Trascorsi i fatidici 60 minuti scoprite l'impasto, dividetelo in più porzioni (nel nostro caso quattro) e stendetele con cura aiutandovi con un mattarello. Dovrete continuare a stendere finché le porzioni non assumeranno la forma circolare. Fate riscaldare il forno a 180 gradi e nel frattempo dedicatevi ai peperoni. Tagliateli a strisce verticali assicurandovi di scartare i semi. Predisponete una teglia con carta forno e disponete sopra i vostri peperoni preoccupandovi di rivolgere la parte esterna del peperone verso l'alto, e NON verso il fondo della teglia. Terminate l'operazione versando un filo di olio sulle verdure. Infornate a 180 gradi per 20 minuti circa.

Continua la lettura
55

Sul tagliere iniziate ad affettare la cipolla di Tropea e fatela rosolare in padella con un leggero filo d'olio. Trascorsi i venti minuti ricordatevi di togliere i peperoni dal forno e, una volta raffreddati, spellateli e tagliateli in nuove strisce più sottili rispetto le precedenti. Prendete i vostri stampi per tarte e imburrateli leggermente, poi disponete i peperoni sul fondo assicurandovi di rivolgere la parte esterna sul fondo. Aggiungete sale e pepe e origano quanto basta e terminate la procedura aggiungendo la feta in piccoli pezzi. Condite la cipolla in padella con un leggero tocco di aceto balsamico e aggiungetela a copertura del tutto. Per ultimo rivestite ogni stampo con i dischi circolari di pasta frolla che avete creato al Passo 1, avendo cura di rivolgere le estremità in eccesso verso l'interno dello stampo. Infornate il tutto a 180 gradi per una mezz'oretta. Et voilà! Le tarte tatin ai peperoni sono pronte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare una tarte tatin di carciofi

Passeggiando tra le romantiche stradine francesi, è possibile avvertire il dolce sentore della tarte tatin. Una torta di mele rovesciata, tipica della cultura dolciaria francese. Anche se la ricetta originale la vuole dolce, la tarte tatin è spesso...
Antipasti

Ricetta: tarte tatin ai pomodorini

La cucina mediterranea sposa gusti legati alla tradizione marinaresca, estiva, fresca e genuina che ben pochi paesi riescono a imitare, soprattutto considerando l'elevata qualità dei nostri prodotti. Nel mondo l'Italia è riuscita ritagliarsi uno spazio...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin con pomodori, senape e rosmarino

La tarte tatin salata è una specialità della cucina francese ma che in questo ultimo decennio sta riscuotendo un successo crescente anche in Italia. La tarte tatin è una sorta di torta dolce o salata che si cuoce al rovescio ovvero ponendo frutti diversi...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin ai pomodori freschi

Se avete intenzione di realizzare un piatto che non passi inosservato, allora scegliete di fare la tarte tatin ai pomodori freschi. Questa è una particolare torta salata, fatta con un solo guscio di pasta. Mentre, in superficie può accogliere golosi...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin di pomodorini e formaggio greco

Quando siete stanchi dei soliti piatti monotoni e volete portare in tavola qualche novità, magari leggera e sfiziosa, potete orientare la vostra scelta su qualche torta salata da farcire con verdure, uova, formaggi, e tutto quello che vi suggerisce la...
Antipasti

Come preparare i tatin di pomodori e feta

La preparazione di una sana e genuina ricetta è il metodo migliore per impiegare in maniera più produttiva il proprio tempo. La tatin di pomodori e feta rappresenta un antipasto decisamente gustoso. Si tratta della variante della tatin a base di frutta....
Antipasti

Come preparare la tarte di pasta matta con cipolle rosse e stracchino

Per poter cambiare ogni tanto il menù giornaliero, si possono introdurre piatti nuovi. Preparando dei tipi di torte salate, che possono fare da pietanze principali. Oppure, addirittura sostituirle come piatti unici. Una preparazione che riesce a offrire...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al tonno

I peperoni ripieni sono una ricetta prelibata e perfetta da servire come piatto unico, magari accompagnata da croccanti patate al forno. Anche se la ricetta classica li vede farciti con della carne, possiamo rivisitarli in modo goloso e originale. La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.