Ricetta: tarte tatin di pere, mele e cannella

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In Francia, la maggior parte delle ricette relative ai dolci vede protagonista la frutta. C'è un dessert in particolare, di nome tarte tatin, che nasce da una dimenticanza di due sorelle vissute alla fine del XIX secolo. In sostanza, una delle due donne si rese conto di non aver messo la pasta sul fondo della tortiera, provocando così l'aderenza delle mele. Al momento di sfornare la torta, cercò di rimediare ricoprendo le mele con la pasta brisée.
Nonostante il piccolo inconveniente, questo dolciume francese divenne una delle torte più famose negli anni a seguire. Per preparare la tarte tatin di pere con mele e cannella, bisogna seguire una specifica procedura, che andrò ad esplicarvi in questa guida.

27

Occorrente

  • "300 gr" di farina
  • "150 gr" di burro
  • Acqua fredda
  • Sale
  • 2 mele
  • 2 pere
  • Cannella
37

La componente principale della tarte tatin è la pasta brisée: vediamo cos'è e come prepararla. Il termine francese "brisée" significa letteralmente "sbriciolata". Esso sta ad indicare il fatto che per impastarla si creano delle briciole. Quello che ci serve per fare una buona pasta brisée è la farina, da accompagnare al burro e al sale.
Impastate il tutto come fareste con altri tipi di sfoglia. Utilizzate un po' di pellicola trasparente come involucro e lasciate riposare la pasta in frigorifero, per 30 minuti circa.
Qualora non abbiate il tempo materiale per preparare l'impasto, troverete delle sfoglie già stese nel banco frigo di un qualsiasi supermercato.

47

Mentre la pasta brisée riposa, pensiamo a sistemare mele e pere su un fondo a base di caramello. Per prepararlo, fondete burro e zucchero mescolando di frequente. Quando avrà raggiunto il suo caratteristico colore, il fondo caramellato potrà ospitare la frutta.
Sbucciate entrambi i frutti, tagliandoli poi in spicchi. Distribuiteli sul fondo che avete creato preparando il caramello. Scegliete voi come posizionare gli spicchi, perché l'importante è che i vari strati vadano a coprire tutto lo spazio della teglia.
Aggiungete una spolverata di cannella e stendete la pasta brisée al di sopra dell'ultimo strato di frutta. Mi raccomando, la pasta dovrà coprire il tutto, per cui fate attenzione a non lasciare spazi scoperti.

Continua la lettura
57

Passiamo ora alla fase finale, ovvero la cottura. Scaldate il forno, impostando una temperatura di 200°C e attendete qualche minuto. Infornate la vostra torta e, per gli iniziali 15 minuti, lasciate la temperatura sull'impostazione che vi ho fornito.
Trascorso questo intervallo di tempo, fate calare la temperatura del forno sui 180°C e attendete ulteriori 15 minuti, per ultimare la cottura.
A questo punto, il dolce è pronto e dovrete soltanto sfornarlo e capovolgerlo con l'aiuto di un piatto. Lasciate freddare un po' la vostra tarte tatin con mele, pere e cannella. Tagliatela a fettine e gustatela insieme ai vostri fortunati ospiti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando preparate la pasta brisée, fate attenzione che l'impasto non si riscaldi.
  • Stendete l'impasto con un mattarello, creando una sfoglia sottile.
  • Coprite l'intero impasto con gli spicchi di mela e pera, senza lasciare spazi vuoti.
  • Lasciate cuocere la tarte tatin a 180°C per pochi minuti, onde evitare che si indurisca troppo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la tarte tatin di pere e noci pecan

La tarte tatin è un dolce che in origine nasce a base di mele, ed oggi è particolarmente gettonato specie nei ristoranti lussuosi poiché è molto raffinato. In questa guida ci occupiamo tuttavia di elaborarlo diversamente, usando le pere invece delle...
Dolci

Come preparare la tarte tatin con pere e anice stellato

La tarte tatin con pere e anice stellato è una deliziosa torta da gustare sia appena sfornata che il giorno dopo. È ottima servita come dessert per concludere in bellezza una cena organizzata fra amici ma può essere servita anche assieme al tè durante...
Dolci

Ricetta: strudel di pere con cannella e cioccolato

La suggestiva bellezza del Trentino rapisce il cuore e lo sguardo, ma sa anche tentare il palato con un dolce semplice ma ricco di sfumature. Lo strudel è una preparazione tipica delle terre trentine, che vede come protagoniste le mele. Anche se la ricetta...
Dolci

Ricetta: salsa di pere e cannella

Questa ricetta della salsa di pere e cannella, è ideale per accompagnare sia dolci che pietanze salate, è una gustosa mousse al gusto agrodolce. Perfetta da spalmare sul pane a cui abbinarvi taglieri di salumi e formaggi, altrettanto deliziosa per accompagnare...
Dolci

Ricetta: crumble di mele e pere

Il Crumble di mele è un dolce tradizionale inglese, in cui le mele vengono ricoperte da uno strato "bricioloso", da cui il nome "crumble" che significa "briciola". In questa guida spiegheremo come prepararne uno con l'aggiunta delle pere, per donare...
Dolci

Ricetta: torta di farro, mele e cannella

Una ricetta che farà sicuramente piacere a chi segue diete particolari potrebbe essere senza dubbio una torta di farro, con mele e cannella. La torta di mele con l'aggiunta del profumo di cannella, è sicuramente un classico fra i dolci per la sua semplicità...
Dolci

Ricetta: muffin di mele e cannella

Se siete stanchi dei soliti prodotti confezionati e avete voglia di preparare in casa dei fantastici dolcetti sfiziosi da gustare a merenda o durante la vostra colazione, potete cimentarvi a realizzare dei dolci di facile procedura. Per evitare che i...
Dolci

Ricetta: crostata di pere e crema alla cannella

Per fare una buona crostata la base principale è la pasta frolla: anche se la sua preparazione è abbastanza semplice, questa dovrà essere eseguita con la dovuta attenzione poiché gli ingredienti, se ben dosati, la renderanno friabile dopo la cottura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.