Ricetta tarte tatin salata alle nocciole

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Idea originale e gustosa per sorprendere i nostri ospiti, le Tarte Tatin è un piatto tipico della cucina francese. Possiamo servirlo per antipasto o come piatto unico per una cena leggera. Semplice e veloce dobbiamo la creazione di questa ricetta ad un errore, all'inizio del secolo di una albergatrice (di nome Tatin) che era solita preparare una deliziosa torta di mele. La ricetta che prepareremo però è una rivisitazione mediterranea in versione salata. Vediamo insieme la ricetta delle Tarte Tatin salate alle nocciole.

26

Occorrente

  • Un rotolo di pasta sfoglia, 400 gr di funghi misti misti surgelati, 70 gr di nocciole tritate, 50 gr di noci tritate, uno spicchio d'aglio, 8 cucchiai di olio evo, sale e pepe quanto basta.
36

Disponiamo i vari ingredienti sul tavolo, già pesati e pronti all'uso e diamoci da fare. Iniziamo prendendo una padella, versiamoci dentro quattro cucchiai di olio, quindi prendiamo l'aglio, sbucciamolo e tritiamolo insieme al timo, versiamo la miscela nella padella e facciamo rosolare il tutto a fuoco lento. A questo punto dobbiamo aggiungere i funghi all'olio e al trito di aglio e timo, facciamo saltare in padella tutto insieme, saliamo e pepiamo.

46

Una volta cotto il condimento, lasciamolo un po' raffreddare, dopodiché aggiungiamo le noci e le nocciole tritate, mescoliamo per bene così da far amalgamare tutti gli ingredienti. Prendiamo una teglia da forno, versiamoci un pizzico di olio e ungiamola tutta, anche le pareti, così da evitare che la pasta sfoglia si attacchi. Ricordiamo che a differenza di tutte le altre torte salate, le Tarte Tatin si preparano in maniera inversa, di conseguenza prendiamo il condimento e versiamolo sul fondo della teglia unta, distribuiamolo in maniera omogenea su tutta la superficie, poi prendiamo la pasta sfoglia e stendiamola sopra il condimento. Cuociamo in forno a 200 gradi per un'ora circa. Laciamo raffreddare la torta prima di servirla.

Continua la lettura
56

In alternativa per preparare la Tarte Tatin salata alle nocciole, prendiamo le nocciole, le sbucciamo e le mettiamo in una coppetta, aggiungiamo il latte e il prezzemolo tritato finemente. Tritiamo il tutto con un frullatore ad immersione. Prendiamo una teglia, imburriamola e poniamo all'interno l'impasto. Ricopriamolo con la pasta sfoglia e bucherelliamola con una forchetta. Con il tuorlo dell'uovo spennelliamo la superficie della torta. Lasciamola cuocere nel forno a 200 gradi per venti minuti. Ricordiamoci di servire la torta fredda, quindi lasciamola riposare nel forno spento, almeno mezz'ora, prima di servirla. Volendo possiamo aggiungere sulla torta come decorazione le nocciole tritate finemente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizziamo un rametto fresco di timo per aromatizzare il nostro preparato.
  • Non dobbiamo esagerare troppo con i funghi altrimenti l'appesantirebbero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare una tarte tatin di carciofi

Passeggiando tra le romantiche stradine francesi, è possibile avvertire il dolce sentore della tarte tatin. Una torta di mele rovesciata, tipica della cultura dolciaria francese. Anche se la ricetta originale la vuole dolce, la tarte tatin è spesso...
Antipasti

Ricetta: tarte tatin ai peperoni

Le tarte tatin nascono da una distrazione di due sorelle, Caroline e Stéphanie Tatin, che all'epoca dei fatti gestivano un ristorante nel piccolo paesino di Lamotte-Beuvron, al centro della Francia. Si racconta che le due donne avessero infornato una...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin ai pomodori freschi

Se avete intenzione di realizzare un piatto che non passi inosservato, allora scegliete di fare la tarte tatin ai pomodori freschi. Questa è una particolare torta salata, fatta con un solo guscio di pasta. Mentre, in superficie può accogliere golosi...
Antipasti

Ricetta: tarte tatin ai pomodorini

La cucina mediterranea sposa gusti legati alla tradizione marinaresca, estiva, fresca e genuina che ben pochi paesi riescono a imitare, soprattutto considerando l'elevata qualità dei nostri prodotti. Nel mondo l'Italia è riuscita ritagliarsi uno spazio...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin di pomodorini e formaggio greco

Quando siete stanchi dei soliti piatti monotoni e volete portare in tavola qualche novità, magari leggera e sfiziosa, potete orientare la vostra scelta su qualche torta salata da farcire con verdure, uova, formaggi, e tutto quello che vi suggerisce la...
Antipasti

Come preparare i tatin di pomodori e feta

La preparazione di una sana e genuina ricetta è il metodo migliore per impiegare in maniera più produttiva il proprio tempo. La tatin di pomodori e feta rappresenta un antipasto decisamente gustoso. Si tratta della variante della tatin a base di frutta....
Antipasti

Come preparare la tarte di pasta matta con cipolle rosse e stracchino

Per poter cambiare ogni tanto il menù giornaliero, si possono introdurre piatti nuovi. Preparando dei tipi di torte salate, che possono fare da pietanze principali. Oppure, addirittura sostituirle come piatti unici. Una preparazione che riesce a offrire...
Antipasti

Come preparare la tarte flambée al bitto con speck

In questa guida vi spiegherò come preparare la tarte flambée al bitto con speck. Sembra una pizza e si cuoce come una pizza. Ma non fate l'errore di pensare che in realtà si tratti di una pizza. La tarte flambée, la focaccia alsaziana condita con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.