Ricetta: Tartufi siciliani alla panna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I tartufi siciliani alla panna sono un dessert molto goloso, tipico di questa regione d’Italia. Sono dei grossi bignè riempiti con crema chantilly o al mascarpone, spennellati con della panna montata per dolci e poi cosparsi da briciole bianche di pan di spagna, oppure al cacao. Essenzialmente risultano essere dei dolci molto gustosi e ipercalorici, da preparare in anticipo per un’occasione molto speciale. Vediamo insieme come preparare tale ricetta nel miglior modo possibile.

27

Occorrente

  • Per 25 tartufi: 25 bignè medi, 200 ml di panna per dolci, un disco di pan di spagna, due cucchiai di cacao.
  • Crema al mascarpone: 500 g di mascarpone, 5 uova, 5 cucchiai di zucchero semolato, 3 cucchiai di nutella o di cacao.
37

Come prima cosa occupatevi della preparazione riguardante la crema al mascarpone con cui poi farcire i bignè. Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve ferma i bianchi con un pizzico di sale. Dopodiché, in un'altra ciotola, lavorate i rossi con cinque cucchiai di zucchero semolato. Unite questo composto agli albumi montati e mescolate bene. Aggiungete 500 g di mascarpone e continuate a frullare il tutto fino a quando non otterrete una crema liscia e priva di grumi. Suddividete successivamente la crema al mascarpone in due parti uguali. Aggiungete in una tre cucchiai di nutella, in modo da renderla scura. Mettetela poi da parte.

47

In un’altra ciotola capiente montate 200 g di panna per dolci e inseritela in frigo per evitare che si sciolga. Prendete i vostri bignè comprati e iniziateli a farcire con la crema al mascarpone chiara, aiutandovi con la sacca da pasticcere composta da un beccuccio sottile. Una volta terminata la crema, passate a quella al cioccolato e continuate a riempire i bignè facendo attenzione a non romperli. In un piatto sbriciolate un disco di pan di spagna già pronto e suddividetelo in due recipienti. In uno aggiungete due cucchiai di cacao per colorare le briciole. Giunti a questo punto prendete la panna dal frigo.

Continua la lettura
57

Prendete i bignè farciti con la crema bianca e immergeteli uno per volta con l’aiuto di una pinza da cucina oppure con le mani. Fate in modo che il bignè s’impregni del tutto con la panna montata. Poi immergetelo nelle briciole bianche di pan di spagna. Una volta terminati proseguite con i bignè farciti con la crema al cioccolato. Spolverizzateli con le briciole di pan di spagna al cacao. In questo modo otterrete sicuramente dei tartufi alla panna bicolore. Sistemateli alternandoli in un bel vassoio e riponeteli in frigo a riposare prima di servire. In alternativa alla crema al mascarpone potete riempire i vostri bignè con una crema più leggera, come quella chantilly. Questi tartufi risultano essere ottimi da preparare per un'occasione speciale.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa alla crema al mascarpone potete riempire i vostri bignè con una crema più leggera, come quella chantilly.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: tartufi al rhum

Se desideriamo stupire i nostri ospiti con un fine pasto irresistibile prepariamo dei tartufi al rhum, dolcetti sfiziosi e buonissimi, a cui difficilmente si riesce a resistere, preparati a base di cioccolato ed aromatizzati al rhum. Facilissimi e velocissimi...
Dolci

Ricetta: tartufi al cacao e nocciole

Quando si vuole preparare un dessert che sia in grado di stupire i propri ospiti si può senz'altro optare per i tartufi al cacao e nocciole. Si tratta di una ricetta davvero deliziosa che potrebbe sembrare piuttosto complessa da realizzare ma in realtà...
Dolci

Tartufi di cioccolato e rum

Per concludere una cena elegante e raffinata, perché non deliziare il palato dei nostri ospiti offrendo dei golosi tartufi di cioccolato e rum? Una ricetta semplicissima da preparare, ma ricca di gusto e dai sentori lievemente alcolici. I tartufi di...
Dolci

Ricetta: biscotti gelato con panna e stracciatella

I biscotti gelato con panna e stracciatella sono un po' come i biscotti gelato al cioccolato. Invece dei chip e, talvolta, pezzetti che si trovano in prodotti americani, la stracciatella ha punte sottili di cioccolato in tutto il suo impasto, che si traduce...
Dolci

Come preparare i tartufi al cocco

Realizzare una dolcissima ricetta non è poi così difficile! Esistono infatti delle preparazioni golose e davvero semplicissime da mettere in pratica. Per stupire con un dolce d'effetto e originale non è necessario essere dei maestri pasticceri, talvolta...
Dolci

Ricetta: buccellati siciliani

I buccellati, sono un tipico dolce natalizio, quest'ultimo è una pietanza di origine siciliana, infatti è diffusa in tutta l'isola. La ricetta, è costituita da veramente tantissimi ingredienti, quali farina, zucchero, uova per l'impasto, il tuorlo...
Dolci

Ricetta: dolci alle mandorle siciliani

I dolci alle mandorle sono dei prodotti di pasticceria tipicamente siciliani e rientrano nella categoria cosiddetta secca. Sono veramente deliziosi ed hanno un gusto ed un profumo molto particolari ed invitanti. Naturalmente non sono dietetici ma, essendo...
Dolci

Come preparare i tartufi cioccolato e mandorle

I tartufi cioccolato e mandorle sono dei dolcetti molto raffinati e golosi da servire con il caffè o un liquore; sono meno impegnativi di una torta ma altrettanto ricchi e possono essere serviti anche come post dessert per chi è davvero amante del cioccolato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.