Ricetta: tempura udon

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tempura udon è un piatto che arriva dalla cultura giapponese, abbastanza complesso nella composizione ma molto buono. Si tratta di una zuppa di brodo caldo con una pasta lunga e spassa (udon) guarnita con verdure e gamberi fritti in tempura. Il piatto non è facile perché prevede diverse preparazioni, se però seguirete passo a passo le istruzioni di questa ricetta riuscirete sicuramente a portare a casa il risultato.

27

Occorrente

  • 8 gamberi
  • Alga kombu, 4 pezzi di 5 cm
  • Katsuobushi 200 g
  • Salsa di soia
  • farina tipo 0 350 g
  • Spinaci, 350 g
  • Cipollotti, 2
  • Tuorlo, 1
  • Kamaboko, 15-20 fettine molto sottili
  • Olio di semi di girasole
37

Preparazione del brodo dashi

Prendete una pentola capiente e riempitela con 2 litri d'acqua fredda e metteteci in ammollo l'alga kombu. Quando l'alga si sarà ammorbidita, e quindi aperta, mettete la pentola sul fuoco fino a portare ad ebollizione. Versate quindi il katsuobushi e lasciate sobbollire per 12 minuti a fuoco basso. Usando un colino filtrate il brodo dashi appena ottenuto, uniteci la salsa di soia e mettetelo da parte tenendolo caldo.

47

Preparazione dell'impasto per gli udon

Per preparare l'impasto degli udon dovete setacciare 250 gr di farina, uniteci poco alla volta 80-100 ml di acqua, mescolando in continuazione, fino ad ottenere un composto maneggiabile. Impastate energicamente con le mani creando una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per 6 minuti. Riprendete l'impasto e impastatelo ancora altre 3 volte, lasciandolo riposare ogni volta per 6 minuti. Ora potete stendere l'impasto sul piano di lavoro, precedentemente cosparso di farina o fecola di patate, cercando di ottenere uno spessore di 5 mm. Ricavate dei tagliolini e arrotolateli su loro tessi, così da ottenere una pasta simile ai bigoli.

Continua la lettura
57

Cottura spinaci e udon

Prende gli spinaci, puliteli per bene e buttateli in acqua per qualche secondo, poi immergeteli subito in acqua e ghiaccio. In un'altra pentola con acqua bollente cuocete gli udon per circa 8 minuti, quando saranno cotti scolateli e passateli subito sotto l'acqua fredda del rubinetto così da fermare la cottura. Pulite i cipollotti e tritateli grossolanamente.

67

Preparazione e cottura della tempura

In una ciotola mettete la farina che è rimasta e mescolatela con il tuorlo e acqua molto fredda, aggiungendola poco a poco fino ad ottenere una pastella fluida, senza preoccuparvi se resteranno alcuni grumi. Prendete i gamberi, togliete le teste, il carapace e il filo nero sulla schiena, lasciando solo la coda. Tenendoli per la coda immergeteli nella pastella, lasciateli sgocciolare e friggeteli nell'olio a 180°C per 4-5 minuti. Una volta scolati poneteli su carta assorbente da cucina per far colare tutto l'olio in eccesso.

77

Impiattamento finale

Mettete gli udon in quantità uguali in 4 ciotole e versateci sopra il brodo molto caldo, fino a ricoprirli del tutto. Ponete gli spinaci su un lato, dopo averli strizzati leggermente, a fianco disponete le fettine di Kamaboko, mentre al centro andrò posizionato il cipollotto. Terminate con la tempura di gamberi, da servire a parte e immergere nella zuppa solo all'ultimo istante. Buon appetito!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai broccoli e ricotta

Le lasagne sono un primo piatto gustosissimo, adatto ad ogni genere di occasione. Possiamo preparare questo piatto nella sua versione classica, ma possiamo anche sperimentare degli abbinamenti nuovi e ugualmente deliziosi. Se siamo degli amanti di questo...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: penne con le castagne

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle salsiccia e funghi

Nel seguente tutorial propongo un primo piatto facile da preparare, gustoso ed appetitoso. La preparazione di questo piatto assicurerà una bellissima figura. La ricetta proposta è quella delle tagliatelle con salsiccia e funghi. Ovviamente la pietanza...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con fagioli e carne

Per un piatto nutriente e saporito, la ricetta che vi proponiamo è l'ideale: risotto con fagioli e carne. La pietanza è perfetta come primo piatto ricco o come piatto unico, poiché è davvero completa. La leggerezza del riso si abbinerà ai sostanziosi...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù e zucca

Questa che andrò a mostrarvi oggi in questo articolo si tratta sicuramente di una ricetta meravigliosa e squisita. Parlo della ricetta della pasta al ragù e zucca. Si tratta della classica pasta al ragù, ma con l'aggiunta della zucca. Il suo sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.