Ricetta: tiramisù con il Pandoro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: tiramisù con il Pandoro
16

Introduzione

Stanchi del classico tiramisù? Cercate una ricetta alternativa per stupire i vostri commensali e gratificare il palato? Vi proponiamo il tiramisù con il pandoro: un modo nuovo ed originale per consumare gli avanzi del dolce tipico delle feste natalizie. Gli ingredienti sono per dieci persone: i vostri ospiti verranno deliziati dal gusto del dessert, per nulla noioso o troppo scontato! Una variante sana, nutriente, morbida, gustosa e molto economica al tradizionale tiramisù con i biscotti. Ecco come procedere.

26

Occorrente

  • Un pandoro
  • 500 g di mascarpone
  • 4 tuorli
  • 2 albumi
  • cacao amaro
  • 150 g di zucchero
  • due recipienti
  • una frusta
  • una teglia
  • facoltativo: del caffè
36

Preparare la crema

Un tiramisù di tutto rispetto, si costituisce di una deliziosa crema al mascarpone. In una terrina, lavorate i quattro tuorli con 150 gr di zucchero. Servitevi preferibilmente di una frusta o uno sbattitore elettrico alla velocità minima. Ora aggiungete 500 gr di mascarpone e mescolate. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo. Prendete un altro recipiente e montate i due albumi a neve. Unite i due composti ed amalgamateli attentamente con la frusta: per una crema al mascarpone ben corposa, mescolate dal basso verso l'alto con un movimento rotatorio del polso. Raggiunta la giusta consistenza, fatela riposare per circa 30 minuti in frigorifero. Evitate troppi scossoni mentre la riponete sul ripiano.

46

Tagliare il Pandoro e bagnarlo col caffè

Concentratevi adesso sul pandoro, quindi rimuovete la parte scura con cautela e tagliatelo a fettine di circa un centimetro di spessore. A questo punto, tostatele su una piastra in ghisa preriscaldata o, se preferite in forno. Per un tiramisù dal tradizionale retrogusto al caffè, preparatene qualche tazza e bagnate appena le fette di pandoro. Non immergetele, perché il dolce natalizio è già morbido! Tuttavia, questo procedimento è facoltativo. Il vostro tiramisù avrà un gusto completo anche senza il caffè. Questa informazione è utile nel caso qualche invitato non gradisca o sia allergico al caffè.

Continua la lettura
56

Comporre il tiramisù con il Pandoro

Il tiramisù al pandoro è quasi pronto. Ecco come procedere con la composizione: adagiate in una teglia un primo strato di fette di pandoro. Spalmate poi sulla superficie uno strato di crema al mascarpone. Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti. Ricoprite dunque l'ultimo strato di fette di pandoro con la crema e spolverizzate con del cacao amaro. Per compattare il dolce, lasciate il tiramisù al pandoro in frigorifero per tre o più ore (meglio ancora se per una notte intera). Servitelo agli ospiti fresco e magari con qualche ciuffo di panna montata ed una spruzzata di cacao amaro. Sentirete che delizia!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite fresco di frigo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: Lo zuccotto di pandoro

Lo zuccotto è un tipico dolce della tradizione culinaria fiorentina, le cui origini risalgono ad un' invenzione di Caterina De' Medici di Firenze, rielaborata in maniera molto originale: lo zuccotto di pandoro. Un dolce per i più golosi, veramente delizioso,...
Dolci

Ricetta: Pandoro al gelato

Il pandoro è un dolce da sempre associato al periodo natalizio ma aggiungendo degli ingredienti possiamo effettuare una vera e propria rivoluzione di questo alimento molto amato ed apprezzato da grandi e piccini. In questa breve guida, infatti, dimostreremo...
Dolci

Ricetta: fette di pandoro allo zabaione e Nutella

Ecco qui una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto potremo essere in grado di trasformare e rendere il classico pandoro, a cui siamo abituati, un dolce veramente unico e speciale, da proporre ai nostri ospiti, durante le feste del Natale.Il...
Dolci

Ricetta: pandoro con lievito madre

In questa guida vogliamo proporre una nuova ricetta e cioè quella del pandoro con l’utilizzo del lievito madre. In vista del periodo natalizio, che ci accingiamo a vivere, abbiamo pensato di iniziare a preparare tutte quelle ricette, che saranno in...
Dolci

Ricetta: Mattonella di pandoro

Il pandoro è uno dei dolci natalizi più mangiati in Italia, un tipico dessert veronese soffice e buonissimo, e proprio nel periodo natalizio non manca mai sulle nostre tavole. Delizioso anche gustato così com'è, in questa guida viene proposta una...
Dolci

Ricetta: torta di pandoro al limoncello

Se intendete preparare un dolce davvero squisito e soprattutto in modo veloce, potete farlo sfruttando ad esempio un pandoro dopo il periodo natalizio. Si tratta infatti, di una ricetta che prevede l'uso di questo tradizionale panettone e di trasformarlo...
Dolci

Ricetta: tiramisu con i pavesini

Il Tiramisu è uno dei dolci italiani più amato da adulti e piccini. Questa torta non necessita di cottura e viene realizzata con pochi semplici ingredienti. Tra le varie ricette che prevedono la preparazione del tiramisù possiamo trovare alcune più...
Dolci

Ricetta: tartufini di pandoro e cacao

Il pandoro durante le festività natalizie non manca proprio mai nelle nostre case, anzi a volte non riusciamo a consumarlo del tutto. A tal proposito possiamo utilizzarlo per preparare delle ricette davvero gustose e sfiziose. Questa guida ha come scopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.