Ricetta: torrone al cioccolato, mandorle e nocciole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una leccornia tipicamente invernale è il torrone al cioccolato con frutta secca. Ne esistono tante versioni con tipi diversi di cioccolato e di frutta, ma anche liscio, con un ulteriore copertura al cioccolato o tra due fogli di ostia. Indipendentemente dalle varianti che deciderete di abbinare, il torrone al cioccolato sarà un dolce molto apprezzato dai vostri invitati o da chi lo riceverà in regalo. Lascerete tutti sbalorditi presentando una ricetta tanto golosa e prelibata che chiunque è abituato ad ammirare dietro ai banconi dei dolciumi nelle fiere o delle pasticcerie o incartato al supermercato. Esiste una sola possibilità di sbagliare questa ricetta, ma la potete evitare facilmente seguendo questa regola aurea: usate ingredienti di qualità per ottenere un risultato di qualità. La golosità del torrone farà il resto. Ora che ho stuzzicato i vostri desideri, vediamo insieme la ricetta: torrone al cioccolato, mandorle e nocciole.

27

Occorrente

  • 250 gr di crema Nutella o altra crema di nocciole
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di cioccolato al latte o bianco
  • 50 gr di nocciole sgusciate e senza la pellicola
  • 50 gr di mandorle sgusciate e senza la pellicola
  • 100 gr di cioccolato fondente per la copertura
37

Il primo passo consiste nel preparare lo stampo. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o in microonde quindi, con un pennello, distribuitelo sul fondo dello stampo e sulle pareti fino a 3 o 4 centimetri di altezza. Lo strato di cioccolato dovrà solidificarsi in frigorifero. L'ideale sarebbe utilizzare uno stampo in silicone facile da staccare dal torrone a ricetta ultimata, ma anche una teglia in stagnola usa e getta potrà andare bene. In mancanza di entrambi, sarà meglio ricoprire con carta da forno lo stampo da utilizzare.

47

Ora sciogliete a bagnomaria i 150 grammi di cioccolato fondente e i 100 grammi di cioccolato al latte o bianco, a vostra scelta, quindi unitevi le nocciole e le mandorle intere e amalgamate bene il tutto. Per ultima aggiungete la nutella o la crema di nocciole e mescolate con cura. L'impasto deve essere uniforme, privo di striature dei vari tipi di cioccolato. Versate ora il composto nello stampo e livellatelo. Per essere sicuri di fare salire in superficie eventuali bolle d'aria potete dare qualche leggero colpo su un piano di lavoro.

Continua la lettura
57

Per rifinire il vostro dolce, fondete nuovamente il cioccolato fondente avanzato dalla copertura dello stampo e spalmatelo sullo strato di torrone per crearne il fondo. Ponete lo stampo in frigo per almeno un paio d'ore e, quando si sarà solidificato, estraetelo dallo stampo e ponetelo su un vassoio. Il vostro torrone al cioccolato, mandorle e nocciole è pronto. Potete servirlo da solo, oppure impiattarlo a fette sottili guarnito con qualche goccia di miele.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una preparazione più veloce potete tralasciare la copertura di cioccolato. L'effetto visivo sarrà comunque invitante e il risultato eccellente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il torrone al cioccolato

Tra i tanti dolci tipici natalizi, il torrone occupa un ruolo di primo piano. Di origini arabe, la sua diffusione in Europa e in Italia risale intorno al 1400. Miele, zucchero, albume d'uovo e nocciole o mandorle sono i suoi ingredienti irrinunciabili....
Dolci

Come preparare il torrone ricoperto di cioccolato fondente

Il torrone è sicuramente uno dei dolci tipici di Natale, quest'ultimo dolce ha inoltre un sacco di varianti regionali. Secondo la storia infatti, pare che il torrone sia stato creato per le nozze di Francesco Sforza con Bianca Maria Visconti, in omaggio...
Dolci

Ricetta: sfogliatine cioccolato e nocciole

Se amate i dolci di pasta sfoglia, non potete restare indifferenti alla ricetta che stiamo per proporvi: le sfogliatine di cioccolato e nocciole. Sono dei dolci molto semplici da preparare, con pochi ingredienti, ma dal risultato assicurato. Avendo tra...
Dolci

Come preparare un torrone morbido al cioccolato

Il torrone è un dolce tipico del periodo natalizio, ma può essere comunque mangiato anche in altre circostanze, soprattutto se si è golosi. Esistono diversi tipi di torrone, e una variante è quella del torrone morbido. La ricetta del "torrone morbido...
Dolci

Come preparare il torrone alle nocciole

Il torrone è un classico che non manca quasi mai sulle tavole in occasione delle feste natalizie. È un dolce tipico della stagione invernale in quanto se si fa in una giornata calda ed umida si corre il rischio di ottenere un composto appiccicoso, difficile...
Dolci

Ricetta: torta gelato al cioccolato e nocciole

Essere bravi in cucina non è sicuramente una dote di molti. Preparare primi piatti e secondi piatti è davvero complicato, soprattutto quando si hanno a cena o a pranzo parecchi ospiti. Oltre a questi piatti da portata, è indispensabile anche saper...
Dolci

Ricetta: cookies cioccolato e nocciole

I cookies rappresentano sicuramente una delle tipologie di biscotti più amate sia dai grandi che dai più piccoli. Essi generalmente hanno una forma rotonda e piuttosto grande e sono ricoperti da deliziose gocce di cioccolato. La ricetta dei cookies...
Dolci

Ricetta: torta al doppio cioccolato, nocciole e wafer

La torta al doppio cioccolato, nocciole e wafer è il dolce perfetto per terminare un pranzo con amici o parenti. Seppur la ricetta prevede numerosi passaggi e non risulta molto facile, il risultato finale sorprenderà voi stessi ed i vostri invitati....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.