Ricetta: torta alle mandorle e cioccolato bianco

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si vuole preparare una ricetta semplice, gustosa e al tempo stesso veloce si può senza dubbio optare per la torta alle mandorle e cioccolato bianco. Si tratta di un dolce davvero delizioso che è in grado di accontentare il palato di grandi e piccini. Prepararlo non è molto difficile, basta infatti seguire solamente alcuni semplici passaggi. Nella seguente guida quindi verrà spiegato come fare.

26

Occorrente

  • 200 g. di mandorle spellate
  • 200 g. di cioccolato bianco
  • 5 uova
  • un bicchierino di limoncello
  • 3 limoni
  • 150 g.di zucchero
  • 150 g. di burro
  • zucchero a velo
  • 200 g. di farina
  • mezzo cucchiaio di lievito
36

Unire gli ingredienti

Nel mixer sistemare prima le mandorle, dopo il cioccolato bianco ed a seguire lo zucchero.
Frullare sino a quando le mandorle saranno ben tritate. Non devono essere ridotte in polvere ma, al contrario, devono solo essere spezzettate. Aggiungere il burro tagliato in modo grossolano a pezzi e azionare ancora il tritatutto. Per facilitare lo scioglimento di quest'ultimo ingrediente bisogna toglierlo dal frigo almeno 30 minuti prima dell'utilizzo. Aggiungere di seguito il lievito e la farina e frullare gli ingredienti per l'ultima volta. Quando il composto risulta ben omogeneo e senza grumi, bisogna trasferirlo in una ciotola spaziosa, aggiungere un cucchiaio di succo di limone, la scorza grattugiata di 3 limoni, il limoncello e un uovo. Mescolare con attenzione fino a quando l'uovo si sarà ben amalgamato. Successivamente aggiungere il secondo uovo, mescolare ancora, aggiungere il terzo e proseguire così sino all'ultimo.

46

Infornare

A questo punto bisogna prendere una teglia e foderarla con della carta da forno. Successivamente bisogna disporre il composto precedentemente preparato sulla teglia e livellarlo accuratamente. In seguito si inforna a 180 gradi e si fa cuocere per circa quarantacinque minuti. Per non rischiare di bruciare la torta è necessario controllarla di tanto in tanto ed aggiungere un foglio di carta alluminio sulla superficie. In questo modo il dolce si cuocerà in maniera omogenea.

Continua la lettura
56

Far raffreddare

Successivamente bisogna controllare con uno stecchino la cottura. Appena risulta asciutto bisogna sfornare il dolce e di seguito bisogna lasciarlo raffreddare del tutto a temperatura ambiente per almeno 8/12 ore. Per terminare la torta dare una spolverata di zucchero a velo e, se si preferisce, tagliarla a quadretti o a rombi. Inoltre, il dolce può essere decorato con scaglie di cioccolato o mandorle a fette, oppure con ingredienti a proprio piacimento. Per giungere alla perfezione, il dolce dovrebbe essere servito, oltre che in un bel piatto, anche seguito da un buon spumante o un bicchierino di liquore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta : torta senza uova alle mandorle e cioccolato

Ecco una ricetta per chi deve stare attento ai grassi, la torta senza uova alle mandorle e cioccolato. Di facile esecuzione, non aggiungerà colesterolo al nostro organismo. Non solo non è molto costosa, ma non richiede una lunga lavorazione. Il risultato...
Dolci

Torta mousse cioccolato bianco e fragole

Estate, caldo, voglia di cose dolci e fresche. Amici a cena, all'improvviso, un dolce facile da preparare: una torta mousse al cioccolato bianco e fragole. Un aspetto invitante, si mangia già con gli occhi ancor prima di assaggiarla. Nessuno resisterà...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta con crema alle mandorle

Per un momento goloso ma leggero, perché non lasciarci ispirare da una soffice torta di ricotta con crema alle mandorle? Un dolce semplice e delicato, perfetto per una prima colazione sfiziosa o per una merenda sana. Le mandorle, oltre ad essere ottime,...
Dolci

Ricetta: torrone al cioccolato, mandorle e nocciole

Una leccornia tipicamente invernale è il torrone al cioccolato con frutta secca. Ne esistono tante versioni con tipi diversi di cioccolato e di frutta, ma anche liscio, con un ulteriore copertura al cioccolato o tra due fogli di ostia. Indipendentemente...
Dolci

Ricetta: semifreddo di pavesini con cioccolato e mandorle

Il semifreddo è un dolce di facile preparazione ma di grande effetto. La possibilità di prepararlo in largo anticipo ci consente di servirlo in tavola anche dopo pranzi impegnativi. Il semifreddo di pavesini con cioccolato e mandorle è sfizioso e molto...
Dolci

Ricetta: croccante alle mandorle e cioccolato

Un dolce ottimo e veloce da preparare è il croccante alle mandorle: si tratta di un delizia croccante a base di mandorle legate dal caramello, appartenente alla tradizione meridionale. Infatti si tratta di un dolce solitamente preparato per le feste...
Dolci

Ricetta: torta soffice con gocce di cioccolato

La torta soffice con gocce di cioccolato è un dolce perfetto per soddisfare sia i bambini che i grandi. Gustosa da inzuppare nel latte o nel caffè ma anche buonissima come merenda questa torta è davvero semplice da cucinare. Scoprite quindi la ricetta...
Dolci

Ricetta: cheesecake pistacchio e cioccolato bianco

Tra i vari dolci da poter preparare in casa, uno dei migliori rimane sicuramente la classica cheesecake. La cheesecake, può essere preparata con moltissimi ingredienti e può essere sia cotta al forno, sia preparata con ingredienti che non richiedono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.