Torta cioccolato zenzero e cannella

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I dolci sono uno sfizio che tutti vorrebbero concedersi. A volte però non è possibile per via delle regole rigide imposte da un regime dietetico mirato al dimagrimento. Tuttavia, non è vero che bisogna per forza rinunciare al piacere del dessert. Esistono tante torte che contengono ingredienti leggeri e nutrienti. Il cioccolato, ad esempio, è un ingrediente alquanto versatile e tutt'altro che pesante. Ciò che appesantisce un dolce sono generalmente i composti a base di uova e burro. Con il cioccolato si possono preparare diverse combinazioni, anche dietetiche. Un dolce particolarmente gustoso e al tempo stesso light è la torta cioccolato, zenzero e cannella. Preparare una torta di questo tipo in casa propria è piuttosto semplice. Anche coloro che non hanno particolare dimestichezza tra i fornelli troveranno molto interessante la spiegazione sulla preparazione della torta cioccolato, zenzero e cannella. Questo gustoso dessert si può mangiare sia a colazione che dopo pranzo o dopo cena, accompagnato da una bevanda fresca a base di frutta o da un buon caffellatte. Il sapore dolce del cioccolato si sposa alla perfezione con quel tono speziato che soltanto la cannella e lo zenzero sono in grado di regalare. L'importante è utilizzare ingredienti genuini e non prolungare eccessivamente la conservazione della torta. Ma andiamo a vedere come preparare questa sfiziosa ricetta grazie ai suggerimenti forniti dal seguente tutorial di cucina.

27

Occorrente

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 140 g di burro
  • 400 g di acqua naturale
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito chimico per dolci
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
37

Sciogliere il cioccolato

Per preparare la torta cioccolato, zenzero e cannella, occorre anzitutto procurarsi una tavoletta di buon cioccolato, preferibilmente fondente. Evitare il cacao in polvere è la scelta migliore, poiché esso viene generalmente impiegato per la creazione di impasti da forno. La tavoletta di cioccolato fondente va sciolta a bagnomaria in un recipiente in acciaio. Successivamente si aggiungeranno l'acqua e un po' di burro. Mentre il cioccolato si scioglie, è meglio mescolarlo di continuo con un cucchiaio di legno. Si eviteranno così depositi sul fondo, difficili da eliminare. Il composto dovrà risultare omogeneo e privo di grumi, quindi il cioccolato si dovrà sciogliere completamente. Una volta squagliato questo gustoso ingrediente, si potrà proseguire con la realizzazione dell'impasto. Il cioccolato non si dovrà raffreddare troppo durante la lavorazione.

47

Completare l'impasto

Dopo aver sciolto il cioccolato fondente a bagnomaria, si può completare l'impasto della torta cioccolato, zenzero e cannella. Prendere una ciotola abbastanza grande e setacciare al suo interno il lievito e la farina. A questo punto si potrà incorporare lo zucchero, insieme ad un cucchiaino di cannella in polvere. Lo zenzero fresco grattugiato si dovrà impiegare in quantità minore rispetto alla cannella. Ne basta infatti soltanto mezzo cucchiaino per insaporire efficacemente il composto. Subito dopo vanno aggiunte le uova sbattute insieme ad un pizzico di sale fino. Amalgamare per bene il tutto, poi versare il cioccolato liquefatto e unirvi l'estratto di vaniglia o la bustina di vanillina. Mescolare lentamente il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo dalla consistenza spumosa ed estremamente soffice. A questo punto bisognerà cuocere la torta in forno.

Continua la lettura
57

Cuocere la torta

Prima di cuocere la torta cioccolato, zenzero e cannella, è preferibile riscaldare il forno. Impostare una temperatura di 180°C e nel frattempo versare l'impasto in uno stampo per torte. In alternativa, si può utilizzare una tortiera, il cui fondo va infarinato o imburrato. Per una torta più leggera, coprire il fondo della teglia con un foglio di carta forno. A questo punto si può infornare la tortiera e lasciar cuocere il dolce per 50 minuti. Lasciare la temperatura del forno a 180°C e controllare di tanto in tanto il grado di cottura dell'impasto. Non tutti i forni riescono a cuocere un dolce in 50 minuti. Alcuni impiegano più tempo, dunque è importante controllare a che punto si trova la torta in termini di cottura. Punzecchiando con una forchetta o uno stuzzicadenti, si potrà capire meglio se il composto è ancora crudo. Se lo stuzzicadenti esce completamente asciutto, allora l'interno della torta risulta cotto a puntino. Sfornare il dolce e lasciare che si raffreddi. Ci vorranno circa 30 minuti, dopodiché si potrà servire e gustare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare di aprire lo sportello del forno in fase di cottura. in questo modo il calore non si disperde e il dolce cuoce più in fretta.
  • Accompagnare la torta con un buon centrifugato di frutta fresca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: muffin cannella e zenzero

I muffin con cannella e zenzero sono una ricetta molto particolare per preparare i muffin ed hanno un sapore ed un odore molto particolari. Dovrete pensare che se ci sono dei bambini sicuramente non preferiranno i muffin preparati secondo questa ricetta...
Dolci

Muffin arancia, cioccolato e cannella

Se volete preparare qualcosa di goloso per la colazione, ecco a voi la ricetta per realizzare i muffin arancia, cioccolato e cannella. Soffici e aromatici, questi muffin piacciono sia ai grandi che ai piccini. Possono essere gustati a colazione assieme...
Dolci

Ciambellone zenzero e cioccolato

Se c'è un'immagine che riporta bambini è senza alcun dubbio quella di un ciambellone preparato dalla mamma. Il ciambellone è un dolce morbidissimo e dall'aspetto scenografico particolare, che si può fare e farcire in mille modi. Oltretutto è sano...
Dolci

Ricetta: torta soffice di albumi, mele e cannella

Questa che andrete a leggere corrisponde alla ricetta della torta soffice di albumi, mele e cannella. Per realizzarla serviranno ingredienti che si trovano nelle case di qualsiasi italiano. Ingredienti semplici e leggeri. Dal titolo capite bene che serviranno...
Dolci

Ricetta: torta di farro, mele e cannella

Una ricetta che farà sicuramente piacere a chi segue diete particolari potrebbe essere senza dubbio una torta di farro, con mele e cannella. La torta di mele con l'aggiunta del profumo di cannella, è sicuramente un classico fra i dolci per la sua semplicità...
Dolci

Torta con mele, ricotta e cannella

La torta con mele, ricotta e cannella è la ricetta per preparare un dolce molto originale, ma allo stesso tempo molto semplice. Spesso le mele si abbinano alla cannella o alla ricotta, ma è molto difficile trovare una ricetta che abbini la cannella...
Dolci

Come preparare la torta di mele e zenzero

Se dovete organizzare una cena, un tè tra amiche od una ricorrenza particolare, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare la torta di mele e zenzero. È un dolce squisito ed estremamente appetitoso. L'impasto risulterà particolarmente...
Dolci

Riicetta: biscottini cioccolato e cannella

I biscottini cioccolato e cannella sono una vera golosità. Questi piccoli dolcetti possono essere utilizzati come piacevole fine pasto, magari per accompagnare il caffè, o serviti assieme a bevande calde, come the, latte o cioccolata. Va tenuto presente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.