Ricetta: torta di mele con crema alla ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le torte sono uno dei dolci più amati e ne esistono di varie tipologie. Ad esempio ci sono quelle semplici da assaporare a colazione o a merenda, quelle di compleanno o quelle monumentali per le cerimonie. Tuttavia vi sono delle ricette tradizionali che resistono sempre col tempo, tanto da essere diventate uno dei must have della tradizione italiana. Una dei queste ricette è la torta di mele. Lungo i passi di questa guida, vi proporremo però una variante insaporita con crema alla ricotta. I due ingredienti principali di questo dessert si sposano a alla perfezione per via dei loro sapori dolci e marcati che creano un ottimo contrasto.

27

Occorrente

  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 3 mele
  • 50 ml d'olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Per la crema: 250 gr di ricotta; 1 uovo; 100 gr di zucchero a velo
37

Preparate l'impasto

Mettete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti, in modo tale che siano disponibili all'uso. In questo modo si evitano errori comuni e si verifica che tutto l'occorrente sia reperibile in dispensa. Prendete una ciotola e versate al suo interno le uova, l'olio, il lievito, lo zucchero, la farina e mescolate energicamente con un cucchiaio. Amalgamate gli ingredienti in maniera tale da non lasciare grumi. Se necessario, aiutatevi con delle fruste elettriche per completare il lavoro in maniera più agevole. Quando terminate, passate al successivo step. La vostra torta di mele con crema di ricotta sarà pronta in pochi istanti.

47

Preparate la crema di ricotta

A questo punto del lavoro, imburrate una teglia dal diametro adeguato. Sarà sufficiente una da circa 20 centimetri, all'interno della quale versare l'impasto preparato al passo precedente. Quando compiete quest'operazione, fate preriscaldare il forno, escludendo la ventilazione, a 170°C. Nel mentre date vita al composto a base di ricotta, da posizionare sulla torta. Prendete quindi una ciotola e versate all'interno l'uovo, lo zucchero e, appunto, la ricotta. Mescolate energicamente e spalmate la crema che ottenete sulla torta.

Continua la lettura
57

Posizionate le mele

Sulla crema che avete spalmato sulla torta, posizionate le mele tagliate a spicchi sottili. Prestate attenzione a non farle andare a fondo, in quanto il composto della torta è piuttosto morbido. Le fette possono essere posizionate a proprio piacimento, ma si consiglia di dare origine ad una stella o una rosa. Ciò dipende dalle vostre abilità nelle decorazioni, ma si tratta comunque di un'operazione facile ed intuitiva. Terminato anche questo passaggio, il forno sarà ormai abbastanza caldo. Potete quindi infornare la vostra torta di mele con crema alla ricotta ed attendere circa 35 minuti prima di spegnere l'elettrodomestico. Attendete altri 5 minuti a sportello aperto prima di sfornare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attendete almeno un'ora prima di affettare la torta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.