Ricetta: torta gianduia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: torta gianduia
15

Introduzione

La torta è un dolce che porta sempre allegria in tavola. Ma, se ha le caratteristiche della torta gianduia, la festa è assicurata. Questo tipico dolce di origine piemontese scioglierà la riservatezza degli animi più seri. Ogni palato si inchinerà di fronte a tale prelibatezza. È un dolce al cioccolato che si scioglie praticamente in bocca. La crema gianduia e le nocciole del Piemonte rendono questo dolce insuperabile. Mettetevi comodi. La sua realizzazione è semplicissima. Questa guida vi spiegherà come preparare la ricetta della torta gianduia.

25

Occorrente

  • cioccolato fondente, 80 g
  • zucchero, 130 g
  • cioccolato gianduia, 80 g
  • panna, 100 ml
  • uova, 3
  • farina, 90 g
  • burro, 50 g
  • confettura di albicocche, 80 g
  • purea di nocciole, 20 g
  • brandy, 1 cucchiaino
35

Preparazione degli ingredienti

Per realizzare un'ottima torta gianduia, dovete, innanzi tutto fondere il cioccolato fondente, sciogliendolo a bagnomaria, per appena cinque minuti. Mantenetelo al caldo. Nel frattempo, unite il burro al cioccolato fondente, precedentemente fuso. Amalgamate bene ed unite poi la purea di nocciole. Una volta aggiunta la purea, togliete la crema ottenuta dal fuoco e continuate ad amalgamare a fuoco spento. Prendete le uova. Separate i tuorli dagli albumi ed unite i tuorli alla crema, appena preparata, di cioccolato e burro. Mescolate bene, finché i tuorli non saranno stati ben assorbiti dal composto di cioccolato.

45

Miscelazione

In una grande ciotola versate la crema di cioccolato. Con un setaccio aggiungere a pioggia la farina bianca. Unire lo zucchero Fare attenzione per evitare la formazione di grumi. Potete anche usare zucchero a velo: sarà più semplice amalgamarlo al composto. Mescolate bene, alla crema di cioccolato, farina e zucchero. A parte, montate a neve ferma gli albumi e, sempre poco alla volta, uniteli all'impasto appena preparato. Prendete una tortiera dai bordi alti, imburratela e poi infarinatela. Potete usare una tortiera di venti - venticinque centimetri di diametro. Versate il composto appena preparato, e mettete nel forno ben caldo, preriscaldato a 190 gradi. Fate cuocere per cinquanta minuti. La torta gianduia è quasi preparata.

Continua la lettura
55

Cottura e guarnizione

Controllare la cottura con uno stecchino lungo o con uno spaghetto. Se è asciutto, si può tirare fuori la torta dal forno. Lasciate riposare qualche minuto. Disponetela delicatamente su un piatto da portata. Solo quando sarà completamente fredda, tagliatela in due dischi. Mettete in un pentolino la confettura di albicocche con un cucchiaino di brandy e fate scaldare per qualche minuto. Spennellate con questo composto metà torta e ricomponetela. Da parte, sciogliete il cioccolato gianduia con la panna a bagnomaria, per 10 minuti. Spegnete il fuoco solo quando il composto risulterà lucido e denso, dopodiché versatelo ancora caldo sul dolce ed uniformatelo con uno spatola. Fate raffreddare e decorate a piacere. La vostra torta gianduia è pronta per essere applaudita!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta gianduia con savoiardi

Dolci meravigliosi dolci! Gioia per grandi e piccini, delizia del cuore ma soprattutto del palato! Beh! I gusti sono soggettivi, si sa, ma chi almeno una volta nella vita, davanti a torte e pasticcini, non si è lasciato sedurre da cotanta bontà?...
Dolci

Ricetta: cheesecake alla gianduia

La cheesecake è un dolce tipicamente americano, entrato ormai però anche nelle abitudini italiane da diversi anni: è una torta a base di formaggio spalmabile, con una base di biscotti secchi o crumble, da farcire in mille modi differenti. Le cheesecake...
Dolci

Panna cotta al gianduia: la ricetta base

Con l'arrivo della stagione fredda, può risultare piacevole "riscaldarsi" in cucina con qualche gustosa ricetta. Soprattutto per ciò che riguarda i dolci, si può dire che ci sia davvero l'imbarazzo della scelta. In questa guida vogliamo illustrarvi...
Dolci

Ricette Bimby: crema gianduia

La crema gianduia è una preparazione che piace a tutti, grandi e piccini, ed è anche utilissima per la preparazione di diversi dolci. È una crema spalmabile a base di cioccolato e nocciole che si può facilmente realizzare anche in casa con prodotti...
Dolci

Come preparare i cioccolatini alla gianduia

I cioccolatini alla gianduia sono molto apprezzati ed abbastanza semplici da preparare. Essi sono perfetti per qualsiasi occasione: da regalare, da offrire ad amici e ospiti ed anche ai bambini. In commercio ne esistono di svariati tipi, ma non c'è niente...
Dolci

Come preparare il millefoglie cremoso al gianduia

Il millefoglie cremoso al gianduia è un dessert che non implica grandi abilità per la preparazione. L'ideale per chi si diletta ai fornelli. Ci vuole poco tempo per la preparazione, circa 30 minuti, e l'occorrente è quello basilare, senza particolari...
Dolci

Come preparare la crostata con mousse al gianduia

La crostata con mousse al gianduia necessita di tempo e di impegno, ma non è affatto difficile da realizzare. La ricetta originale prevede due cucchiai di liquore alla nocciola come il Frangelico, ma in genere i negozi specializzati non hanno bottiglie...
Dolci

Ricetta: torta caprese alle nocciole

In questa guida, vi spiegherò brevemente come preparare una fantastica ricetta. Parlo della torta caprese alle nocciole. Per chi non conoscesse la torta caprese, si tratta di una torta al cioccolato con panna montata e noccioline. Si tratta quindi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.