Ricetta: torta meringata di pesche

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Un delizioso dessert da presentare ai propri commensali è una torta meringata con le pesche. La preparazione è composta da tre passaggi fondamentali che riguardano: la preparazione dell'impasto, la preparazione della meringa e la preparazione della crema. Si trattano di tre passaggi che vanno svolti uno dopo l'altro, prestando attenzione alla preparazione di ogni singola parte. Si tratta infatti di una ricetta più complessa, ma per gli amanti di dolci e meringhe è ideale realizzarla con le proprie mani. La variante che viene presentata in questa guida è con le pesche (un delizioso frutto che nasce nel periodo della tarda primavera), ma ne esistono anche altre come al cioccolato o al limone. Vediamo di seguito come preparare questa ricetta.

27

Occorrente

  • Impasto: 200 gr di farina, 120 gr di zucchero, 2 uova, 1 bustina di lievito, 1 limone non trattato, latte q.b.
  • Meringa: 2 albumi, 120 gr di zucchero a velo, sale q.b.
  • Crema: 500 gr di panna, 100 gr di zucchero, 500 gr di pesche sciroppate
37

Preparare l'impasto

Come prima cosa si inizia dell'impasto che costituisce la base della torta. Non appena viene sciolto il burro a bagnomaria versarlo all'interno di una terrina, quindi aggiungere lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, le uova ed iniziare a mescolare. Non appena sono amalgamati aggiungere, passando tutto a setaccio, la farina ed il lievito e continuare a mescolare aiutandosi con una frusta manuale. Se l'impasto dovessero risultare particolarmente asciutto aggiungere il latte e continuare a mescolare. Infarinare, con un po' di burro e farina, la teglia, versare il composto e vibrarlo così da distribuire bene l'impasto. Infornare, con forno preriscaldato, a 180 gradi per venti minuti. Passare con uno stuzzicadente dentro l'impasto per controllare la cottura.

47

Preparare la meringa

A questo punto bisogna preparare la meringa: in un recipiente mettere gli albumi, aggiungere un pizzico di sale, ed iniziare a sbattere, man mano aggiungendo lo zucchero a velo, poco per volta e continuare a sbattere. Si otterrà un composto spumoso. Non appena la torta è pronta sfornarla e lasciarla raffreddare per qualche minuto, quindi, aiutandosi con una spatola, disporre la meringa sulla superficie della torta, prestando un po' di attenzione all'estetica, ed infornare per altri dieci minuti.

Continua la lettura
57

Preparare la crema

Come ultimo passaggio si passa a preparare la crema per appoggiare le pesche. Prendere la panna e montarla adeguatamente, aggiungendo un po di zucchero a velo. Passare le pesche in un pentolino insieme ad acqua e zucchero, cosi da farle caramellare ed essere ben lucide. Quindi, appena la torta si è raffreddata, passare la panna sulla superficie, spianandola per bene con una spatola, e decorare la parte superiore mettendo le pesche. Mettere in frigo per almeno mezz'ora prima di servirla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attenzione ai tempi di cottura
  • Se si vuole si possono aromatizzare le pesche con il rum per dolci
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta mimosa alle pesche

La torta mimosa è una torta classica, molto famosa e molto amata. Ne esistono tante varianti e se avete voglia di sperimentare qualcosa di diverso, potete realizzare la torta mimosa alle pesche: si tratta di una ricetta estiva (anche perché le pesche...
Dolci

Ricetta: la torta di ricotta e pesche

La ricetta della torta di ricotta e pesche riesce ad accontentare tutti i tipi di palato, sia di grandi che piccini. La consistenza morbida della ricotta si sposa ad hoc con il croccante delle pesche noci. Perfetta in ogni occasione, questa torta non...
Dolci

Ricetta: torta di amaretti con cacao e pesche

Chi ha detto che non si possono preparare dolci al cioccolato in qualsiasi momento della giornata? Ogni tanto tutti ne abbiamo bisogno, e per renderli un po' più leggeri e freschi, è sufficiente abbinarli alla frutta di stagione. Quella che vi proporrò...
Dolci

Ricetta di una torta autunnale con uva, mele e pesche

Con l'arrivo della stagione autunnale, cresce la voglia di rimanere al caldo in casa e mettersi ai fornelli, per preparare dolci da gustare insieme ad un tè bollente. A tal proposito, è possibile utilizzare frutta di stagione come le mele, l'uvetta...
Dolci

Ricetta: Meringata al cocco

Con questa guida vi presentiamo una variante di questo dessert che sarà unito ad un delizioso semifreddo, il tutto con i gusti inconfondibili del cocco e della pesca: stiamo parlando della gustosa meringata al cocco, con l'aggiunta delle pesche, possibilmente...
Dolci

Come preparare la torta meringata alla fragole

Si sa che i dolci completano un pasto completo che si rispetti. La ricetta della torta meringata alle fragole descritta nella seguente guida risulta essere più semplice rispetto a quella "originale", in quanto saranno utilizzate delle meringhe già...
Dolci

Come preparare la torta alle pesche con liquore all'amaretto

La pesca è uno dei frutti più impiegati durante la stagione estiva. Il suo gusto delicato e molto dolce arricchisce qualsiasi tipo di dessert, oltre a rendere eccezionale una classica macedonia. Esistono diverse tipologie di pesca, dalla nettarina fino...
Dolci

Come fare una torta di pesche

Un frutto molto dolce e dal sapore delicato, ricco di vitamine e minerali: ecco le principali proprietà della pesca, un alimento che non può mancare sulle nostre tavole, soprattutto nel periodo estivo. In questa guida vogliamo illustrarvi come preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.