Ricetta: torta mimosa alle pesche

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Ricetta: torta mimosa alle pesche
17

Introduzione

La torta mimosa è una torta classica, molto famosa e molto amata. Ne esistono tante varianti e se avete voglia di sperimentare qualcosa di diverso, potete realizzare la torta mimosa alle pesche: si tratta di una ricetta estiva (anche perché le pesche sono reperibili in questo periodo), dal sapore molto delicato, adattissima ad essere gustata in una calda serata d'estate. Vediamo come realizzarla passo dopo passo.

27

Occorrente

  • Crema: 500 ml di latte
  • 6 tuorli
  • 180 gr di zucchero
  • 70 gr di farina
  • pesche
  • Per la bagna: 50 gr di zucchero
  • 100 gr di acqua
  • 100 ml di succo di pesche sciroppate
  • Per la panna: 200 gr di panna liquida fresca
  • 20 gr di zucchero a velo
37

Per prima cosa, bisogna realizzare due strati di pan di spagna tradizionale, secondo la ricetta classica, possibilmente dalla forma rotonda; cuoceteli in forno già caldo a 180 gradi per una mezz'oretta, trascorso questo tempo, fateli raffreddare a temperatura ambiente. Per una migliore riuscita estetica della torta, cercate di realizzare strati abbastanza spessi.

47

Il secondo passo consiste, invece, nel realizzare la crema: prendete un pentolino di piccole dimensioni, versatevi tutto il latte e portate ad ebollizione. Intanto in una coppetta montate i tuorli delle uova con lo zucchero e dopo questo passaggio, versate la farina a poco a poco, lasciandone però una piccola quantità da parte. Aggiungete il latte delicatamente e solo alla fine, la farina rimasta. Mescolate energicamente realizzando una vera e propria crema che va coperta con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo fino alla realizzazione della torta.

Continua la lettura
57

Preparate un altro pentolino e versatevi l'acqua, lo zucchero ed il succo di pesca, riscaldando il tutto per pochi minuti; montate la panna ed unitela alla crema ben fredda. Intanto lavate per bene le pesche e tagliatele a dadini di circa 1 o 2 centimetri. A questo punto siete quasi giunti alla preparazione della decorazione finale: tagliate il primo disco di pan di spagna in fette da un centimetro di spessore; il secondo disco invece tagliatelo in striscioline lunghe circa 2 o 3 centimetri. Disponete sul vostro piatto rotondo per torte il primo strato di pan di spagna e inumiditelo con il succo di pesca sciroppato, lo strato successivo realizzatelo con la panna montata, poi procedete con la crema ed infine con le pesche a cubetti. Ripetete la stessa operazione, realizzando altri strati (il numero potete variarlo a vostro piacimento, ma è sempre opportuno non esagerare). Sull'ultimo strato stendete solo la crema e ricoprite con le striscioline di pan di spagna, premendo leggermente con le mani per farle aderire bene. Riponete la torta in frigo per un po' prima di servirla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete usare, al posto delle pesche, qualsiasi tipo di frutta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta meringata di pesche

Un delizioso dessert da presentare ai propri commensali è una torta meringata con le pesche. La preparazione è composta da tre passaggi fondamentali che riguardano: la preparazione dell'impasto, la preparazione della meringa e la preparazione della...
Dolci

Ricetta: torta di amaretti con cacao e pesche

Chi ha detto che non si possono preparare dolci al cioccolato in qualsiasi momento della giornata? Ogni tanto tutti ne abbiamo bisogno, e per renderli un po' più leggeri e freschi, è sufficiente abbinarli alla frutta di stagione. Quella che vi proporrò...
Dolci

Ricetta di una torta autunnale con uva, mele e pesche

Con l'arrivo della stagione autunnale, cresce la voglia di rimanere al caldo in casa e mettersi ai fornelli, per preparare dolci da gustare insieme ad un tè bollente. A tal proposito, è possibile utilizzare frutta di stagione come le mele, l'uvetta...
Dolci

Dolce: torta mimosa senza glutine

Se si ha voglia di preparare un dolce che possa piacere a tutta la famiglia e, che al tempo stesso sia semplice da preparare, si può optare per la torta mimosa. Parliamo di una torta davvero molto gustosa che può essere gustata per chi ha problemi di...
Dolci

Come preparare una torta mimosa

La Torta Mimosa rappresenta esattamente un tipico dolce che si utilizza generalmente per festeggiare la famosa ed apprezzata festa della donna. Naturalmente è possibile prepararla anche per altre e diverse occasioni, perché è davvero un dolce molto...
Dolci

Ricetta: mimosa cheesecake

Per realizzare la mimosa cheesecake non serve essere esperti chef; data la semplicità della sua composizione, la mimosa cheesecake è un dolce che si presta anche ai cuochi meno esperti. Con la mimosa cheesecake farete felici grandi e piccini. La prima...
Dolci

Come preparare la torta alle pesche con liquore all'amaretto

La pesca è uno dei frutti più impiegati durante la stagione estiva. Il suo gusto delicato e molto dolce arricchisce qualsiasi tipo di dessert, oltre a rendere eccezionale una classica macedonia. Esistono diverse tipologie di pesca, dalla nettarina fino...
Dolci

Come fare una torta di pesche

Un frutto molto dolce e dal sapore delicato, ricco di vitamine e minerali: ecco le principali proprietà della pesca, un alimento che non può mancare sulle nostre tavole, soprattutto nel periodo estivo. In questa guida vogliamo illustrarvi come preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.