Ricetta: torta ripiena con more e menta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando la stagione estiva è al suo culmine, chi ha la fortuna di vivere in luoghi immersi della natura può unire l'utile al dilettevole. Facendo lunghe passeggiate in mezzo ai boschi, ne può anche approfittare per cogliere alcuni dei frutti più succulenti che si possono trovare nel sottobosco, vale a dire le more. Le more più buone e saporite sono quelle che crescono sui rovi che sorgono vicini ai corsi d'acqua; si può capire se sono ben mature dal loro colore, che deve essere blu intenso. Le more sono ottime mangiate come frutta fresca, ma si possono usare anche per preparare ottime torte. Ecco ad esempio la ricetta della torta ripiena con more e menta.

26

Occorrente

  • Per la pasta sfoglia:
  • un tuorlo d'uovo
  • 10 gr di lievito di birra
  • 100 ml di acqua
  • 200 gr di farina
  • Per il ripieno:
  • 500 gr di more fresche
  • qualche fogliolina di menta
  • 150 gr di zucchero
  • Per il composto:
  • un tuorlo d'uovo
  • 150 gr di panna fresca
  • 50 gr di latte
36

Questa torta, come dice il suo stesso nome, non è un dolce lievitato ma ripieno: si deve infatti preparare la pasta sfoglia da farcire con le more. La pasta sfoglia è una preparazione base della pasticceria, ma volendo si può acquistare surgelata al supermercato. Per farla con le proprie mani non si deve fare altro che mescolare della farina con un tuorlo d'uovo, un po' d'acqua e un po' di lievito di birra. Lavorando tutto a lungo con le mani si ottiene una pasta liscia e omogenea da stendere all'interno di una teglia da forno di forma circolare; l'ideale è scegliere una tortiera con la cerniera, da imburrare accuratamente.

46

La pasta sfoglia deve essere bucherellata, in modo che possa cuocere in modo omogeneo, e va riempita. Le more devono essere preparate in questo modo: dopo averle lavate accuratamente, e averle private di qualunque residuo (rametti o ramoscelli) si mettono in un pentolino con i bordi alti insieme a poca acqua, abbastanza da tenerle in ammollo ma non da coprirle, e dello zucchero semolato. Poi si accende il fuoco sotto al pentolino e si lascia scaldare il tutto, fino a che l'acqua non sia quasi completamente ritirata e non si sia formato uno sciroppo di colore rosato. Poco prima di spegnere la fiamma, si aggiungono alcune foglioline di menta fresca.

Continua la lettura
56

Le more ammorbidite e zuccherate vanno versate all'interno della teglia rivestita di pasta sfoglia. A parte, si mescolano della panna fresca con un po' di latte e un altro tuorlo d'uovo. Il tutto deve essere mescolato con cura e amalgamato in modo che formi un composto spumoso, che va versato sopra le more. A questo punto la torta è pronta per essere infornata: il tempo di cottura è di circa venti minuti, a 180 gradi se il forno è elettrico e 200 se il forno è a gas. Se si serve la torta ancora calda, si può aggiungere una spruzzata di panna montata; la torta è molto buona anche una volta che si è freddata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non si hanno a disposizione le more fresche, si possono usare i frutti di bosco surgelati facendoli scaldare nel pentolino senza aggiungere acqua ma solo lo zucchero

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta meringata al cioccolato bianco e menta

La torta meringata è una torta realizzata con albumi e zucchero che poi verrà farcita in tantissimi modi. Caratteristica fondamentale di questa torta è la completa assenza di glutine, e quindi può essere consumata senza problemi da celiaci o intolleranti...
Dolci

Come fare la torta salata ripiena di coniglio e patate

La torta salata ripiena di coniglio e patate è un rustico che ha un sapore delicato. Essa permette di realizzare un secondo piatto originale. Con questa torta è possibile conquistare i palati più esigenti ed abbattere le resistenze di quelle persone...
Dolci

Ricette golose: torta menta e nutella

Se vogliamo preparare qualcosa da mangiare che sia buono e sfizioso per i nostri ospiti o per i nostri famigliari, una buona idea è cucinare una splendida torta. Tra le numerose ricette golose che possiamo preparare troviamo alcuni dolci molto buoni...
Dolci

Clafoutis di more: la ricetta

Con questa ricetta lascerete senza parole familiari e amici. La dolcezza della frutta si sposa alla perfezione con la panna, che darà carattere all'insieme. Il gusto del clafoutis di more è unico e in grado di accontentare tutti i palati. La preparazione...
Dolci

Ricetta: crostata di mele e more

Tra le crostate alla frutta quella di mele e more è abbastanza deliziosa per il sapore delicato che deriva dall'accostamento di questi due frutti. La fusione del loro gusto crea un mix di sapori e profumi che rende la crostata di mele e more unica nel...
Dolci

Come preparare la torta di pane alla menta

Quante volte, a fine giornata, vi sarete trovati con avanzi di pane che tendono ad accumularsi?! Ebbene nella guida che segue scopriete come "riciclarli" in una ricetta facile da preparare ma di sicuro successo perfetta sia a colazione che nel pomeriggio...
Dolci

Ricetta: crostata con ricotta, mascarpone e more

Il freddo invernale e le giornate che si fanno sempre più velocemente buie possono intristirci. Per combattere il rigore invernale e riempire i nostri pomeriggi uggiosi, cosa c'è di meglio del preparare un goloso dolce da forno? Per riempire la casa...
Dolci

Come fare una crostata con le more fresche

L'estate è il periodo perfetto per fare rilassanti e rinfrescanti passeggiate in montagna. Qui è possibile cogliere un bel po' di more fresche; esse possono essere usate per la preparazione di svariate ricette: marmellate, torte, dolci, ma uno dei più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.