Ricetta: torta rustica al cavolfiore

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il cavolfiore è un tipico alimento invernale ed ha molte proprietà benefiche, quindi è consigliato mangiarlo in moltissime diete. L'unico difetto di questo alimento è che fa gonfiare un po' la pancia e quindi molti non lo preferiscono per questo motivo. Perciò va mangiato in dosi non eccessive e va sempre accompagnato ad altri alimenti. Un modo molto originale per cucinare il cavolfiore è fare con lo stesso una torta rustica. In questo modo il suo sapore verrà un po' camuffato e sarà semplice farlo mangiare anche ai bambini. Vediamo insieme come preparare la ricetta della torta rustica al cavolfiore.

25

Occorrente

  • un rotolo di pasta sfoglia (o brisè) rotonda
  • 500 g di cavolfiore
  • 3 uova
  • 300 g di mozzarella fiordilatte
  • 100 g di parmigiano
  • prezzemolo
  • 300 g di ricotta
  • sale
35

Preparate il cavolfiore

La prima cosa da fare sarà preparare il cavolfiore. Pulitelo e lavatelo, poi tagliatelo in alberelli più piccoli. Mettete a bollire l'acqua per lessarlo e salatela, poi versate al suo interno il cavolfiore stesso. Fatelo cuocere al massimo per una decina di minuti e poi scolatelo e fatelo raffreddare a temperatura ambiente.

45

Preparate gli altri ingredienti

Da parte preparate gli altri ingredienti. In una ciotola sbattete le uova, salatele e poi aggiungete ad esse la ricotta. Amalgamate i due ingredienti e lavorateli con la forchetta fino ad ottenere una crema omogenea. Poi grattugiate nella stessa ciotola una spolverata di parmigiano grattugiato ed aggiungete una manciata di prezzemolo tritato. Infine tagliate a cubetti nella stessa ciotola la mozzarella fiordilatte. Amalgamate il tutto e successivamente aggiungete anche il cavolfiore e mescolate gli ingredienti stando attenti a non farlo sbriciolare troppo.

Continua la lettura
55

Preparate e cuocete la torta rustica

A questo punto potrete preparare la torta rustica. Prendete la pasta sfoglia (se preferite potete usare anche la pasta brisè) e stendetela in una teglia da forno rotonda di dimensioni un po' più piccole rispetto alla pasta sfoglia stessa per fare in modo che poi potrete rigirare i bordi sugli altri ingredienti. Lasciate sotto di essa la carta forno che la avvolge per fare in modo che la vostra torta rustica non si attacchi ai bordi della teglia. Poi aprite i bordi e versate il ripieno precedentemente preparato sulla pasta sfoglia, poi stendetelo con un cucchiaio e livellatelo. Chiudete i bordi sulla torta (come si fa con la quiche di zucchine) ed infornatela a 180 gradi per circa una quarantina di minuti. Quando si sarà colorita e dorata potrete toglierla dal forno e servirla ancora bollente e filante, versandola in un piatto da portata. Sarete agevolati a traslocarla nel piatto se utilizzerete una teglia con la cerniera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica di verdure

Semplice e genuina, la torta rustica di verdure rappresenta un modo diverso per cucinare le proprie verdure di stagione. Si tratta di un piatto veloce da preparare, ed ideale per un pic-nic oppure per un pranzo rapido con gli amici. Questo tipo di torta...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica con salsiccia e provola

Quando preparate le pizze per cena, cercate sempre di inventare pizze nuove, ma non sempre gli esperimenti vi riescono al meglio, vero? Una ricetta a cui probabilmente non avete mai pensato è la torta rustica con salsiccia e provola. È una ricetta che...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica di ricotta e spinaci

La ricetta che illustreremo in questa guida è abbastanza comune, ma non sempre tutti sanno come fare per prepararla. La torta rustica di ricotta e spinaci è una classica torta rustica, molto facile da preparare, ma che, a differenza di altre, è molto...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica bietole e ricotta

La ricetta della torta rustica di bietole e ricotta porta in tavola una torta salata saporita, adatta sia alle stagioni calde che fredde. La ricetta è di facile esecuzione, e può essere fatta anche dai più inesperti in cucina.Si può preparare in anticipo...
Pizze e Focacce

Torta rustica salata con cacio

Se volete divertirvi in cucina a preparare qualcosa di facile ma nello stesso tempo di sfizioso, potete cimentarvi nella realizzazione di una torta rustica. La torta rustica è una ricetta classica da poter preparare con differenti ingredienti preferibilmente...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta rustica salata

In cucina vi sono numerose ricette che possono essere preparate e rivoluzionate a seconda dei nostri gusti e della nostra fantasia. Una di queste ricette può essere la torta rustica, la quale ben si presta per essere elaborata a nostro completo piacimento....
Pizze e Focacce

Come fare la torta rustica ai carciofi

Le torte rustiche, possono essere preparate in differenti maniere e tutte con ingredienti saporiti. Perfette come finger food, ottime come secondo piatto o come sfizioso antipasto, queste torte sono adatte per svariate occasioni. Possono essere mangiate...
Pizze e Focacce

Tipica torta rustica

Per gli appassionati di cucina e di ricette, è sempre bello e positivo poter cucinare cibi sani e gustosi. Risulta importante cucinare e mangiare delle pietanze che hanno un sapore speciale e inconfondibile. Lo stile di vita moderno e frenetico, ci porta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.