Ricetta: torta rustica bietole e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La ricetta della torta rustica di bietole e ricotta porta in tavola una torta salata saporita, adatta sia alle stagioni calde che fredde. La ricetta è di facile esecuzione, e può essere fatta anche dai più inesperti in cucina.
Si può preparare in anticipo ed è un'ottima ricetta salva-cena!
Si consiglia di accompagnare con un contorno di verdure a scelta.

26

Occorrente

  • Ricotta di pecora
  • Bietole o spinaci
  • Pecorino Dop stagionato
  • Parmigiano Reggiano Dop
  • Sale
  • Pepe
  • Limone
  • Uova
  • Burro
  • Pane grattuggiato
  • Noce moscata
36

Ingredienti

Gli ingredienti per una teglia di 28 cm di diametro sono: 500 grammi di ricotta di pecora freschissima; 800 grammi di bietole o spinaci (vanno benissimo anche surgelati); 50 grammi di pecorino Dop stagionato grattugiato; 80 grammi di parmigiano Reggiano Dop grattugiato; sale e pepe quanto basta; la scorza grattugiata di mezzo limone; un uovo intero e un tuorlo; 50 grammi di burro; due cucchiai di pane grattugiato; un pizzico di noce moscata.

46

Procedimento

Sciogliere in una padella antiaderente 40 grammi di burro e unire le bietole che, se fresche, dovranno essere lavate e ancora umide. Salare, pepare e rosolare la verdure nel burro, poi coprire e fare cuocere a fuoco basso senza aggiungere acqua soprattutto se si tratta di bietole o spinaci surgelati. Quando la verdura sarà cotta tritarla grossolanamente con un coltello, metterla in una ciotola e farla raffreddare qualche minuto. Unire la ricotta, l’uovo intero, il parmigiano, il pecorino, la scorza di limone e un pizzico di noce moscata. Mischiare bene il tutto, fino a ottenere un impasto omogeneo. Aggiustare di sale e di pepe. Preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Ungere con il burro la teglia e poi cospargerla con il pane grattugiato. Stendere la pasta brisèe sul fondo, avendo cura di bucherellarla bene con una forchetta, e poi fare anche un bordo alto 2,5-3 centimetri. Versare nella teglia il composto di ricotta e verdura e decorare la torta rustica con delle strisce di pasta brisèe disposte a piacere. Spennellare le strisce e il bordo con il tuorlo d’uovo sbattuto e infornare per 30-40 minuti circa: quando la pasta brisèe sarà ben dorata la torta sarà pronta.

Continua la lettura
56

Conservazione

La torta si può gustare sia fredda, sia calda, a piacere. Può essere conservata in frigo, preferibilmente in contenitori a chiusura ermetica, per 2-3 giorni. Se si sono utilizzati esclusivamente ingredienti freschi si può surgelare, sia intera che in mono-porzioni, per un massimo di 3 mesi circa.
La ricetta originale qui proposta può essere variata a piacimento, per esempio con l'aggiunta di cubetti di scamorza, prosciutto, o altri ingredienti che eventualmente si hanno in casa. Può diventare, così, una ricetta svuota frigo!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accendere il forno mentre si preparano le verdure, così che si possa riscaldare nel frattempo.
  • Preparare la pasta briseè in anticipo.
  • Bucherellare con una forchetta il fondo della pasta briseè una volta messa sulla teglia, per garantire una corretta cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Gamberoni in umido con quinoa e bietole

Il lavoro tra i fornelli è una vera e propria arte. Normalmente la passione e l'amore verso la cucina riescono a donare ai nostri piatti, nonostante la non perfetta conoscenza, qualcosa di particolare e genuino. In questa guida avremo modo di osservare...
Primi Piatti

Come preparare una minestra di bietole e polpettine di pane

Durante i mesi invernali le minestre e le zuppe costituiscono senza dubbio i piatti più invitanti e gustosi da mangiare in quanto riscaldano e sono anche molto nutrienti. Tuttavia esse non piacciono a tutti, in modo particolare non sono apprezzate dai...
Carne

Ricetta: lasagne con bietole, nocciole e speck

Le lasagne, classico intramontabile della tradizione italiana, sono un piatto che ben si presta a numerose varianti. Ogni regione infatti, ha creato la propria versione di questo storico piatto, creando accostamenti gustosi o innovativi coi propri ingredienti...
Antipasti

Come fare il rotolo farcito di ricotta e bietole

In questa guida vedremo come fate il rotolo di pasta fresca farcito di ricotta e bietole. È un piatto molto gustoso e semplice da realizzare, perfetto per una cena tra amici che oltre che ad essere gustoso è anche genuino, perfetto per chi segue una...
Pizze e Focacce

Sfogliatine ripiene di bietole, pinoli e uvetta

La pasta sfoglia è un ingrediente che non puó mancare nel nostra cucina: versatile e comoda, si presta ad infinite creazioni culinarie, dalle tradizionali torte salate ai fagottini di marmellata. In questa guida vi propongo una combinazione insolita,...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di bietole alle acciughe

Se desiderate preparare un piatto insolito per qualche occasione speciale, ecco a voi la ricetta per preparare gli gnocchi di bietole con acciughe. Avrete bisogno di un po’ di tempo libero da dedicare alla cucina per realizzare gli gnocchi ma il risultato...
Cucina Etnica

Come preparare la quiche di farro con bietole e feta greca

Se hai in programma una gita fuori porta e non hai idea di cosa preparare per l'occasione questa è la guida che fa per te. Una torta salata che racchiude un cuore di verdura e formaggio è l'ideale per un pic nic assieme ad amici e familiari. Equilibrata...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con sugo di porri alle bietole

Se volete preparare un gustoso primo piatto da presentare in tavola per stupire parenti e amici, ecco a voi il risotto con sugo di porri alle bietole. È abbastanza semplice da preparare e non è certo indispensabile essere dei cuochi provetti per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.