Ricetta: torta salata con funghi panna e speck

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Durante una bella domenica o per un pranzo all'aperto potremmo desiderare qualche piatto insolito. Qualcosa di gustoso e sostanzioso, che unisca tanti sapori diversi. Se ci troviamo in questa situazione, la soluzione ideale ha un nome: torta salata. Le torte salate sono una fantastica idea adatta ad ogni occasione. Sono pratiche da gustare, perciò sono perfette per pic-nic e scampagnate. Ma sono anche ottime per un pranzo festivo. Ne esistono di tanti tipi, con decine di farciture diverse. Un tipo di farcitura molto invitante è quella che proporremo in questa ricetta. La nostra torta salata unirà la delicatezza dei funghi all'incisività dello speck. E per completare questo classico abbinamento non può mancare la panna.

27

Occorrente

  • 1 rotolo di pasta sfoglia circolare.
  • 3 uova.
  • Sale e pepe q.b.
  • Grana grattugiato q.b.
  • 300 gr di funghi misti o champignon.
  • 200 ml di panna da cucina.
  • 150 gr di speck.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio.
37

Naturalmente la prima cosa da fare è acquistare gli ingredienti necessari. Selezioniamo con cura i funghi, che dovranno essere freschi e di qualità. In generale, funghi, panna e speck sono facilmente reperibili nei supermercati. Partiremo dalla pulizia dei funghi, che possono essere misti o di un solo tipo. In quest'ultimo caso optiamo per i sempre ottimi champignon. Dopo la pulizia, tagliamo i funghi a fettine non troppo spesse. Facciamo imbiondire uno spicchio d'aglio in una padella con olio extravergine di oliva. Dopodiché possiamo rimuovere l'aglio e versare in padella i funghi.

47

Saltiamo in padella i funghi, che rilasceranno una certa quantità d'acqua. Aspettiamo che l'acqua evapori del tutto, poi aggiungiamo sale e pepe. Limitiamoci nelle dosi, così da mantenere delicato il gusto della torta salata. Ci penserà lo speck a dare quel tocco deciso alla ricetta. Ora che i funghi sono pronti foderiamo una tortiera con carta da forno. Stendiamo all'interno la pasta sfoglia per la torta e bucherelliamo con una forchetta. In questo modo la pasta non si gonfierà durante la cottura in forno.

Continua la lettura
57

Prepariamo lo speck riducendolo in fettine. Dunque stendiamo le fettine sul fondo della pasta. Teniamo un po' di speck da parte per la farcitura della torta. In una ciotola a parte sbattiamo le uova con un pizzico di sale, pepe, grana grattugiato e speck a dadini. Successivamente aggiungiamo al composto per la torta i nostri deliziosi funghi, pronti per la ricetta. Amalgamiamo il tutto e versiamo all'interno della tortiera. Cuociamo in forno a 180°C per circa mezz'ora. Quando noteremo una bella doratura sulla torta potremo finalmente sfornarla. Lasciamo raffreddare per qualche minuto, poi serviamo in spicchi, ancora tiepida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controlliamo spesso la torta salata durante la cottura, per evitare che si secchi troppo in superficie. Un trucco per evitarlo è stendere al di sopra un foglio di carta alluminio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il timballo di farfalle allo speck

Alcune ricette incarnano alla perfezione il sapore dei pranzi da trascorrere in famiglia. Piatti che sanno creare un caldo clima conviviale, proprio come il timballo di farfalle allo speck! Una preparazione davvero molto semplice, ma perfetta per portare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Antipasti

Come preparare le patate alla brace con speck

Se vi trovate qui perché vorreste preparare un contorno degno di nota, siete nel posto giusto. Infatti, in questa ricetta vi presenterò degli stuzzichini particolari. Questi potrebbero funzionare benissimo sia come antipasto in una festa che come contorno....
Primi Piatti

Pasticcio di mini penne con speck e mozzarella

Un pasticcio, uno sformato o un timballo sono molto pratici da servire ai commensali. Sono pietanze molto eclettiche, perfette in tutte le stagioni dell'anno. Oggi vedremo la preparazione di un pasticcio semplice e saporito. Quello delle mini penne con...
Antipasti

Ricetta: frittata di riso con funghi e speck

Il riso è un cereale rinfrescante, disintossicante e astrigente, e ha molte proprietà nutrizionali. Il riso è un piatto base tra i più versatili in cucina. Uno di questi è la frittata. Se poi, vi avanza anche del riso già cotto, è un pretesto in...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli allo speck

Nella guida seguente, vi mostriamo tutti i segreti della gustosa ricetta dei fusilli allo speck. Stiamo parlando di un piatto molto diffuso soprattutto nel nord Italia e in grado di risvegliare anche i palati più fini grazie ad un sapore entusiasmante....
Primi Piatti

Come preparare il risotto speck e brie

Il risotto è un metodo di cottura del riso appartenente alla tradizione culinaria italiana. Esistono svariati modi e molteplici ingredienti per preparare un risotto. I segreti di un buon risotto sono la tostatura e la cottura in brodo vegetale. Infatti...
Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.