Ricetta: torta salata di ricotta, mortadella e pistacchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La classica scena della cena con ospiti improvvisa che vi impone di preparare piatti veloci e gustosi per non delude tutti è un classico della vita quotidiana. Tuttavia ci sono dei piatti che vengono incontro a tale esigenza e che si rivelano sempre delle grandi trovate. Per tale motivo abbiamo deciso oggi di sottoporre alla vostra attenzione una ricetta che mescola la classica torta salata con ingredienti di una bontà unica. Proviamo dunque a suggerirvi come realizzare una torta salata con ricotta, mortadella e pistacchi, utilizzando questi tre semplici e gustosi ingredienti, con l'aggiunta di tre uova e nulla in più. Seguite le nostre istruzioni!

26

Occorrente

  • 1 confezione di pasta brisèè rotonda
  • 100 g di mortadella
  • 2 cucchiai di pistacchi sgusciati
  • 3 uova
  • 100 g di ricotta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
36

Preparazione degli ingredienti

La prima cosa da fare, se vogliamo mantenere una lavorazione ordinata e precisa, è preparare tutti gli ingredienti necessari. Per fare ciò, prendete innanzitutto la mortadella e tagliatela a listarelle, magari non troppo fine così che essa possa mantenere un forte sapore. Una volta faccio ciò prendere i pistacchi e tritateli finemente utilizzando un frullatore, o anche semplicemente schiacciandoli, come nel più classico dei casi, con un bicchiere. Adesso non vi resta che rompere le uova in una ciotola e iniziare a lavorarle, mischiandole di volta in volta con la ricotta fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungendo anche un filo di olio extravergine di oliva.

46

Mettere insieme il tutto

Una volta preparati gli ingredienti stendete la pasta brisèè su una teglia da forno circolare, bucherellando con una forchetta il fondo della pasta, in questo modo la vostra torta oltre a respirare dalla parte alta, lo farà anche dal basso, cuocendosi in modo più omogeneo. Versate dunque sopra la pasta il composto di ricotta e uova e ricoprite il composto con i pistacchio sbriciolati. Infine, adagiate le listarelle sul composto in modo tale da ricoprirlo in modo soddisfacente: per tale motivo non vi forniamo delle indicazioni specifiche, ma cercate di sbizzarrirvi in base ai vostri gusti!

Continua la lettura
56

Infornare il tutto

Completata la preparazione non vi resta che chiudere i bordi della pasta e infornare la vostra ricetta nel forno preriscaldato a 180° per una durata di 15/20 minuti, controllando di tanto in tanto che non si bruci la superficie. A cottura terminata tirate fuori la vostra torta salate, datele qualche minuto per riposare e preparate il vostro palato per questo piatto davvero gustoso. Le torte salate sono buone sia calde che fredde, ma ciò che possiamo consigliarvi è di gustarla quando è tiepida in quanto soddisferà sicuramente molto e di più le vostre papille gustative.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preriscaldate il forno a 180°
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di mortadella ripieni di uovo e uvetta

La carne è uno degli ingredienti migliori per preparare ottimi secondi piatti adatti a tutte le occasioni. Soprattutto se si tratta dei famosi involtini, possiamo ideare tantissime ricette semplicemente adoperando un qualunque tipo di carne, da quella...
Carne

Come preparare le polpette di pistacchi e mortadella

Le polpette di pistacchi e mortadella sono un piatto molto economico, visto la semplicità degli ingredienti, oltre che facili da realizzare. Infatti, basteranno circa otto minuti per la cottura e per portare in tavola questa deliziosa ricetta. Le polpette...
Antipasti

Ricetta: cannoli di parmigiano

Scegliere una pietanza da servire durante i pasti con i vostri cari non è sempre cosa semplice. Spesso non si vuole cadere nella banalità, altre volte invece ci si scontra con preferenze e gusti personali degli invitati. I cannoli di parmigiano sono...
Carne

Come preparare la mortadella in casa

Realizzare dei salumi in casa è un qualcosa di molto bello e divertente che, in tempo di crisi, vi permette anche di risparmiare un po' di denaro. Tra i vari salumi che è possibile realizzare in casa, ne esistono alcuni molto buoni ed invitanti che,...
Carne

Come preparare il polpettone alla mortadella con pistacchi

Il polpettone alla mortadella rappresenta un grande classico della cucina italiana. Se realizzato con ingredienti semplici e di qualità, diviene un secondo piatto adatto a tutti e potrà rappresentare un'ottima soluzione per un menù casereccio ma gustoso,...
Primi Piatti

Come preparare i sedani con mortadella e peperoni

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di non sapere cosa preparare perché non si ha voglia di mangiare sempre le solite pietanze. Grazie ad internet, anche se non siamo degli esperti di cucina, potremo riuscire facilmente a preparare pietanze...
Antipasti

Come preparare i fagottini mortadella e provola

La bella stagione ormai è arrivata e sempre più spesso organizziamo dei pranzi veloci e degli aperitivi con gli amici: un'ottima occasione per preparare dei rustici semplici e veloci come quelli che vi propongo oggi. Sto parlando dei fagottini mortadella...
Antipasti

Come fare le polpettine di mortadella e scamorza

Le polpettine di mortadella e scamorza sono un piatto gustoso ed invitante. Sono perfette come antipasto per una cena tra amici. Potete presentarle anche ad un aperitivo assieme ad un tagliere di salumi e formaggi freschi. Sono ottime persino come secondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.